20°

31°

video

Teche Tv Parma - "Al màt" Sicuri e l'intervista fallita

Ricevi gratis le news
1

L'impatto fu piuttosto ruvido.

Enzo Sicuri ("al màt Sicuri", da due giorni ricoverato al Romanini) si era assopito, e io ero di fianco al suo letto insieme al cameraman di Tv Parma nella speranza di convincerlo, al risveglio, a fare due chiacchiere. Ma non ce ne fu il tempo: aperti gli occhi e visti i due intrusi, senza tanti preamboli Sicuri mi chiese in dialetto: "Co' vòt?".

Tentai la risposta più mite e conciliante: "Siamo venuti a vedere come sta". Ma la risposta fu chiarissima: "Stag che adèsa andì a torvla in t'al ... !". L'ultima parola, peraltro a quel punto prevedibile, non la ascoltai, perchè - come si intuisce guardando il filmato - a quel punto io e il cameraman stavamo scappando di corsa fuori dalla stanza, appena in tempo per evitare di essere colpiti dalle micche di pane lanciate con imprevista rapidità e vigore da Sicuri in direzione delle nostre facce.

E in fondo aveva ragione lui. Anche in tempi in cui le leggi della privacy erano molto più elastiche, e in cui quindi un giornalista di Tv Parma poteva davvero entrare dappertutto come uno di famiglia, Sicuri era Sicuri, e meritava il rispetto della sua "anarchia". L'uomo che dormiva in strada, dentro un cartone e coperto di giornali, non era un barbone ma uno spirito libero, come poi avrebbe raccontato Tiziano Marcheselli in uno dei suoi libri pieni di amore per Parma, con le immagini di Ferraguti.

Uno spirito libero al quale Parma, in seguito, ha anche dedicato una statua, in piazzale della Macina: il ricordo più vistoso per il parmigiano più schivo. Ma forse, per una volta, è stato giusto così.

...............................................................................

Con il video del "Màt (o Matt) Sicuri", inauguriamo oggi una nuova sezione del nostro sito: Teche Tv Parma, che appunto pescherà di tanto in tanto alcune pillole dall'archivio della nostra emittente. Un archivio che è in fondo un preziosissimo videoalbum della nostra città, un modo per rivedere come eravamo, e speriamo anche uno spunto per capire meglio come saremo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • remedello di sopra

    13 Marzo @ 13.05

    Bravi! Bell'iniziativa! Anche io lo fotografai insieme ad un mio amico in piazza della Ghiaia, mentre dormiva, e al risveglio mi godetti le sue benedizioni. Siamo però sicuri che fosse il più schivo? Forse una persona schiva preferirebbe starsene in un casolare nei boschi intorno a Compiano, mentre secondo me lui godeva dell'affetto di tutti e di quello si nutriva. Forse, a ben guardare, volendo vivere pubblicamente e mettendo in piazza tutta la propria esistenza, minuto per minuto, era il meno schivo di tutti noi; di noi aveva bisogno e, in una certa misura, possiamo ora ben accorgerci che lo stesso era per noi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Veicolo in avaria: 6 km di coda

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

VIALE ZARA

Si dà fuoco a Milano: 27enne in gravi condizioni

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery