14°

27°

INTERVISTA

Gabriele Cosentino: "Notizie false e meme nuove armi politiche. Ma i social possono cambiare"

Saggio sulla "post-verità": ecco i media e i populismi nell'epoca di Trump. L'autore è bolognese e vive a Beirut

Ricevi gratis le news
0

Washington, un giorno come tanti. In una pizzeria fa irruzione un uomo armato: vuole sapere dove sono nascosti i bimbi prigionieri, destinati ad essere vittime di un giro di pedofili legati al Partito Democratico. Vuole liberarli e non esiterà a usare la violenza. L'arrivo della polizia permette di scongiurare il peggio nella pizzeria «Comet Ping Pong», che non celava alcun insano segreto. Ma perché è accaduto? Una serie di notizie false ha iniziato a girare sul web, rafforzando l'idea che fosse un covo di pedofili, oltretutto politicizzati. Un'idea infondata figlia di quelle bufale dure a morire. Bufale che hanno avuto un ruolo rilevante anche per orientare la campagna elettorale sulla Brexit e quella che ha portato Donald Trump alla Casa Bianca. Anzi, “The Donald” ha cavalcato l'onda di meme e bufale che colpivano gli avversari, anche diffondendo false notizie su Hillary Clinton. E la questione tocca tanti Paesi, non ultima l'Italia.
Sono tanti i risvolti di questo tema. Gabriele Cosentino li spiega nel libro «L'era della post-verità» (Imprimatur), presentato per la prima volta a Correggio, alla Festa Pd "Il ritmo delle idee". 
I movimenti populisti, spiega Cosentino, appaiono vincenti perché stiamo attraversando «un momento di grande crisi di legittimità delle istituzioni-chiave del Novecento. I grandi partiti di massa e i mass media, per una serie di fattori, sembrano traballare un po' in questo passaggio di millennio e sembrano non riuscire a stare al passo con i cambiamenti della nuova epoca. In parallelo, vediamo che con l'emergere di nuovi mezzi di comunicazione, come i social media, si stanno affermando nuovi soggetti politici. Soggetti che si distinguono per essere più fluidi, capaci di emergere in modo molto rapido e rispondere a richieste politiche più estemporanee».

Nella video-intervista, Gabriele Cosentino spiega in particolare cosa sta dietro al successo di Donald Trump tra notizie false, social network e i controversi rapporti con la Russia.

Gabriele Cosentino, 42enne bolognese, è docente e ricercatore in comunicazione politica. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione a Bologna, ha studiato alla New York University, dove ha ottenuto un PhD in Media Studies. Ha insegnato in Europa e negli Stati Uniti. Da alcuni mesi vive a Beirut con la famiglia, continuando l'impegno accademico. Il Libano è un Paese ai margini di un grande teatro di guerra, fra Siria e Israele, ma - dice Cosentino - a Beirut si vive ancora in modo abbastanza tranquillo. Capita di vedere l'esercito per strada, «esci dalla tangenziale e ci sono i carri armati» ma tutto sommato, dice, ci si può abituare. D'altronde, anche a Bruxelles e nelle città più colpite dal terrorismo in Europa aumentano i presidi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

2commenti

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36% Video

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

mondiali

Inghilterra a valanga su Panama, 6-1: è agli ottavi

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

Cina

Distrugge Ferrari appena uscita dalla concessionaria

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse