22°

31°

Musica

Droga: arrestato e scarcerato Noyz Narcos

Ricevi gratis le news
0

Il legale di Emanuele Frasca (in arte Noyz Narcos Guarda il video di Localz Only), Niccolò Vecchioni, spiega che il rapper è stato scarcerato dal Tribunale di Milano, sezione direttissime e nel corso dell’udienza di convalida il pm ha riqualificato l'imputazione ritenendo che la condotta contestata integrasse gli estremi del «fatto di lieve entità». «L'arresto - spiega l’avvocato - è stato eseguito a seguito di una perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento presso l’abitazione del Frasca di un modestissimo quantitativo di marijuana e hashish che l’imputato deteneva per uso esclusivamente personale». «In sede di interrogatorio - scrive il legale - il mio assistito ha chiarito che le sostanze erano suddivise in diverse bustine in ragione della loro diversa qualità e ha altresì precisato che alcuni degli involucri sequestrati contenevano minimi residui di sostanza precedentemente consumata». Il processo è stato rinviato al 21 settembre prossimo e l'avvocato confida in un epilogo decisorio favorevole per l'imputato.

L'arresto

Il rapper Noyz Narcos, soprannome di Emanuele Frasca, è stato arrestato per detenzione di droga dagli agenti del commissariato di Quarto Oggiaro, a Milano. Nella notte tra martedì e mercoledì è stato sorpreso in un appartamento in via Salvator Rosa dal quale proveniva un forte odore di stupefacente. In casa sono state trovate 7 bustine di marijuana, alcuni pezzi di hashish e un bilancino di precisione. Il rapper romano di 36 anni è uno dei maggior rappresentanti della scena hip hop italiana. «Non mi avete riconosciuto? Sono il rapper...». Con queste parole Noyz Narcos ha accolto gli agenti del commissariato Quarto Oggiaro quando hanno suonato alla porta del suo appartamento in affitto al piano terra di via Salvator Rosa. Sono stati attirati dal fortissimo odore di marijuana.
Il suo stato psicofisico, a detta degli agenti, ha lasciato pochi dubbi sulla provenienza. In casa era da solo e con la televisione a volume molto alto. Soltanto dopo qualche minuto è stato raggiunto dal suo presunto agente Andrea C., di 38 anni, denunciato a sua volta. La polizia ha comunicato che Noyz Narcos era già stato arrestato nel 2013 per lo stesso reato. In casa, stavolta, c'erano 40 grammi tra marijuana e hashish, e 200 euro. 

Antigone: "Una nuova legge"

Il caso di Noyz Narcos, arrestato per pochi grammi di Hashish e Marijuana, rende ancor più evidente l’urgenza di una nuova legge sulle droghe, un provvedimento antiproibizionista». Lo dichiara Patrizio Gonnella, Presidente dell’associazione Antigone che si batte per i diritti nelle carceri. "Non è possibile - rileva Gonnella - utilizzare le nostre energie, le nostre risorse economiche e umane, il nostro sistema di sicurezza e giudiziario per fatti di questo tipo. Fatti che, dobbiamo sapere, riguardano non solo Noyz Narcos ma milioni di cittadini in Italia. Per cui si cambi subito rotta in materia di proibizionismo». "Noyz Narcos, tra l’altro - sottolinea Gonnella - aveva dimostrato grande attenzione sociale, partecipando ad alcune attività del progetto 'Storie d’Amore e Liberta», corso di Street Art e Musica all’interno della Casa Circondariale Borgo San Nicola di Lecce a cura della sede regionale pugliese di Antigone e Bfake».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

Lealtrenotizie

Picchia a sangue la ex e la rapina

Nella zona di via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

OBIETTIVO 2020

San Francesco del Prato, nato il Comitato per i restauri

Calestano

Bianchi festeggia i 50 anni di volo libero

ALBARETO

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

PROFESSORE

Arfini spiega i cibi dop agli australiani

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Anteprima Gazzetta

Processo al Parma, la rabbia di Capitan Lucarelli

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

12Tg Parma

Max Bugani (5 Stelle): "Pizzarotti in Regione? Meglio di Bonaccini" Video

2commenti

POLEMICA

Onu contro il Parmigiano, Beltrami: «Grave errore demonizzarlo»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

SPORT

Sport

Stelle del Fair-play brillano a Firenze

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita