17°

30°

personaggi

Le prime parole del nuovo prefetto Giuseppe Forlani

Ricevi gratis le news
6

Ecco le prime parole da prefetto di Parma di Giuseppe Forlani.  

Chi è Forlani

Giuseppe Forlani, nato nel 1957 a Caserta, coniugato con due figlie.

Laureato in giurisprudenza presso l'Università Federico II di Napooli, dopo aver superato presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione il corso-concorso di reclutamento per funzionari della Pubblica Amministrazione, ha assunto servizio, con la qualifica di vice consigliere, il 2 gennaio 1983, presso la Prefettura di Torino. Promosso Vice Prefetto Ispettore nel 1996 e Vice Prefetto nel 2000 ha ricoperto gli incarichi di Capo di Gabinetto e Vice Prefetto Vicario della Prefettura subalpina.
E' stato nominato Prefetto il 21 luglio 2007 con l'incarico di Direttore Centrale dei Servizi Civili per l'Immigrazione e l'Asilo nell'ambito del Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del Ministero dell'Interno.
Ha conseguito il master in negoziazione, mediazione e conciliazione presso la Scuola Superiore dell'Amministrazione dell'Interno e l'Università Gregoriana.
Nel 2002 ha ricevuto l'attestato "honoris causa" in Disaster Management del Dipartimento della Protezione Civile e nel 2006 l'attestato di riconoscimento della Regione Piemonte per la professionalità dedicata al servizio della protezione civile.
Ha svolto incarichi commissariali presso il Comune di Torino ed altri Comuni di quella provincia, presso l'Ordine Mauriziano di Torino e l'Ente Parco Regionale di Stupinigi.
Ha coordinato il Gruppo di pianificazione della sicurezza dei Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006.
E' stato componente dei Comitati di Sicurezza dei Trafori Autostradale e Ferroviario del Frejus.
E' autore di articoli in materia di protezione civile, sicurezza pubblica e immigrazione.
Dal 1° settembre 2009 è il Prefetto della Spezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    06 Gennaio @ 04.17

    Tutto, specie se in negativo, continuerà come prima, peggio di prima. Tra il dire e il fare ci sono di mezzo oceani.

    Rispondi

  • Annalisa

    05 Gennaio @ 15.05

    Spero si vorrà' occupare di eliminare gli spacciatori nigeriani dal monumento a verdi: zona monumentale della città' ed ingresso dell'universita'!!!

    Rispondi

  • Gio

    05 Gennaio @ 14.08

    Giorgio R.

    Ormai tutti sanno che Parma non era così- Buon lavoro e ci riporti la qualità di vita che avevamo in fatto di ...MENO REATI!

    Rispondi

  • Gio

    05 Gennaio @ 14.06

    Giorgio R.

    Quello che interessa è quello che farà. Se i Questori, Prefetti, Magistrati tolgono del marciume bene altrimenti non ci interessa !Paghiamo tasse altissime fra comunali,regionali, nazionali che si dovrebbe avere una qualità della vita migliore con meno attenuanti ai delinquenti. abbiamo visto che facendo così si va in peggio nella città e in Italia.

    Rispondi

  • Gio

    05 Gennaio @ 14.04

    Giorgio R.

    I reati aumentano e ci chiediamo a cosa servono ormai certe figure. Hanno sempre le mani legate per qualcosa oppure ci sono i magistrati che danno troppe attenuanti come nel caso dello zingarello che per tutto il giorno è stato abbandonato dai genitori ma.......siccome era abituato allora non c'è reato. ALLORA O SI FA QUALCOSA OPPURE E' INUTILE PRENDERE LO STIPENDIO. Troppi Prefetti e Questori si sono succeduti e Parma è sempre in peggio. Ormai siamo insofferenti e non crediamo più a nulla. BASTA reati ! Dal 199 al 2013 + 285 % dati Istat. Non paragonateci a San Francisco o Napoli in certe zone o Palermo. Chi viene a Parma deve comprendere che l'onore è sempre stato LAVORARE ! NON delinquere o fare i furbi. Paghiamo tasse al 70% senza esagerare. Fra comunali con balzelli vari e accise sui servizi, regionali e nazionali (irpef) e dobbiamo sopportare tanti reati ? E' evidente che siamo in mano alla malavita. L'Irpef ormai è nemmeno la metà delle tasse che strapaghiamo. BASTA !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

Fontevivo

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

Nella zona del Tardini

Anziana truffata da un finto tecnico Iren

agenda

Quartieri in festa, aquiloni, fattorie e cantine aperte: l'agenda

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Arbitri

La festa delle giacchette nere

FIDENZA

Grande Guerra, torna a casa la piastrina del soldato

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con un'assessora di Collecchio

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

INIZIATIVE

Nell'inserto economia si parla di Rider e Gig Economy

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional