21°

30°

TG PARMA

Bando per la cultura: polemiche con l'assessore Ferraris

Ricevi gratis le news
1

I dettagli del bando sulle attività teatrali nel comunicato stampa del Comune

 

Il Comune di Parma, Settore Cultura, attraverso la pubblicazione Avviso pubblico volto all’individuazione di soggetti partecipanti alle politiche teatrali dell’Amministrazione intende individuare soggetti (Associazioni e Organizzazioni senza scopo di lucro con finalità culturali) con cui condividere obiettivi strategici di politica culturale mediante la stipula di convenzioni .

“Con questo bando – ha affermato l’assessore Laura Maria Ferraris presentando l’iniziativa – intendiamo dare continuità al rapporto tra Ente e sistema teatrale cittadino in senso lato, offrendo questa possibilità a tutti gli interessati, in linea con l’equità che sta alla base dell’attività di ogni ente pubblico. Il bando distingue fra proposte di attività continuativa su base annua, convenzionabili per 5 anni, e proposte di festival o rassegne teatrali per le quali la durata massima sarà di 3 annualità. Fra i criteri di scelta, il 60% del peso verrà attribuito al progetto culturale e artistico, il 40% alle competenze gestionali e organizzative.
La stessa Ferraris ha quindi evidenziato alcune criticità che permangono nel sistema per il rapporto fra operatori e Comune: “In questa fase – ha detto. Non possiamo definire il livello di contribuzione da parte del Comune, perché l’Amministrazione ha deciso di non erogare contributi di nessun tipo fino all’approvazione del bilancio”. Ma l’assessore ha ricordato le quote assegnate a questo scopo negli anni scorsi al sistema teatrale, che assorbe i due terzi del bilancio della cultura, lasciando chiaramente intendere che l’apporto del Comune non mancherà, compatibilmente con le disponibilità di bilancio.
Quanto all’assegnazione degli spazi teatrali (a solo titolo di esempio attuale Teatro del Vicolo e attuale Teatro Europa), l’assessore Ferraris ha informato che sarà oggetto di una gara apposita da parte della società Parma Infrastrutture, che gestisce gli immobili comunali, alla quale verrà messo a disposizione l’elenco dei soggetti convenzionati, come riferimento per l’assegnazione degli immobili ad uso teatrale.

Il bando

La procedura distingue tra soggetti che intendano proporsi per la presentazione di progettualità da svolgersi con continuità su base annua e proposte per la realizzazione di festival pluriennali.
In entrambi i casi la valutazione terrà conto della coerenza della proposta con gli obiettivi fondativi del soggetto proponente (associazioni o organizzazioni senza scopo di lucro che esprimano la loro attività attraverso iniziative teatrali), dell’articolazione della proposta a livello interdisciplinare e intersettoriale, della presenza di un legame territoriale forte in termini di collaborazioni con soggetti culturali cittadini, della qualità di attività complementari e di formazione, con particolare attenzione alla dimensione interculturale della comunità, dell’orientamento inclusivo verso lo spettatore in termini di conoscenza della domanda come mezzo di conoscenza del pubblico.
Sarà inoltre considerata di rilevante validità la presenza di progettualità condivisa con compagnie e/o artisti senza sede attiva sul territorio (nei settori Musica, Danza, Teatro) e proposte che intendano valorizzare la creazione di reti di servizi in ottica di ottimizzazione dei costi organizzativi.
Alla valutazione del progetto artistico culturale, effettuata da apposita commissione competente, viene attribuito valore predominante (60%).

Vengono poi considerati (40%) gli aspetti legati all’andamento della gestione e del conto economico con riferimento al 2013.

Le convenzioni avranno durata di 5 anni per le progettualità annuali e 3 per i Festival.
Il Settore Cultura intende sostenere i soggetti convenzionati anche attraverso erogazione di contributi che verranno fissati di anno in anno, una volta approvato il bilancio di previsione di ciascun esercizio, in base alle risorse disponibili e in relazione alla rispondenza della programmazione con gli obiettivi strategici.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 del 18 luglio 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Greg

    19 Giugno @ 15.01

    Giunti a questo punto la cosa migliore da fare, da parte dei soggetti potenzialmente interessati, sarebbe quella di non presentare alcuna domanda e lasciare sulle spalle di questo surrogato di assessore, la responsabilità di un fiasco organizzativo di dimensioni storiche.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazi: Faccio quello che voglio

musica

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazzi: Faccio quello che voglio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Tragedia

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

anteprima gazzetta

Tentato femminicidio a Parma: spara alla moglie, poi si getta dal secondo piano Video

SAN SECONDO

Auto si schianta contro una casa a Castell'Aicardi: un ferito, ingenti danni Foto

In seguito all'impatto è stato rotto anche un tubo del gas

sport

Il cussino Scotti campione del mondo con la staffetta 4x400 Video

MALTEMPO

Nuovi temporali in arrivo: vento forte e rischio grandine in Emilia-Romagna

La Protezione civile emette una "allerta gialla"

MONTAGNA

Grandine, allagamenti, vento forte: danni e paura in Appennino Foto Video

NUBIFRAGIO

Bardi, l'acqua che corre per le strade. Video impressionante

GAZZAREPORTER

Il video di una lettrice: "Bomba d’acqua a Cozzano, danni e festa annullata"

TAR

Il prof fa attività privata: «Restituisca 77mila euro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

meteo

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al centro nord

trasporti

Guasto a un traghetto in Grecia, odissea per centinaia di turisti

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

TENNIS

Il ritorno di Djokovic: il serbo conquista Wimbledon. Anderson battuto in tre set

SOCIETA'

BLOG

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - "La nave di Teseo"

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto