18°

MALTEMPO

Ghiaccio e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

Ricevi gratis le news
1

La situazione del maltempo colpisce, pesantemente, a macchia di leopardo, i 131 kmq del territorio comunale di Berceto. Il Capoluogo e la parte alta della Val Baganza è sotto tiro di forti raffiche di vento e scrosci d’acqua. Il Torrente Baganza si sta ingrossando. In una lettera, segnala di avere avvisato i colleghi di Terenzo e Calestano, per aggiornarli sulla situazione del livello dell’acqua. Alle 13,10, come da comunicato (e sms) a tutta la popolazione ha evidenziato lo stato di "codice rosso", della necessità di restare a casa e non intraprendere viaggi se non fortemente obbligati. "Difficile coordinare la giornata, come sindaco - spiega Lucchi -  dopo essere stato sveglio tutta la scorsa notte per quanto succedeva nella parte del Comune, della Val Taro". Lucchi parla principalmente di "forte gelicidio".

Frazioni senza energia elettrica

Casolari e frazioni (Ghiare, Lozzola, Scorza, Fagiolo e tante altre) sono senza energia elettrica. Lucchi prosegue: "Sono in contatto da questa mattina alle 7 con il direttore Enel, Stefano Tramelli ma al momento, nonostante le squadre in azione, non è stato sistemato nessun guasto". I lavori sono stati rallentati, infatti, da tralicci ricoperti di ghiaccio e non “scalabili” e soprattutto nelle strade Provinciali, Comunali (ci sono 350 km di strade) e vicinali sbarrate da piante cadute sotto il peso del ghiaccio.

Forti disagi per le aziende agricole

Nel primo pomeriggio, il fondo agricolo "Campo di Lozzola" era senza energia elettrica, e in forte difficoltà e non è stato raggiunto dai soccorsi Enel con un gruppo elettrogeno. Il primo cittadino entra anche nel paticolare che ne è deriavto: "le mucche hanno soffeto tremendamente la mancata mungitura mattutina". Scene paragonate a quelle del "film di Don Camillo quando le vacche, causa uno sciopero dei braccianti, non venivano munte, e muggivano doloranti per le mammelle gonfie". Enel ha garantito di montare, entro la giornata, un gruppo elettrogeno. A pprensione anche da parte dell’imprenditrice Alice Saccani del Fagiolo (San Bernardo Bergotto) che non è riuscita a rifornire di becchime il suo allevamento di galline. Una squadra di volontari sta raggiungendo il monastero Zen di Pagazzano che è isolato per la strada impraticabile, l’assenza di energia elettrica e il silenzio telefonico e quindi anche di internet.

Quattrocento passeggeri fermi per una notte a Ghiare

L’emergenza è iniziata domenica sera a Ghiare per un treno fermo, dalle 19, per impossibilità di proseguire: stop dovuto ai fili elettrici ghiacciati. Oltre 400 passeggeri. Con solerzia è intervenuta la Protezione civile, i volontari della CRI di Berceto. Gli esercizi pubblici di Ghiare, che avevo allertato, sono rimasti aperti tutta la notte per permettere di dare generi di conforto ai passeggeri. Gli ultimi passeggeri hanno lasciato la stazione, con un pullman, questa mattina alle 7.

Protezione civile e Vigli del fuoco al lavoro

Sono in azione diverse squadre di volontari della Protezione civile di Berceto coordinati da Fabio Cavazzini. In azione i Vigili del fuoco oltre a diverse persone incaricate dal Comune di liberare le strade.

Allerta da codice rosso fino a domani a mezzogiorno

Il codice rosso è valido fino alla mattinata di domani 12 dicembre. Si prevede un’altra notte insonne e tanti disagi per i cittadini soprattutto anziani e infermi. Molti sono isolati nelle loro case che se a riscaldamento non a stufe resta spento da ore per mancanza di elettricità. Anche nel capoluogo l’energia elettrica è a intermittenza e questo fatto “sregola” tutte le stufe tecnologiche a pellet lasciando diverse famiglie al freddo.

Il Comune è presente sul territorio

Il vicesindaco Ciriaco Consigli da ieri notte è sul territorio, cercando di rendere praticabili tratti di strade indispensabili per persone che oggi dovevano raggiungere, per visite e cure importanti, gli ospedali. Anche lui, nel tentativo di liberare un tratto di strada in località Groppo San Giovanni è rimasto bloccato per il crollo di piante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michela

    11 Dicembre @ 21.34

    Quando ero bambina,(oggi ho 46 anni), i miei nonni abitavano in campagna , in Valtaro, avevano mucche, galline conigli, cani gatti ecc, rimanevano senza luce x giorni, l'acqua si ghiacciava, le strade erano piene di neve e ghiaccio. Eppure riuscivano a fare la mungitura, dare da mangiare alle galline, portare il fieno ai conigli. Mio nonno spalava la neve con il badile, si riscaldavano con la stufa, e come luce accendevano le candele e non ho mai sentito lamentarsi perché c'era mal tempo. Bei tempi. Dispiace x tutti i disagi che causa l'inverno, ma abbiamo bisogno anche di questa stagione. Se solo ci fosse più organizzazione da parte di tutti, forse si vivrebbe meglio anche l'inverno.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

2commenti

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Scossa a Pontremoli di 2,6

terremoto

Stamattina alle 7,06 una scossa a Pontremoli

La magnitudo è stata di 2.6. Spavento ma nessun danno

meteo

In arrivo nuvole e vento: Pasquetta a rischio

attentati

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco. Siamo spaventati"

1commento

gattatico

Dal carcere perseguita la sua ex compagna

Continue minacce telefoniche: 40enne denunciato dai carabinieri

incidente

Ciclista61enne a terra a Pilastro: è in gravi condizioni

SICUREZZA

Vigili del fuoco al lavoro in via Cremonese

Hanno messo in sicurezza un tratto di strada tagliando rami pericolanti

a passeggio

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra arte e relax

a Sanguigna

Paura per un ciclista caduto: trasportato al Maggiore dall'elisoccorso

il messaggio

Il Vescovo Solmi: "Le croci di tanti sono le nostre: che sia una Pasqua collettiva"

rifiuti

Maleducazione anche nel giorno di Pasqua

solidarietà

Parma fa squadra e vince: cena per 1500 a San Patrignano Foto

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

6commenti

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

2commenti

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

1commento

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

BOGOTA'

Colombia, valanga su un villaggio: 17 morti

lucca

Scossa di terremoto: un fortissimo boato alle 21 di ieri

SPORT

sport

Tennis, Fognini nella storia: vince il torneo di Montecarlo

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SOCIETA'

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

2commenti

VELLUTO ROSSO

I concerti di Pasqua, aspettando Mogol e il "Requiem"

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano