14°

27°

TELEVISIONE

Caos "Amici", fuori in 4 per le scorribande notturne, gli altri a pulire strade Video

Ricevi gratis le news
4

Terremoto in casa Amici. Quattro dei giovani allievi del talent di Maria De Filippi sono stati cacciati dalla scuola di Canale 5. Al cantante Biondo e ai ballerini Filippo, Vittorio e Nicolas è stata tolta la maglia e notificata l’espulsione per aver infranto reiteratamente il regolamento da loro sottoscritto, durante alcune scorribande notturne nel residence dove alloggiano. Un provvedimento però che lascia aperto uno spiraglio per i ragazzi che nei prossimi giorni avranno la possibilità di sostenere un esame di riammissione, in cui dovranno dimostrare di meritare il posto.

Tutti gli altri ragazzi della scuola (17, al netto degli esclusi), come punizione «socialmente utile», dovranno invece aiutare i netturbini a ripulire di notte le strade di Roma.
Maria De Filippi, che ha preferito non scendere nei particolari della vicenda, ha spiegato durante la puntata di oggi che quello che è avvenuto, non solo è contro il regolamento, ma è anche irrispettoso degli insegnamenti e dei valori con cui i ragazzi sono chiamati a formarsi nella scuola. Valori ai quali non si può rispondere con totale noncuranza del rispetto delle regole chieste in cambio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    15 Gennaio @ 15.58

    R E N Z

    Ma la Celentano struccata vale già come punizione?

    Rispondi

  • Monica

    15 Gennaio @ 10.09

    Ho 48 anni e una figlia di 12. Mi sono imbattuta sabato nella puntata di Amici per caso ed ho seguito la vicenda. Credo che quanto applicato all'interno della scuola sia ESEMPLARE!!!!! Un applauso agli insegnanti!! I ragazzi sono in una scuola, con regole da rispettare e che loro conoscono per avere sottoscritto e accettato il regolamento. Da quello che ho capito non si tratta di un caso isolato, ma gli espulsi continuavano sistematicamente a non rispettare le regole nonostante venissero richiamati all'ordine. E allora scatta la punizione...io non gli darei nemmeno la possibilità di rientrare..troppo facile. Fuori e basta! ci riproverai il prossimo anno. Gli altri? Sapevano e non facevano nulla per risolvere la situazione? Giusto che anche loro paghino. Fosse così anche la nostra scuola! ne vedo troppe di "marachelle" su cui si sorvola. Sia nella scuola e nell'ambito famigliare e così crescono dei ragazzi/e spacconi e boriosi che credono di poter fare quello che vogliono e quando vogliono in barba alle regole! un po' più di severità ci vorrebbe, soprattutto in famiglia. Perchè ricordiamoci che i "ragazzi" di oggi saranno gli adulti di domani. Le stupidate le abbiamo fatte tutti da giovani (e meno giovani) ma a tutto c'è un limite!!!! E ora criticatemi pure, se volete, ma credo fermamente in quello che ho detto.

    Rispondi

    • Michele E

      15 Gennaio @ 17.53

      Scusa Monica ma io, da tuo coetaneo e senza aver mai visto Amici, non credo ad un solo fotogramma di una trasmissione di questo genere. Avessero voluto veramente dare il messaggio che hai inteso tu, avrebbero fatto sperire i 3-4 incriminati e non ci avrebbero fatto su una puntata. La scuola "vera" è in difficoltà anche perchè molti studenti, da oltre un decennio ormai, guardano robaccia del genere.

      Rispondi

  • danila

    14 Gennaio @ 11.45

    ma sono in comunità ? arresti domiciliari ? maggioreni ? ri di co lo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover