16°

29°

Cronaca

Rifiuti abbandonati in via Lazio: denunciati quattro nordafricani

Fermavano i veicoli per procurarsi i rifiuti e recuperare metalli da rivendere - Il servizio del TgParma sul degrado

Ricevi gratis le news
4
Attraverso una nota, nel pomeriggio il Comune ha fatto sapere che la polizia municipale è intervenuta in via Lazio, denunciando quattro nordafricani che, in modo abusivo, accatastavano rifiuti per recuperare metallo da rivendere ai rottamatori. 
In via Lazio la quantità di rifiuti abbandonati andava aumentando, come riportato dal servizio del TgParma dell'edizione delle 12,45 di oggi. 
Ecco il comunicato del Comune: 

In data odierna personale del Reparto Viabilità e Pronto Intervento della Polizia Municipale ha effettuato un intervento all’interno del parcheggio adiacente l’isola ecologica di via Toscana – via Lazio, per accertare eventuali violazioni relativamente all’attività di alcune persone posizionate davanti all’ingresso della stazione di raccolta.
Dalle verifiche effettuate da personale in borghese, si è potuto accertare che le quattro persone, tutte di origine nordafricana, fermavano i veicoli diretti alla discarica richiedendo ai conducenti di scaricare il materiale senza conferirlo secondo le procedure previste dalla legge. Lo scopo era quello di recuperare dai rifiuti ingombranti il materiale ferroso o il rame per poi rivenderlo ai rottamatori.
Lo scarto veniva abbandonato sul suolo pubblico nell’area nord-est del parcheggio. Dopo aver accertato senza ombra di dubbio l’attività illecita dei quattro cittadini extracomunitari, la Polizia Municipale è intervenuta identificandoli e segnalandoli alla Procura della Repubblica per gestione non autorizzata di rifiuti non pericolosi.
Agli stessi è stata imposta la pulizia dell’area che è stata sgomberata da tutti i rifiuti abbandonati.
Inoltre la Polizia Municipale ha provveduto ad allertare gli uffici competenti per provvedere alla pulizia della zona nord est del parcheggio dove erano stati abbandonati altri rifiuti, tra i quali un divano, da parte di persone non identificate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Betti

    21 Febbraio @ 18.34

    @giovanni. nel 1998 il "rudo" non era così consistente e poi non era sistematico. IO sono andata a smaltire 2 padelle e una lampadina bruciata e non sono neanche riuscita ad entrare, perché tre extra mi hanno fermato prima dell'ingresso e preso quello che avevo. Non mi sembrava il caso di stare a discutere

    Rispondi

  • Giovanni

    21 Febbraio @ 16.41

    Succedeve anche - 1998 - quando eravamo nel CDA dell'AMNU .... al solo fine per "Destabilizzare" l'opinione pubblica ... che privato era meglio .... oggi è quasi privato ... ma non gli basta .... Fate i seri!!! Quanti milioni di euro hanno sottratto dalle tasce dei cittadini ..... Tanti!!!!

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    21 Febbraio @ 15.46

    Come dice Grillo : a Reggio la differenziata non funziona. A Parma invece....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

11commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

LONDRA

Davanti a Buckingham Palace con un taser, arrestato

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street