×
×
☰ MENU

Tra foliage e futurismo: ecco il Mart di Rovereto

Tra foliage e futurismo: ecco il Mart di Rovereto

23 Ottobre 2021,09:15

Pittura, teatro, scenografia, design, moda, pubblicità. La dimostrazione che un grande artista sa esprimersi in molti modi. E' questa la scommessa racchiusa nella grande mostra «Depero new Depero» al Mart di Rovereto (www.mart.tn.it),  fino  al 13 febbraio 2022, che propone  un viaggio intenso nella creatività di un artista poliedrico. Una mostra che non casualmente si svolge proprio nel museo che a breve festeggerà i suoi 20 anni e nel luogo dove lo stesso artista nacque: nel 1960, alla sua morte, Depero lasciò al Comune di Rovereto l’unico museo futurista italiano e il suo archivio personale, comprensivo di circa 3000 oggetti, tra cui buona parte della sua produzione artistica, carte, materiali e una ricca biblioteca.

 Un grande patrimonio che sarà in parte esposto al Mart, tra fotografie, disegni e gli imponenti arazzi, per un totale di 500 lavori che esplorano l'attualità delle sperimentazioni dell'artista e le influenze delle sue ricerche negli ambiti dell'arte, della moda e del design dagli anni Settanta ad oggi. Ma non solo: sempre a Rovereto ecco «Depero e la sua casa d’arte da Rovereto a New York»,  un gruppo di opere storiche provenienti da importanti collezioni pubbliche e private, che permette di ripercorrere un decennio di creatività tra i più significativi per l’artista trentino, dal 1920 al 1930, durante i quali Depero esportò il suo genio creativo nella Grande Mela.

Una buona occasione per visitare anche il Mart, che si propone più come un polo culturale più che museo tradizionale e che è diventato in questi anni un punto di riferimento per l'arte e la cultura non solo del Trentino (www.visittrentino.info)  e per godere della stagione autunnale in Vallagarina, abbinando magari il piacere delle passeggiate nel foliage con la scoperta dei sapori della tradizione e la ricca offerta dei vini. Perfetti per una degustazione in  questo momento dell'anno, magari davanti al tepore di un fuoco.
lu.pe.

Da sapere
Come arrivare

Si può raggiungere Rovereto e la Vallagarina comodamente in treno e in  auto. La stazione ferroviaria è quella di Rovereto, sulla linea Bologna-Brennero  mentre con la macchina basta seguire l'autostrada del Brennero A22 con le uscite Rovereto Sud/Lago di Garda Nord e Rovereto Nord.

Cosa vedere
Adagiata tra colline e vigneti, Rovereto è al centro della valle dell’Adige, lungo la principale via di collegamento tra Verona e Trento. E' bello scoprire la città a piedi, percorrendo le vie del centro come un viaggio attraverso diverse epoche storiche che spaziano dal medioevo raccontato dalle  mura dei Castelbarco passando per il periodo della Serenissima e arrivando anche ai lutti provocati dalla Prima guerra mondiale  ricostruiti nelle sale del castello.
 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI