20°

31°

storia

L'odissea dell'aviatore parmigiano Romanini diventa uno spettacolo Video

Ricevi gratis le news
0

La storia dello Sparviero scomparso il 21 aprile del 1941 e ritrovato quasi vent'anni più tardi, è stata ed è tutt'ora oggetto di innumerevoli articoli, inchieste e analisi.

Ad avvolgerla in un alone di leggenda sono state sia le cause, mai chiarite, che lo portarono a finire fuori rotta fino a tentare un atterraggio di fortuna nel deserto, sia quanto successo da quel momento in poi.

A novanta chilometri dal punto d'impatto fu infatti trovato il corpo del Primo Aviere Giovanni Romanini, parmigiano, identificato grazie alla piastrina di riconoscimento. Se ne dedusse l'unico dato certo della vicenda dello Sparviero, ossia che almeno uno dei membri dell'equipaggio, per l'appunto Romanini, fosse partito alla ricerca d'aiuto, mentre gli altri, probabilmente feriti, erano rimasti accanto al relitto, in attesa di quei soccorsi che non sarebbero mai arrivati.

Lo scopo del progetto di "Produzioni dal basso" è narrare la storia di questi e di altri uomini mandati in guerra, perché qualsiasi evento, alla fine, non è scritto solo dai grandi nomi, ma da persone sconosciute ai più.

"Per farlo si è scelta la forma di comunicazione artistica e verbale più antica, quella che da sempre mescola cultura, formazione e intrattenimento: il teatro.

La vicenda dello Sparviero e del suo equipaggio verrà collocata all'interno di un contesto storico molto più ampio, che prende il via con la Guerra di Libia del 1911.

Il tutto sarà documentato in maniera rigorosa, a parte, per ovvie ragioni, gli ultimi momenti dello Sparviero e, soprattutto, la lunga marcia dell'Aviere Romanini. Dovremo immaginare i suoi pensieri da quando lasciò il relitto iniziando la disperata missione di soccorso, fino a quando, sparato l'ultimo razzo a illuminare la notte africana, si coricò nella sabbia, attendendo la fine. Saranno momenti in bilico sul sottile, labile confine tra l'eroismo di Romanini e il suo dramma, tra la desiderata normalità di un ragazzo di venticinque anni mandato in guerra e la missione che sta compiendo, tra i ricordi di casa e la durezza del deserto africano.

Il messaggio che ne dovrà uscire sarà di profondo rispetto per coloro che sono morti, senza nessuna ideologia né retorica.

La programmazione non sarà ovviamente prevista solo in ambito locale.

Motivazioni di carattere morale, si racconta una tragedia, hanno portato alla decisione di devolvere l'incasso della prima, prevista a Varese verso la metà di ottobre, a un'associazione benefica da individuarsi.


Aiutateci contribuendo al nostro crowdfunding che trovate su: www.produzionidalbasso.com".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Veicolo in avaria: 6 km di coda

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

VIALE ZARA

Si dà fuoco a Milano: 27enne in gravi condizioni

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery