19°

Francia

Gli insulti di Ibra diventano caso nazionale

Ricevi gratis le news
5

Prima gli insulti, Ibra dopo aver perso contro il Bordeaux (3-2) si è arrabbiato contro l'arbitro: "Questo Paese di m... non merita il Psg".  Poi le scuse con una dichiarazione sul sito ufficiale del Paris Saint-Germain. "Tengo a precisareche le mie frasi non erano né contro la Francia e né contro i francesi. Ho parlato di calcio, non di altro. Ho perso la partita e l'accetto, ma non accetto quando l'arbitro non osserva le regole. Non è la prima volta che succede. Mi sono espresso sull'onda del nervosismo e tutti sanno che in quei momenti le parole possono andare oltre le intenzioni. Tengo a scusarmi, se qualcuno si è sentito offeso". Non pare sia bastato, il caso ha acceso i cuori nazionalistici francesi.

E' stato tra i primi a chiedere le scuse di Ibrahimovic ma dopo che sono arrivate non è ancora soddisfatto. Patrick Kanner, ministro francese dello Sport, è ancora arrabbiato per lo sfogo dello svedese. L’attaccante, nella serata di ieri, ha corretto parzialmente il tiro "ma resta l'errore che ha fatto nei confronti dell’arbitro e questo apre la porta a qualsiasi tipo di deriva, specie davanti all’esempio di un personaggio importante come Ibrahimovic", avverte Kanner. L'attaccante, infatti, pur scusandosi con la Francia e i francesi, ha ribadito che "non posso essere d’accordo con un arbitro che non applica le regole". Sul piede di guerra l’Associazione francese degli arbitri (Safe) presieduta da Stephane Lannoy, che ha diffuso una lettera aperta per condannare lo sfogo di Ibra. Ricordate le critiche dello svedese a Kuipers qualche giorno prima in Champions League, la Safe prende atto di "una nuova esplosione d’odio e violenza verbale". "Siamo i primi a riconoscere i nostri errori, un arbitro sa quando ha 'persò la sua partita, quando non ha preso la decisione giusta, è successo in passato, succede oggi e succederà in futuro. Lavoriamo per ridurre i nostri errori ma rimaniamo fallibili". "Ma il clima nei confronti degli arbitri si va deteriorando e comincia a diventare preoccupante - avvertono - E' il momento di cambiare atteggiamento, di rendersi conto che non si può dire, fare o accettare tutto. Ci sono dei limiti e non vanno superati. Se nel rugby l’arbitro è riconosciuto come parte del gioco, è tempo che anche nel calcio venga riconosciuto come tale, accettato e rispettato".  

La Commissione disciplinare della Lega francese esaminerà giovedì lo sfogo di Zlatan Ibrahimovic, che si è poi scusato, al termine di Bordeaux-Psg. E’ stata la stessa Lega ad annunciarlo in una nota, spiegando che le parole dello svedese figurano nel referto arbitrale.

"Chi pensa che la Francia sia un Paese di merda, può pure andarsene". Questo il commento allo sfogo di ieri di Zlatan Ibrahimovic, che si è poi scusato, di Marine Le Pen, leader del Front National, formazione di estrema destra nello scenario politico francese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • susanna

    18 Marzo @ 07.49

    Non ha proprio compreso la vena scherzosa ed ironica del mio messaggio...è vero, Ibra è il mio mito e sono contenta non sia il suo, ed allora? ma si capisce che ammetto l'esagerazione del comportamento. E' il semplice messaggio di una semplice tifosa verso il suo calciatore preferito, scritto solo xchè criticato da un precedente utente. Si deve imparare a capire il senso delle cose scritte, dandogli il giusto peso prima di giudicare...io sono persona molto equilibrata e ritengo di essere equa ma credo che Lei debba imparare a leggere le cose con la giusta leggerezza, per poi rispondere in modo pertinente.

    Rispondi

  • susanna

    16 Marzo @ 20.03

    Non credo di essere la persona più indicata per scrivere su Ibra, che è il mio mito, il mio cuore, l'apoteosi della fierezza, della tempra, della personalità, la magia del saper giocare a calcio. E' vero, ogni tanto perde il controllo ma Ibra è così...ci sono i calciatori tutti posati, calmi, dialettici, fatti per dare voce allo spogliatoio davanti alle telecamere poi c'è Lui, che è un'altra cosa, qualcosa che nessun altro sarà mai. Non ti preoccupare caro Ibra, ci sarò sempre io a difenderti!!

    Rispondi

    • annamaria

      17 Marzo @ 00.06

      E allora perché è un mito (?????) può fare il cretino? Se invece non fosse un mito (per lei, non per me) allora non gli perdonerebbe questo sfogo da ignorante/arrogante? Carino questo comportamento, equo e decisamente equilibrato (proprio come questo giocatore):

      Rispondi

  • Vercingetorige

    16 Marzo @ 18.13

    SI , PERO' , IL BUBBONE DEGLI ARBITRI UN GIORNO DOVRA' PUR SCOPPIARE ! E' vero che l' arbitro , come tutti gli uomini , non può essere infallibile , però non si può neanche continuare a dargli il ruolo di giudice tirannico ed inappellabile. Oggi l' arbitro può decidere il risultato di una partita. Non può andare avanti così !

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    16 Marzo @ 17.58

    la rivolta di atlante

    UN GRANDE CAMPIONE DEVE AVERE ANCHE UN GRANDE EQUILIBRIO .......... O E' SOLO UN PICCOLO UOMO ... NONOSTANTE STATURA E BRAVURA . E' QUI ABBIAMO L'APOTEOSI DELL'EGOCENTRISMO CON TENDENZE AGGRESSIVE .... LE ARTI MARZIALI NON GLI HANNO INSEGNATO NULLA SOLO LA FORZA DELL'ARROGANZA ... UN UOMO PIENO DI RETROMARCE E CON POCHE MARCE AVANTI. UN VERO SPORT DEVE ESSERE PACATO E DIFENDERSI DA CERTI ELEMENTI FINO ALLA ESCLUSIONE DAL GIOCO ... COSI' POTRA' DARE TESTATE AL MURO DI ACCIDIA CHE SI PORTA DENTRO. QUESTO E' L'ESEMPIO E' UN GIOCO NON TRASFORMIAMOLO IN UNA GUERRA. HAI PERSO .......... AMEN !! COSE PIU' GRAVI COSTELLANO LA VITA DEI POPOLI ..

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Franco Battiato: "La salute? Il peggio è passato"

musica

Franco Battiato: "La salute? Il peggio è passato"

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

Acquolina: quelli che  si incontrano  in via D'Azeglio - Fotogallery

feste pgn

Acquolina: quelli che si incontrano in via D'Azeglio Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Emmanuelle, e l'Italia scoprì lo scandalo

C'ERA UNA VOLTA

Emmanuelle: e l'Italia scoprì lo scandalo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Raid

«La Doria», arrivano i ladri ma gli operai li scoprono

MOBILITÀ

Auto in centro: sì o no? Comune vs. comitato

WEEKEND

I tesori di "I like Parma", escursioni e teatro (anche) Impertinente: l'agenda

Prima al Regio

Rosina rende il «Barbiere»... di qualità

PELLEGRINO

Il sindaco Pedrazzi indagato per abuso d'ufficio

SALSO

Sicurezza, sono arrivate quattro nuove telecamere

BORGOTARO

Terremoto con un cupo boato

CARABINIERI

Busseto, i ladri tornano nella casa già svaligiata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

il caso

Zerbilli, il carabiniere fidentino che ha fermato il bus guidato da Sy: "Ho avuto paura" Foto

PARMA

Lutto in Oltretorrente: è morto Riccardo Bertoli, titolare della Cafetteria Ducale di via Bixio

Bertoli avrebbe compiuto 44 anni in aprile

Teatro Regio

Ecco chi c'era alla prima del "Barbiere di Siviglia" Fotogallery

il fatto del giorno

Aprire il centro storico alle auto? Opinioni a confronto sulle Ztl Video

12 tg parma

La chat erotica finisce in tentata estorsione: vittime diversi parmigiani Video

AUTOSTRADE

Lavori conclusi: il casello di Parma riapre domani 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

È iniziata la crisi di social e influencer?

di Patrizia Ginepri

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Migranti

Mare Jonio, indagato anche Casarini

2commenti

SALUTE

Allarme fecondazione eterologa, a rischio dal 29 aprile

SPORT

calcio

Viareggio Cup, Parma - Fiorentina 4-1: i crociati agguantano la semifinale

televisione

Calcio, accordo Fifa-Sky: in diretta tutto il Mondiale Under 20

SOCIETA'

IL DISCO

La casa degli Animals Video

IL CINEFILO

"Ricordi?" a Parma: Luca Marinelli riceverà il Premio Schiaretti

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)