18°

28°

PARMA

Note country, canzoni ironiche, un libro con soli due capitoli: la cultura diventa pop

"Scrittori con la chitarra": cinque autori al tavolo di "Mangia come scrivi" all'Antica Tenuta Santa Teresa

Ricevi gratis le news
0

I loro libri parlano di musicisti con grandi sogni e grandi delusioni, di Stati Uniti, di travagli personali e famigliari. Libri molto diversi fra loro. Ma se gli autori imbracciano la chitarra e cantano, tutti diventano «Scrittori con la chitarra». E' accaduto venerdì 10 novembre a Parma, all'Antica Tenuta Santa Teresa, nella terza serata di Mangia come scrivi 2017-2018.
«Scrittori con la chitarra», evento extra del calendario della rassegna Mangiamusica, ha proposto al pubblico i libri e le canzoni di Gianluca Morozzi, Elisa Genghini, Bruno Panebarco, Seba Pezzani e Roldano Daverio.

Con gli autori seduti al tavolo centrale, le esibizioni si sono alternate ai piatti, creando un mix interessante.
Sono Pezzani e Roldano Daverio ad aprire la serata gastronomico-culturale, con una canzone a due. Dopo l'antipasto è la Genghini a condurre la presentazione del libro di Seba Pezzani «Profondo sud. Un viaggio nella cultura del Dixie». Il libro accende i riflettori sulla cultura e sulle peculiarità storiche e culturali degli Stati Uniti del sud. Non ultima la musica, “servita” fresca anche dopo il primo (e in un bis a fine serata, sul filo della chiusura).

Seba Pezzani presenta poi il libro di Bruno Panebarco, «La vita è un treno per Torino» (Edizioni Il Foglio). Il protagonista del romanzo vive in Puglia, non ha mai conosciuto i genitori - che non sono morti, anzi vivono a Torino - e a un certo punto vuole capire come mai lui sia stato cresciuto dai nonni. Parte in treno e vive tante avventure. Nel frattempo si scopre di più sulla sua famiglia, la cui storia si intreccia con la Prima guerra mondiale. «Non dimentichiamo mai le nostre origini e quello che abbiamo fatto - dice Panebarco al pubblico -. Tutta la diatriba sugli immigrati che ci invadono fa parte della perdita di memoria: noi prima di loro siamo andato verso Paesi con più benessere del nostro». Nella sua esibizione alla chitarra («Dopo vent'anni» di inattività musicale, puntualizza) Panebarco canta un pezzo intitolato «Libertà». Ed esorta tutti: «Difendete la vostra libertà!».

Anche Gianluca Morozzi canta, interpretando un breve brano di Bruce Springsteen. Il suo libro più cd «Confessioni di un povero imbecille» (ed. Fernandel). L'autore confessa di avere un «rapporto non ricambiato con la musica». «Il bello di scrivere romanzi - dice - è che hai molto tempo per scrivere e tutte le cose che non puoi fare nella vita vera lo fai fare ai personaggi. Vuoi fidanzarti con Emma Stone...? Il personaggio si fidanza con una come lei. Dal 2001 porto avanti una saga su una band che ha una sfiga... Il leader una sera ha un'ispirazione: gli arriva addosso una melodia stupenda, va in studio, là incide, il disco esce, aspetta i fan ma... scopre che era un pezzo dei Genesis... Solo lui non lo conosceva». E i fan lo “distruggono”. «Leggendo questo romanzo mi sono divertito da morire - dice Panebarco, che ha il compito di introdurre Morozzi -. È una sorta di fiera dell'assurdo. C'è una schiera di falliti e disperati che fa sorridere. Ti scatena la curiosità di sapere quale sarà il prossimo disastro cui va incontro il protagonista. Salta fuori in modo prepotente l'amore per la musica».

Si chiude con Elisa Genghini. Ultima ma non ultima... propone le sue canzoni in forma di mini-recital ironico (e autoironico). La canzone è dedicata all'amore? Lei spiega che l'ispirazione è arrivata ogni volta che un ragazzo l'ha lasciata «e così ho pubblicato tre dischi». Il suo libro si intitola «Sposerò Manuel Agnelli» e ha solo due capitoli: il 25 e il 34. I numeri sono gli anni della protagonista. Dapprima è una simpatica universitaria con tanti sogni, soprattutto diventare una rockstar per incontrare e magari sposare il suo idolo Manuel Agnelli degli Afterhours. Inizia la gavetta ma l'esperienza non è di gran successo. Nel capitolo 34 lei ha un lavoro fisso e pesante, ha due gatti e si ritrova più o meno al punto di partenza ma con quasi una decina d'anni in più e un po' di energia in meno. «Però ha sempre la voglia di rimettersi sempre in gioco - dice la Genghini -. E' un romanzo sugli insuccessi ma che invita sempre a rialzarsi, perché la vita è fatta per rialzarsi. Il mio idolo è Wil Coyote, che fallisce ma, con delirante entusiasmo, cerca sempre di provarci ancora». 

Il prossimo appuntamento di Mangia come scrivi è per venerdì 1° dicembre con "Mondo Guareschi". Al tavolo centrale Enrico Beruschi, Egidio Bandini e Donato Ungaro. Conduce il giornalista Gianluigi Negri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"