13°

videointervista

Gherardo Colombo: "Ecco perchè il carcere non serve a nulla"

Dignità e diritti, Costituzione e perdono responsabile. Fino a Mani pulite e a Genny a' carogna. Intervista all'ex magistrato, a Parma per un confronto sul tema carcere con alcuni ergastolani in via Burla e con la cittadinanza

Ricevi gratis le news
17

L'ergastolo? "Incostituzionale, oserei dire". Il carcere? "Non serve a nulla e lede i diritti e la dignità delle persone". Non recupera il colpevole, nella maggior parte dei casi, e nella maggior parte dei casi non permette alla vittima di essere davvero risarcita e di superare quello che ha subito. L'alternativa? Il perdono responsabile, o - per dirla alla Norberto Bobbio - le sanzioni positive: quelle che, a partire dalla mediazione penale, permettono un patto diverso con la comunità, che comporti non l'esclusione ma un nuovo tentativo di inclusione e di assunzione di responsabilità per il colpevole. Parola (e parole) di Gherardo Colombo, l'ex magistrato che ancora una volta torna a Parma a parlare di legalità. Una giornata parmigiana promossa dalla cooperativa Sirio e dall'Udu nell'ambito del progetto progetto “Etica sociale e legalità. Laboratorio narrativo” che in collaborazione con la Fondazione Mario Tommasini è rivolto ad un gruppo di persone detenute nelle carceri di Parma.
Lo spunto era il libro dell'ex Pm di Mani pulite dedicato a "Il perdono responsabile. Perchè il carcere non serve a nulla". Prima un confronto nel carcere di via Burla con una decina di ergastolani, poi quello con la cittadinanza nell'Aula dei Filosofi dell'Università di Parma. Dove si è parlato di diritti e dignità, di perdono e giustizia, ma anche dell'affidamento ai servizi sociali di Berlusconi e di Genny 'a carogna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • corra

    09 Maggio @ 07.23

    ho già capito,Cristo deve tornare ancora sulla terra perchè qui ormai son stati capovolti tutti i concetti di una condotta di vta come si suol dire irreprensibile.Emendamenti svuota carceri,chi commette delitti viene quasi giustificato perchè in quel momento non era in grado intendere e di volere e via di questo passo chi compie dei reati in un modo o nell'altro trova sempre una giustificazione via libera a qualsiasi misfatto,stiamo veramente costruendo una società coi "fiocchi".COMPLIMENTI!!!!!

    Rispondi

  • gherlan

    08 Maggio @ 20.45

    @ Biffo: ok ok, mi scusi, se mi sono allargato troppo mi restringo subito *shrink* (mi angoscia soprattutto l'idea essere passato per una specie di Don Scaccaglia in sedicesimo...)

    Rispondi

  • Biffo

    08 Maggio @ 18.52

    Gherlan mi sembra un po' troppo allargato il Suo commento al passo evangelici in questione, tipico di certi preti d'avanguardia e d'assalto. In quel momento, Cristo aveva davanti solo dei bimbi, rimproverati dai suoi discepoli come disturbatori della Sua divina quiete, e non altri tipi di piccoli, come cerca di far intendere Lei. Cerchiamo di stare alla lettera del Vangelo, evitando di mettere in bocca persino a Dio parole nostre, a vanvera.

    Rispondi

  • gherlan

    08 Maggio @ 15.40

    Marco 9,42: "Chi scandalizza uno di questi piccoli che credono, è meglio per lui che gli si metta una macina da asino al collo e venga gettato nel mare." In realtà il versetto ha una portata più ampia, anche se non esclusiva, di quella che si tende ad attribuirgli oggi, vale a dire gli abusi sessuali sui minori. I "piccoli" infatti sono tutte quelle persone (anche anziani per dire) che hanno un animo semplice e pieno di fede in Dio e nella sua Chiesa. A dare scandalo sono coloro che con il loro comportamento non consono al ruolo ricoperto nel clero minano la fiducia dei "piccoli" nella Chiesa. Volendo si potrebbe generalizzare il discorso estendendolo a coloro che, ricoprendo un ruolo in istituzioni laiche quali l'amministrazione pubblica, commettono atti tali da far perdere fiducia nelle istituzioni stesse.

    Rispondi

  • gigiprimo

    08 Maggio @ 14.34

    vignolipierluigi@alice.it

    c'è un passo del Vangelo, ma non ricordo di averlo più sentito ultimamente, forse per mia colpa. Era relativo a coloro che compivano atti contro la morale verso i giovani. Recita grosso modo: meglio che si leghi una macina al collo e si vada a gettare nel mare!, troppo duro? non parla di ravvedimento, vorrei una conferma da qualche addetto ai lavori! a parte il fatto che l'Olanda pensa di abbassare l'età dei rapporti sessuali a 12 anni! e per i giudici che sbagliano, condannando un innocente? ah, errare è umano! si ma perseverare rimane diabolico, e poi elezioni non piovuti dal cielo o eredi!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Felino: i grandi compleanni al Best

feste pgn

Felino: i grandi compleanni al Best Ecco chi c'era: foto

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

TV

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

Lealtrenotizie

E' un 37enne il pedone investito e ucciso da un'auto a Sugremaro Video

compiano

E' un 37enne il pedone investito e ucciso da un'auto a Sugremaro Video

CONDOMINI

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

3commenti

Inchiesta

Lotta alla droga, che cosa fa la Polizia municipale?

8commenti

il caso

Bollette non pagate? Pioggia di raccomandate a Berceto. Ed è scontro con Montagna 2000

Interviene Confconsumatori: "Già inviata lettera alla società e presto incontreremo i cittadini"

ABUSO D'UFFICIO

Assunzioni nelle partecipate, Piermarioli e Vento rinviati a giudizio

economia

Giorgia, family banker: da Compiano al set di Armando Testa

La giovane parmense, da dieci anni nella squadra di Banca Mediulanum, scelta per la nuova campagna pubblicitaria

Beduzzo

Bocconi killer, cane salvato dal padrone

IMPRESE

Laterlite acquisisce Ruregold, nuove aree di business

via bandini

Al Centro interculturale di Parma apre uno sportello informativo LGBT+

PERSONAGGIO

Luca Ariano, il poeta usciere del Municipio

Intervista

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

gazzareporter

Palloncino di luna sul Castello di Torrechiara Foto

12Tg Parma

Follia in campo, il giocatore aggredito: "Inspiegabile". Pizzarotti: "Squalifica a vita ai violenti" Video

9commenti

TELEVISIONE

Varano: la lite di condominio finisce da Barbara D'Urso su Canale 5

Una giovane donna e un vicino sono ai ferri corti. E' stata fatta anche una denuncia, è stato detto in trasmissione

CALCIO

"Il Parma deve avere più fame": l'analisi di Bar Sport dopo la trasferta di Cagliari

FIDENZA

Una sede della Chirurgia generale dell’Università di Parma sarà realizzata a Vaio

Il rettore: "L’Università si mette al servizio delle grandi professionalità oggi presenti a Vaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

UNIVERSITA'

I libri di Paolo Malcevschi: importante donazione a Lingue

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Profanato cimitero ebraico 20 km da Strasburgo

FIRENZE

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi

1commento

SPORT

FORMULA 1

Alfa Romeo, il ritorno in pista. Giovinazzi: "Grande occasione". Raikkonen subito veloce

SERIE C

Pro Piacenza: revocata l'affiliazione alla Federcalcio

SOCIETA'

astronomia

E' il giorno della Superluna più grande dell'anno: pronti a fotografare?

scuola

Maturità, online gli esempi della prima prova di italiano

MOTORI

MOTORI

Seat Arona 1.0 TGI: il primo Suv a metano

ANTEPRIMA

DS3 Crossback: il Suv di lusso si fa compatto