13°

28°

Tg Parma

L'omaggio di Parma a Bernardo Bertolucci

Ricevi gratis le news
0

“Prima della rivoluzione”, “Novecento”, “Io e te”. Sono i tre set di Bernardo Bertolucci dai quali sono tratte le fotografie esposte da oggi nel centro di Parma: le immagini di una mostra fotografica sui generis, perlopiù all’aperto, con la quale continua l’omaggio di Parma al grande regista in vista della laurea magistrale honoris causa in “Storia e critica delle arti e dello spettacolo” che gli sarà conferita dall'Università il prossimo 16 dicembre al Teatro Regio.

La mostra, inserita nel cartellone di “Parma per Bernardo Bertolucci”, è organizzata dall’Università di Parma e dal Comune di Parma, ed è realizzata con il sostegno di Fondazione Cariparma e FB Services. La direzione artistica è di Solares Fondazione delle Arti. L’allestimento è di Macrocoop.

Oggi l’inaugurazione sotto il Portici del Grano del Palazzo Municipale di Parma, con gli interventi del Rettore dell’Università Loris Borghi, del Sindaco di Parma Federico Pizzarotti, dell’Assessore alla Cultura del Comune di Parma Laura Maria Ferraris, di Michele Guerra, coordinatore di “Parma per Bernardo Bertolucci”, del Consigliere della Fondazione Cariparma Stefano Andreoli.

Tre le “location” scelte per l’esposizione delle fotografie: i Portici del Grano (Palazzo Municipale, piazza Garibaldi), i Portici dell’Ospedale Vecchio (via Massimo D’Azeglio), l’Atrio del Palazzo Centrale dell'Università degli Studi di Parma (via Università).

In un’assoluta “invasione” della città attraverso tre dei suoi luoghi-simbolo, e in piena compenetrazione con essi, il cinema di Bernardo Bertolucci “si appropria” del centro con scatti dai set di tre opere particolarmente significative del suo percorso artistico: la Parma anni Sessanta di “Prima della rivoluzione”, la Bassa contadina dell’epopea di “Novecento”, la cantina romana degli anni Duemila di “Io e te”, l’ultimo film del Maestro, tratto da un romanzo di Niccolò Ammaniti.

Nel complesso sono esposte 78 fotografie, in grandi formati.

Sotto i Portici del Grano sono in mostra immagini di “Io e te”, gran ritorno dietro la macchina da presa del regista parmigiano a quasi dieci anni dal precedente “The Dreamers”. Ancora una storia di ragazzi, capace di raccontare con delicatezza e intensità rare la difficile ricerca di sé, la confusione e il dolore di due giovani. Quelle in mostra a Parma sono fotografie inedite, di proprietà dello stesso Bertolucci.

I Portici dell’Ospedale Vecchio ospitano invece scatti dal set di “Prima della rivoluzione”, il secondo film di Bertolucci ma certo il più importante della sua prima fase produttiva, storia dell’amore impossibile fra il ventenne Fabrizio e Gina, sorella della madre, che anche oggi, a cinquant’anni di distanza, mantiene intatto tutto il suo valore poetico e di analisi intima e sociale. Le immagini provengono dall’archivio di 140 fotografie che Solares Fondazione delle Arti possiede dei film di Bertolucci, esposte nel 2010 al MOMA di New York in una mostra organizzata proprio da Solares. Gli scatti scelti per i Portici dell’Ospedale Vecchio sono stati realizzati dal fotografo parmigiano Giovanni Lunardi e dal regista parmigiano Francesco Barilli, che di “Prima della rivoluzione” fu protagonista con Adriana Asti. Si tratta di immagini che dopo l’esposizione newyorchese non sono più state in mostra.

Nell’Atrio del Palazzo Centrale dell’Università di Parma trovano infine spazio scatti che un fotografo parmigiano, Giovanni Ferraguti, ha realizzato negli anni seguendo il percorso artistico di Bernardo Bertolucci. Immagini in gran parte del set di “Novecento”, la grande epopea della cultura contadina e della lotta di classe girata alla Corte delle Piacentine di Roncole nel 1976, ma non solo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno