18°

Video

Premio Colasanti-Lopez : Istituto Zappa-Fermi

Articolo "I lividi nascono quando il dialogo comincia a sbiadire"

Ricevi gratis le news
0

Una ogni tre giorni. Questo è il drammatico bilancio delle vittime di violenza solo in Italia. Numeri, dati, informazioni che ci mostrano quanto questo fenomeno sia dilagante in una società che si vanta di essere avanzata e all'avanguardia, e laddove si dovrebbe impiegare il dialogo e il rispetto, si sostituisce la violenza come mezzo di comunicazione.
E proprio dai mass media dovrebbe partire l'indignazione e la condanna attraverso la loro arma più potente: la parola. Le notizie vengono filtrate quotidianamente dai media, e ci vengono presentate addolcite, deviate, corrette, incomplete; immagini servite, e talvolta manipolate, puntando i riflettori su alcuni aspetti tralasciandone volutamente altri.
I media hanno una grande responsabilità: infatti un articolo non riporta solo l'accaduto, ma influisce sull'opinione di chi riceve la notizia. Se se ne fa un uso inconsapevole, o deliberatamente inappropriato, la parola perde valore e significato: si insiste sul concetto di “gelosia”, “delusione”, “disperazione”, quasi a voler giustificare il gesto atroce di chi ha spezzato una vita. L'immagine della donna debole, dipinta come devota madre di famiglia, quasi predestinata, “colpevoli”, le donne, di decidere per sé, e perciò punite; l'agire degli uomini associato a sostantivi quali “raptus”, “sfinimento”; ed il verbo “amare”, privato del suo senso, sfibrato, svuotato della sua forza.
La parola è un'arma, non solo un freddo grafema ma uno scrigno che racchiude un concetto: usarla in modo superficiale, per etichettare, giustificare o sminuire gesti di violenza non rende giustizia a tutte quelle donne, madri, figlie uccise da uomini che dicevano di amarle e che non sono riusciti ad accettare un “no”: con piccoli accorgimenti linguistici, aiuteremo ad abbattere il muro di omertà e vergogna che circonda tutti questi femminicidi.
E anche il lettore deve farsi domande, non recepire passivamente le notizie ma riflettere sulle parole lette, e sentirsi così parte di questa tragedia, poiché una donna il peso da sostenere lo sente sempre, indipendentemente dal fatto che sia stata vittima di violenze o solo spettatrice del tragico fenomeno.
Non è un'ovvietà dire che se queste silenziose grida d'aiuto fossero state ascoltate, ora molte donne sarebbero ancora vive e in grado di raccontare la loro storia. Storie di abuso, bestialità, afasia, in cui la legge della parola viene meno, e si diventa barbari: un atto di violenza che conclude una relazione dimostra il fallimento della società, poiché è quando il dialogo comincia a sbiadire che i lividi compaiono. L'uomo è condizionato dall'esperienza del limite, e quando viene valicato il potere della parola viene sostituito dalla violenza acefala, l'amore diventa odio, rabbia, annientamento di sé e dell'altro. Per questo la condizione che rende possibile l'amore è la capacità di restare soli, e parlare anche a sé stessi; per riflettere, comunicare, riprendersi la dignità che la violenza ci toglie: certo non si deve generalizzare, ma bisogna tornare a dare un peso alle parole, e a pensare all'individuo forte come a colui che sa maneggiare la parola e non far parlare le mani.
Uno schiaffo è più efficace per ottenere il silenzio, ma è la capacità di costruire un dialogo che dà all'uomo la forza di accettare i cambiamenti e mettersi in discussione, poiché, come dice Goethe, “solo chi è nell'errore compensa con la violenza ciò che gli manca in verità e forza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La regina Elisabetta ha compiuto 93 anni. Torta con nuovo royal baby?

Gran Bretagna

La regina Elisabetta ha compiuto 93 anni. Torta con nuovo royal baby?

Harry e Meghan pensano di vivere in Africa dopo nascita bebè

gran bretagna

Harry e Meghan dopo la nascita del bebè pensano di andare a vivere in Africa

Il Regio festeggia 190 anni  aprendosi al pubblico e con il Requiem di Mozart

12 tg parma

Il Regio festeggia 190 anni aprendosi al pubblico e con il Requiem di Mozart - Il video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Furti a Pasqua e pasquetta

sicurezza

Pasqua, ladri con il passamontagna in azione e in fuga a Borghetto e a Busseto - Video

terremoto

Stamattina alle 7,06 una scossa a Pontremoli dopo quella di sabato a Varsi

La magnitudo è stata di 2.6. Spavento ma nessun danno

anteprima gazzetta

Opere pubbliche, chi spende meglio le proprie risorse? Parma 17ª

incidente

Scontro tra due auto in centro a Felino: due feriti

traffico

Pasquetta, pomeriggio di code in A1 nel Parmense, A15 e A12 (tra Viareggio e Spezia)

evento

"Happy Days" e pienone in Ghiaia pienone in Ghiaia per Pasquetta - Guarda le foto - Video

fotogallery

Pasquetta in città: bar e ristoranti pieni, food truck in piazza Ghiaia

tradizione e fede

Perchè si festeggia il Lunedì dell'Angelo (Pasquetta)? E perchè si fa la gita fuori porta?

12 tg parma

Dopo Pasqua in arrivo la pioggia, miglioramento per il 25 aprile - Il video

meteo

In arrivo nuvole e vento: Pasquetta a rischio

12 tg parma

Parma, domani la ripresa. Nel mirino il Chievo - Il video

attentati

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco. Siamo spaventati"

1commento

quartiere pablo

Droga, denunciati due nigeriani

1commento

finanza

Le Fiamme Gialle piangono il tenente colonnello Petese

Morto a 42 anni, lascia la moglie e due figli di 5 e 2 anni

12 tg parma

Fontanellato sotto assedio (gastronomico): torna Castle Street Food

gattatico

Dal carcere perseguita la sua ex compagna

Continue minacce telefoniche: 40enne denunciato dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

2commenti

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

BARI

Rovista tra 'gratta e vinci' buttati e vince 100mila euro

lucca

Scossa di terremoto: un fortissimo boato alle 21 di ieri

SPORT

serie a

Empoli e Frosinone, oggi sarebbero in B (Con il Chievo). Ma la lotta è punto per punto fino alla fine. La corsa salvezza

7commenti

sport

Tennis, Fognini nella storia: vince il torneo di Montecarlo

SOCIETA'

hi-tech

Samsung, slitta il lancio del Galaxy pieghevole: "Servono altri test"

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

3commenti

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano