21°

32°

anniversario El Alamein

Splendida Parma vista dal cielo (grazie ai parà della Folgore)

Ricevi gratis le news
0

Hanno sfidato e sconfitto persino il maltempo. Grande tempra di uomini e soldati. Ieri mattina, dinnanzi ad un folto pubblico, cinque parà dell’Associazione nazionale paracadutisti, sezione di Parma, presieduta da Paolo Azzali, sono atterrati in piazzale della Pace con precisione millimetrica nonostante le avverse condizioni atmosferiche che, fino all’ultimo, hanno messo in dubbio il lancio.
Alla fine l’ok è arrivato ma, soprattutto, ha influito sul buon esito dell’iniziativa, il grande coraggio dei cinque parà parmigiani Stefano Nardoni, Pietro Del Grano, Paolo Robuschi, Walter Amatobene ed, infine, il decano Giovanni Conforti che è atterrato sventolando il vessillo di Parma. L’iniziativa, promossa dall’Anpd'I (Associazione nazionale paracadutisti d'Italia), è stata organizzata in occasione del 74° anniversario della battaglia di El Alamein combattuta il 23 ottobre 1942. Una battaglia che vide i parà della Folgore combattere eroicamente lasciando sul campo quattromila uomini. Persino il nemico si inchinò dinanzi al valore dei soldati italiani tant’è che lo stesso Churchill alla Bbc affermò: «Dobbiamo inchinarci di fronte a ciò che resta dei Leoni della Folgore». I sopravvissuti, circa 700 parà, ottennero l’onore delle armi in pieno deserto.
Uno di quei superstiti era presente ieri mattina al lancio dei suoi giovani commilitoni: Mario Guerra, parmigiano del sasso, 96 anni, con il suo basco amaranto e quello spirito combattivo e gagliardo tipico dei parà che non mollano mai.
Alla manifestazione erano presenti le massime autorità civili e militari tra le quali il sindaco Pizzarotti, al quale è stato fatto dono del crest dell’arma paracadutisti, e l’assessore Casa. Presenti al completo tutte le associazioni d’arma con i loro vessilli. E’ quindi spettato a Paolo Azzali dare lettura di un messaggio della Medaglia d’Oro al Valor Militare, tenente colonnello dei paracadutisti Gian Franco Paglia, grande amico di Parma e dei parà parmigiani. La giornata patriottica era iniziata alla Villetta con la deposizione di una corona di alloro sulla lapide che ricorda i parà scomparsi.
Dopo il lancio dei cinque parà è stata deposta un’altra corona dinnanzi al monumento ai Caduti di tutte le guerre. E’ infine seguita una messa nella chiesa di Santa Lucia. Tra il pubblico anche numerosi giovani ad assistere al lancio. Una gran bella festa e un'immagine di Parma che ha portato una ventata d’aria pura nel cuore di tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen

CINEMA

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen Video

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

Sale e grassi: l'Onu dichiara "guerra" al Parmigiano. Poi la marcia indietro: "Solo una dichiarazione politica"

24commenti

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

2commenti

12 tg parma

Migranti, la nuova mappa dell'accoglienza Video

anteprima gazzetta

Parma e caso sms, il verdetto potrebbe arrivare venerdì Video

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

15commenti

12Tg Parma

Ozono estivo, a Parma già 29 sforamenti Video

VIABILITA'

Lavori in corso: code sulla via Emilia a Parola. Problemi anche in tangenziale a Parma

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

PARMA

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

Ecco il calendario delle uscite dal 20 luglio in poi

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

gazzareporter

Parco di via XXIV Maggio, i vandali spezzano i nuovi alberi Foto

mobilità

Piste ciclabili, in Emilia il top della crescita. Con Parma a metà classifica

1commento

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

4commenti

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Francia

Un collaboratore di Macron ha picchiato i manifestanti. E' bufera

PIACENZA

Cade da cavallo e batte la testa, grave un 72enne. Ricoverato al Maggiore

SPORT

ciclismo

Tour: Thomas vince l'11ª tappa ed è la nuova maglia gialla

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

SOCIETA'

curiosità

Spopola sul web il primo robot in cerca di un'anima

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani