14°

26°

Tg Parma

Nuova Provincia, a ottobre il presidente

Pizzarotti: "Si mettano da parte i colori di partito, serve un disegno comune"

Ricevi gratis le news
4

I sindaci della provincia di Parma si sono incontrati nella sede di piazzale della Pace, su invito del presidente Vincenzo Bernazzoli, per fissare la data delle elezioni degli organi di governo della "nuova Provincia", sulla base della normativa emanata dal ministero degli Interni (la riforma prevede che le Province diventino enti di secondo grado). 

Le elezioni del presidente e dei 12 consiglieri che amministreranno l’Ente di piazza della Pace, subentrando alla giunta Bernazzoli, si terranno il 9 ottobre.

Nel corso della riunione gli amministratori hanno anche fatto il punto sullo stato dell’arte, per quanto riguarda l’evoluzione del quadro normativo. Il presidente Bernazzoli ha riferito circa le persistenti incertezze in tema di attribuzioni e compiti del nuovo ente e si è soffermato sulla situazione economica che i più recenti tagli hanno determinato, rendendo di fatto impossibile per la Provincia adempiere alle proprie competenze fondamentali e corrispondere in tal modo alle esigenze dei cittadini. 

PIZZAROTTI: "SI METTANO DA PARTE I COLORI DI PARTITO". Dopo l'incontro in piazza della Pace, il sindaco Federico Pizzarotti invoca un disegno comune, mettendo da parte le divisioni di partito. 
Ecco il comunicato stampa del Comune: 

In Provincia presentato questa mattina il nuovo assetto dell’Ente che a ottobre andrà a elezioni, con illustrazione sullo stato dell’arte e su ciò che riguarda l’iter di presentazione dei candidati Presidenti e delle liste. Tra i sindaci era presente anche Pizzarotti, che al termine dell’incontro illustrativo ha richiesto un momento di dibattito e di confronto per discutere sul futuro del Consiglio Provinciale e della nuova Assemblea dei Sindaci.
“Il mio parere è che non importa chi sarà il futuro Presidente – ha spiegato a chiusura del dibattito -, ma che cosa vogliamo esprimere come Provincia, come territorio e come assemblea dei sindaci. Ai colleghi ho chiesto di non frazionarci sulle classiche logiche di partito, dividendoci in liste o spartendoci ruoli sulla base del nostro colore politico. Al contrario può essere fatta una lista unica in grado di rappresentare il territorio nel suo complesso, dalla montagna alla bassa, per valorizzare le specificità di ognuno, rilanciare il turismo salvaguardando i nostri prodotti tipici, la storia e la cultura. L’obiettivo non deve essere quello di mettere la bandierina di questo partito o di quel movimento sulla Provincia. Il periodo storico non è difficile soltanto per i Comuni ma anche per le Province: questa è l’occasione per dimostrare unità e competenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    08 Agosto @ 17.12

    Potrei essere d'accordo se Pizzarotti non fosse per primo sotto la bandiera di un movimento che in realtà è un partito personale di un milionario distruttore di tutto e tutti e solo per vendetta e per il proprio interesse e quello del suo folle Guru. Oltretutto il Pizza, purtroppo, è anche incompetente e pure la sua giunta (perfino sui rifiuti grande cavallo di battaglia). Così, ahimè, il quadro è completo. Bernazzoli proprio non mi piace, ma il Pizza neppure. Adesso non solo povera città ma anche povera Provincia.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Agosto @ 16.23

    C' E' ANCORA QUALCUNO CHE CASCA GIU' DAL PERO ? Le "Province" restano, anche se potrebbero cambiare nome ( Area Vasta , Città Metropolitana , Consorzio di Comuni......) e potrebbero cambiare limiti territoriali . Dei Dipendenti non sarà licenziato neanche mezzo . Il Consiglio , invece di essere eletto direttamente dai Cittadini , sarà nominato dai Comuni del Territorio , e si eleggerà il Presidente nel suo contesto . A Pizzarotti piacerebbe , ma è una strada in salita......... I rappresentanti di ciascun Comune nel Consiglio saranno in numero proporzionale al numero degli abitanti , per cui se , per ipotesi , Parma , Fidenza e Salsomaggiore si mettessero d' accordo , tutti gli altri Comuni potrebbero andar per asprelle.

    Rispondi

  • Oberto

    08 Agosto @ 13.37

    nuova provincia? ma non si era detto di eliminare tutto sto palazzo inutile?

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    08 Agosto @ 10.32

    Serve un disegno comune. Sono d'accordo con Pizzarotti. Ma proprio perché serve un disegno comune Pizzarotti non è candidabile avendo ben poco in comune col tessuto provinciale. E i risultati del 25 maggio sono lì a dimostrarlo. Come può governare una provincia uno che è sodale di chi insulta, disprezza e dileggia continuamente i suoi colleghi degli altri comuni ? Tra i sindaci della provincia occorre comunione di intenti e solidarietà reciproca: tutte cose che Pizzarotti non è in grado di dare.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Grande Fratello

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

PARMENSE

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa»

3commenti

PARMA

Deruba una donna che parla al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati tre computer, sfondate porte e finestre Foto

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

2commenti

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

PARMA

La Notte de "Il Terzo Giorno": tanti eventi sabato 26 maggio Foto

SONDAGGIO

Parma (ritorna) in A, ma qual è la più grande "goduta" della storia? Vota

INSERTO

Parma in A, storie, emozioni, ricordi, sondaggio: oggi uno speciale di 28 pagine

Gattatico

L'amicizia era virtuale, l'incubo reale: denunciati in 5

NOCETO

Vecciatica, la casa di tutti i nocetani

BEDONIA

Si perde sul Monte Penna: anziano trovato dopo una notte di ricerche

La storia

Dalla Borgogna a Parma in bici per abbracciare la sorella

Giornalismo

Giorgio Torelli, una carriera lunga 70 anni

COLORNO

Maltrattamenti all'asilo, il sindaco Canova: «Il paese è sotto choc»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli acculturati: i nuovi nemici da combattere

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

TORINO

Treno contro un tir: due morti e 25 feriti, camionista indagato per disastro Foto

Ucraina

Gli investigatori internazionali: "I russi abbatterono il volo Malaysia MH17 nel 2014"

SPORT

FORMULA UNO

Red Bull super, Ricciardo e Verstappen su tutti a Monaco

LEGA PRO

Sorteggiati gli abbinamenti dei playoff: la Reggiana giocherà con il Siena

SOCIETA'

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

SCUOLA

Anni di piombo: la lezione all'Astra con il Bertolucci e le ricerche del Toschi su Moro

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie