20°

31°

musica

La band del Bataclan ferma il tour

Eagles of death metal: la carneficina mentre suonavano Kiss the Devil

Ricevi gratis le news
0

Stavano suonando "Kiss the Devil" sul palco del Bataclan, quando i terroristi hanno iniziato a colpire in sala. Dopo i tragici fatti di Parigi, la band americana Eagles of Death Metal ha deciso di interrompere la tournee europea e di rientrare negli Stati Uniti. Lo ha annunciato l’agenzia belga: gli EODM erano attesi domani sera a Bruxelles, ma poi anche in Italia, fra il 3 e il 5 dicembre, con tre date a Roncade (Treviso), Ciampino (Roma) e Torino.

«Siamo in cerca di avere informazioni sulla sicurezza di tutta la nostra band e del nostro staff. I nostri pensieri vanno alle persone coinvolte in questo tragico evento», avevano scritto su Facebook in nottata. La moglie del batterista Julian Doro ha dichiarato poi al Washington Post che lui e gli altri membri del stavano bene, mentre il fratello, Michael Dorio, ha spiegato al The Atlanta Journal Constitution che la band è riuscita a mettersi in salvo attraverso una porta sul retro e a raggiungere una vicina stazione di polizia. Anche i Deftones, altro gruppo americano atteso da stasera a lunedì al Bataclan, ha deciso di rientrare negli Usa, mentre gli U2 hanno annullato il concerto di stasera a Parigi.
A dispetto del nome, nato da un aneddoto spesso raccontato dal gruppo durante il quale furono definiti gli Eagles (NDR il gruppo country rock) del death metal, la band degli EODM suona una forma di rock'n'roll infusa di blues e honky-tonk ispirata alle contaminazioni dello stoner rock californiano degli anni '90. E’ proprio in California che il chitarrista e frontman del gruppo Jesse Hughes, originario della Carolina del Sud, incontrò al liceo il futuro leader dei Queens of the Stone Age Joshua Homme: con Homme alle pelli nel 1998 si forma ufficialmente il duo che vedrà negli anni il batterista impegnato soprattutto in studio e nelle date più prestigiose. Dopo aver percorso in lungo la scena underground americana gli EODM pubblicano nel 2004 il loro primo LP, "Peace, Love, Death Metal", un disco che nella forma essenziale del blues elettrico presenta il messaggio ricco di ironia e allusioni sessuali che Hughes e Homme interpretano con un umorismo a metà fra la controcultura hippie americana e la pura e semplice goliardia: "Stuck in the Metal", cover di "Stuck in the Middle" degli Stealers Wheel, simboleggia l'approccio ironico di una band amante di giochi di parole e pseudonimi, un gusto spesso trasposto nei videoclip (particolarmente celebre quello di "I Want You So Hard", con un cameo di Dave Grohl). "Death By Sexy" del 2006 e "Heart On" del 2008 proseguono in un discorso estetico di calembour, ammiccamenti e sarcasmo sul "white trash", fra locali malfamati e baffi a manubrio, mentre la musica mescola sempre più armoniosamente indolenza ed energia, minimalismo punk o blues e magniloquenza hard rock, un riuscito connubio i cui riff orecchiabili sono stati spesso richiesti per spot televisivi e colonne sonore di videogame, come nel caso del brano "Don't Speak".
L’ultimo album, "Zipper Down", uscito il 2 ottobre e che il gruppo stava attualmente promuovendo in Europa, è stato anticipato in un tour estivo passato anche dall’Italia (il 22 giugno a Bologna, il 6 luglio a Sesto San Giovanni): nel corso delle date Jesse Hughes prendeva il centro del palco per eseguire da solo due canzoni, le prime imparate alla chitarra, "No Telephone In Heaven" della Carter Family e "Brown Sugar" dei Rolling Stones, due pezzi che nei rispettivi retroterra, cristiano e rurale da una parte, pagano ed edonista dall’altra, raccontano l’identità culturale e musicale dell’artista, un meticcio rock'n'roll consacrato al divertimento. Un divertimento che proprio nei concerti vedeva il suo tripudio fra continui botta e risposta chitarristici e scherzi umoristici con il pubblico.

Nel video postato su Youtube da Denco 83 una versione di qualche anno fa proprio della canzone che ha coinciso con l'attacco terroristico del Bataclan

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

ITALIA/MONDO

SPORT

SOCIETA'

MOTORI