15°

21°

tg parma

Integrazione scolastica: quasi tutti gli educatori al lavoro

Ricevi gratis le news
0

Il nuovo anno scolastico è stato avviato assicurando la presenza degli educatori fin dal primo giorno di scuola. Ne hanno parlato, questa mattina durante una conferenza stampa, Laura Rossi, Assessore al welfare del Comune di Parma; William Sgarbi, Dirigente Settore Sociale del Comune; Roberto Abbati, Responsabile Struttura Operativa Genitorialità del Comune; Luca Mogianesi, Direttore Generale di Àncora Servizi Società Cooperativa Sociale; Simonetta Botti, Responsabile Area Educativa di Àncora Servizi; Mattia Affini, Presidente di Aldia Cooperativa Sociale e Donatella De Gaetano, Direttore Attività Operative di Aldia.
Lo dice una nota del Comune, che prosegue:
L'assessore al Welfare, Lura Rossi, ha illustrato i passaggi che hanno segnato il cambio di gestione dalle cooperative che in precedenza gestivano il Servizio di Integrazione Scolastica alle nuove. Si è trattato di un passaggio delicato che è avvenuto nell'arco di un fine settimana, dopo che il Tar si era espresso in senso favorevole all'aggiudicazione del Servio stesso. Esso si è svolto nel segno della continuità.

“Il servizio – ha precisato l'assessore Laura Rossi – è partito con l'organico al completo in sostanziale continuità con il precedente, dal momento che sono passati alle nuove coop 99 educatori su 106, pari a poco meno del 94 %. Sono state fatte, quindi, le assegnazioni degli educatori stessi sulla base delle necessità dei bambini, alla luce delle richieste avanzate dalle singole scuole”. L'assessore ha posto l'accento sul fatto che il numero di ore degli insegnanti di sostegno statali assegnati risulta inferiore rispetto ai bisogni. “Il Comune – ha continuato – valuterà scuola per scuola per assegnare ulteriori pacchetti di ore di educatori in mancanza degli insegnati di sostegno statali”.
Nel frattempo sono stati programmati incontri tecnici con i dirigenti scolastici “per costruire un quadro delle necessità e dei bisogni che verranno affrontati secondo le nuove modalità di intervento”.

Luca Mongianesi, direttore di Àncora Servizi Società Cooperativa Sociale, ha sottolineato come “l'obiettivo sia quello di gestire al meglio il nuovo servizio garantendo la massima attenzione alle esigenze che di volta in volta emergeranno, sopratutto in una fase di monitoraggio come quella legata all'avio del servizio stesso”. Massimo impegno, quindi, per dare risposte alle diverse problematiche che si dovessero presentare.

Come è noto, la prima settimana, il servizio è stato organizzato e garantito dalle cooperative uscenti Aurora Domus, Proges e Dolce. Il venerdì pomeriggio della stessa settimana è stato pubblicato il Decreto del Tar di respingimento dell’istanza di sospensione e quindi dal lunedì 21 settembre il servizio è regolarmente ripreso con la gestione delle nuove cooperative aggiudicatarie.

Gran parte degli interventi sono proseguiti in continuità. I pochi cambiamenti avvenuti, pur avendo assicurato il servizio regolare da lunedì 21, hanno richiesto qualche giorno di assestamento per effettuare i doverosi passaggi di consegne nelle scuole che, per la mancanza dei tempi tecnici, sono avvenuti a posteriori.

Il dato relativo all’occupazione conferma che la percentuale di continuità dell’organico è pari al 93,40% e che 99 educatori su 106 sono passati dalle precedenti cooperative alle nuove (89 a Tempo Indeterminato, 9 a Tempo Determinato e 1 a Partita IVA).

Altro elemento importante riguarda il monte ore assegnato alle scuole. Così come promesso ed anticipato, alla luce delle effettive assegnazioni di ore degli insegnanti di sostegno statali che non coprono tutte le ore richieste dalle scuole di cui gli alunni avrebbero diritto, stiamo valutando scuola per scuola una riassegnazione di ulteriori ore di educatore in relazione ai bisogni e alle necessità.

Inoltre sono in corso di programmazione, oltre a tutti gli incontri tecnici relativi all’organizzazione del servizio, un incontro con le associazioni e i rappresentanti dei genitori, un incontro con i Dirigenti Scolastici e incontri scuola per scuola con i singoli Dirigenti Scolastici per approfondire bisogni e necessità specifiche. Il Comune è costantemente presente e collaborerà attentamente a tutte le fasi garantendo la qualità del servizio di sempre.

“Un ringraziamento va, quindi, a tutti coloro i quali hanno collaborato fattivamente per garantire alle famiglie e ai ragazzi l’avvio del servizio con regolarità anche in questo anno scolastico – ci tiene a sottolineare l'assessore al welfare Laura Rossi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

L’ex gieffina Veronica Graf rilancia: presto in Italia per presentare la sua prima collezione di costumi

TELEVISIONE

Da Grande Fratello e Sex Time alla moda: Veronica Graf lancia una linea di costumi

Proposta di matrimonio sugli spalti di San Siro

Immagine da Sky Sport

MILANO

La proposta di matrimonio arriva con uno striscione... a San Siro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Esplosione alla polveriera di Noceto, una tragedia annunciata

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

6commenti

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

1commento

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

calcio

Parma, porta blindata

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

traffico

Tangenziale Nord, la pioggia allunga le code per lavori. Code "per fiera" in A1

1commento

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

1commento

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

5commenti

IL CASO

San Secondo: no ai cani nei parchi, protestano i padroni

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

11commenti

Fidenza

Camion perde una lastra di cemento a San Michele Campagna Video

Paura per una donna incinta, al volante dell'auto dietro al camion: è stata portata al pronto soccorso

PARMA

Da Forza Nuova un'intimidazione alla stampa

Il movimento minaccia presidi davanti le sedi delle testate parmigiane se non invieranno giornalisti alla loro manifestazione. La solidarietà di Fnsi, Aser e del sindaco Pizzarotti. La condanna del Cdr

GAZZAREPORTER

Vicomero e le auto che sfrecciano in paese: "Pericoli elevatissimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Lavorare per una società straniera: ecco come muoversi

di Daniele Rubini e Davide Manzelli

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Si lancia da un cavalcavia nel Bolognese, travolto da Tir

1commento

REGGIO EMILIA

Traffico illecito di rifiuti metallici, 4 indagati e perquisizioni

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

Motocross

Fontanesi seconda dietro all'imprendibile Duncan

SOCIETA'

turismo

Emilia-Romagna in cima nel Best in Europe

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più