13°

22°

musica

«Buon compleanno» a più voci: l'omaggio giovane e internazionale a Verdi Video

Ricevi gratis le news
0

Un buon compleanno augurato a più voci, in più lingue, con la partecipazione di tanti giovani. La cerimonia che si è svolta ieri mattina in piazzale della Pace per celebrare i 203 anni dalla nascita di Giuseppe Verdi è stata particolarmente partecipata, nonostante il clima freddo, e caratterizzata dalla presenza di molti stranieri e ragazzi.
Un buon segno, secondo le istituzioni che hanno reso omaggio al monumento dedicato al Maestro: «Stiamo ampliando il bacino di affezione a Giuseppe Verdi. – ha dichiarato il sindaco Federico Pizzarotti, in apertura della cerimonia – Visti i risultati ottenuti in termini di serate tutte esaurite e di capacità della città di fare rete attorno al Festival Verdi, quest’anno un cambio di passo c’è stato. Abbiamo dato a parmigiani e stranieri la possibilità di riscoprire il Teatro Farnese. Inoltre, grazie a ‘Verdi Off’, il Festival si è aperto alla città. Auspichiamo che con la legge di stabilità venga approvato un contributo stabile per questa manifestazione».
«Mentre si stanno aspettando i fondi dalla legge di stabilità da parte del Governo, anche la Regione sta cercando, per quanto le compete, di fare la stessa cosa», ha aggiunto Fabio Rainieri, vicepresidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna.
«Il Festival Verdi ci sta dando grandi soddisfazioni, quest’anno – ha confermato Anna Maria Meo, direttore generale del Teatro Regio – Siamo riusciti a inondare la città di musica verdiana, anche in forme non consuete, e tantissimi giovani under 30 hanno partecipato alle antegenerali. Abbiamo inoltre annunciato i titoli del 2017 e molti visitatori, presenti a Parma per il Festival, hanno già prenotato per l’anno prossimo. Verdi non è italiano, è di tutto il mondo, e noi abbiamo una grande responsabilità assumendo l’impegno di celebrarlo con un Festival a lui dedicato».
Sono poi intervenuti i rappresentanti di alcune associazioni musicali cittadine e non: Ursula Riccio, presidente dell’Associazione «Viva Verdi» (che ha sede a Norimberga), Enzo Petrolini, presidente del Club dei 27, Andrea Rinaldi, presidente della Corale Verdi, Eugenio Masino, presidente del Coro del Teatro Regio di Parma. Il tradizionale «Va’, pensiero» è stato intonato a più voci da Corale Verdi, Coro del Teatro Regio di Parma, diretto da Martino Faggiani, i cori dei Licei Marconi e Romagnosi, diretti da Leonardo Morini, l’orchestra del Liceo Musicale Bertolucci. Al termine, dopo il grido «Viva Verdi!», si è tenuto un piccolo flash mob offerto dagli allievi della Scuola Professione Danza. L. B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fedez

social

Ironia sul figlio, Fedez attacca Striscia poi fa autocritica Video

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday - Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday Ecco chi c'era: foto

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

calendario

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Europa, asfalto rimosso perché non rispettava gli standard

LA CONFERMA

Via Europa, asfalto rimosso perché non rispettava gli standard

Una nota del Comune fa chiarezza: nessun esborso in più per le casse comunali

via europa

Aggressione a bottigliate, stop a cibo e bevande ad un locale per 5 giorni

GOVERNO

Salvi i fondi per le periferie: 1 miliardo e 600 milioni ai Comuni, 18 milioni per Parma

Lo ha detto il presidente dell’Anci Antonio Decaro al termine della Conferenza Unificata, dove è stata raggiunta l’intesa

anteprima gazzetta

Sicurezza e ambiente, buone notizie per Parma e provincia

PARMA

Via Torelli: "fumo dal motore", paura su un bus. I passeggeri scendono precipitosamente

Si tratta di una perdita di vapore per problemi al radiatore

8commenti

serie A

Verso Parma-Lazio, D'Aversa spera di avere (in extremis) Gervinho

Parma

Smog: polveri fini nei limiti di legge, scongiurato il blocco del traffico Video

Via Mazzini

Tenta rapina in una gioielleria: la commessa lo chiude dentro

6commenti

gazzareporter

Viale Mentana, storie di (stra) ordinaria maleducazione e... pericolo

A proposito di ciclabili

1commento

APPELLO

Delitto di Elisa, nessuno sconto per l'ex fidanzato: 30 anni

politica

Il centro-sinistra (Calenda) chiama ancora Pizzarotti Video

2commenti

PARMA

La banda degli escavatori fa flop: recuperati tre mezzi rubati a San Ruffino

Gli escavatori, rubati a Vicofertile e a Casale di Felino, sono stati recuperati dalla polizia

PARMA

Espulso da Verona, torna in Italia illegalmente: arrestato 45enne moldavo

INDUSTRIA

Raytech, nuova sede a Parma: investimento da 11 milioni

INCIDENTI STRADALI

Morti raddoppiati in un anno. «Colpa del telefonino»

3commenti

BASSA

Incendio in abitazione nella notte: un intossicato a Zibello

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza, l'aria è cambiata. Ma la guardia resti alta

di Francesco Bandini

1commento

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

manovra

Durissima la Commissione Ue: "Italia,deviazione senza precedenti nella storia"

GRAN BRETAGNA

Sesso con sconosciuti come "terapia" per una 23enne autistica: bufera a Manchester

SPORT

nassau

Mondiali juniores judo: sfuma subito il sogno iridato di Magnani

PARMA CALCIO

Stulac rientrato, Inglese in gruppo. Gervinho più no che sì

SOCIETA'

sanità/Regione

Venturi "punito" dall'Ordine? AcEMC: "Sorpresi, sconcertati e preoccupati"

Ironia

Pescatore a caccia di pesci nella Parma ("Nel fango?")

MOTORI

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery

RESTYLING

Nissan rinnova il Qashqai. Ecco il 1.3 benzina