14°

27°

tg parma

Nasce la Consulta dei popoli, occasione d'integrazione

Ricevi gratis le news
0

Partecipare attivamente alla vita della propria città, essere rappresentato in Consiglio Comunale e scegliere il proprio delegato: la Consulta dei Popoli si forma per offrire ai cittadini stranieri di Parma queste opportunità.
Il via ufficiale è stato dato dalla vicesindaco Nicoletta Paci in un incontro con la stampa presso l'Informastranieri, alla presenza dei rappresentanti delle comunità più organizzate.

“Tutte le nazionalità presenti a Parma – ha annunciato la vicesindaco – avranno almeno un rappresentante che porterà la loro voce al Comune attraverso la Consulta dei Popoli e insieme avranno un unico rappresentante che siederà senza diritto di voto, ma con diritto di parola sui banchi del Consiglio Comunale. Non sarà un fatto episodico – ha sottolineato Nicoletta Paci – perché sia la Consulta, sia il Consigliere aggiunto, sono previsti dallo Statuto e dal Regolamento di partecipazione. Abbiamo voluto dare voce a chi non è ancora cittadino italiano con la pienezza dei diritti, ma vive e lavora da noi”.
Il primo atto sarà un ciclo di quattro incontri, suddivisi per appartenenza linguistica, che si terranno presso l’Auditorium Toscanini in via Cuneo il 7, 14, 15 e 21 ottobre.
Lì i cittadini stranieri potranno confrontarsi e designare entro il 15 novembre un proprio rappresentante per la Consulta dei popoli (due per le comunità costituite anche in associazioni).
Il calendario degli incontri, che si terranno all'Auditorium Toscanini in via Cuneo, prevede mercoledì 7 ottobre ore 17,30 Costa D’Avorio, Senegal, Burkina Faso, Camerun, Guinea, Burundi e altri di lingua francese, mercoledì 14 ottobre ore 17,30 Africa Anglofona, Nigeria, Ghana e altri di lingua inglese , giovedì 15 ottobre ore 17,30 Marocco, Algeria, Tunisia, Somalia, Eritrea e altri di lingua araba, mercoledì 21 ottobre ore 17,30 Albania, Moldavia, Ucraina, Cina, Filippine, India, Pakistan, Etiopia Peru, Argentina, Ecuador e di altre lingue.

Da questi incontri e da quelli successivi delle singole comunità uscirà la Consulta, che a sua volta nominerà il Consigliere aggiunto (unico per tutti) chiamato a partecipare anche alle sedute di Consiglio Comunale. Quest'ultimo non dovrà essere cittadino italiano, ma dovrà essere maggiorenne e da almeno tre anni residente a Parma.
L'obiettivo- ha affermato ancora Nicoletta Paci – è quello di costituire la Consulta entro metà novembre e arrivare possibilmente entro Natale alla nomina del Consigliere aggiunto, ma questa – ha precisato - sarà una decisione in capo ala Consulta stessa”.
Sarà quindi una proficua occasione per tutti i cittadini stranieri di Parma di prendere parte attivamente alla vita e al governo della città, e i rappresentanti delle comunità presenti all'incontro si sono mostrati ben decisi a sfruttare questa opportunità, definendola “occasione da non perdere e strumento per far arrivare al palazzo anche la nostra voce”
Info: http://www.comune.parma.it/comune/consulta-dei-popoli.aspx

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover