21°

32°

sicurezza

I "furbetti del semaforo di Corcagnano... Video

Ricevi gratis le news
13

La scena è talmente frequente che anche chi non passa abitualmente dal semaforo di Corcagnano può esserne stato spettatore (o aver subito il rischio legato a un comportamento così scorretto).

Al semaforo lungo la Massese - in particolare arrivando da Pilastro - spesso c'è chi si infila nella corsia dedicata esclusivamente alla svolta a sinistra per poi, allo scattare del verde per chi va dritto oppure svolta a destra, partire di gran carriera, superare la prima macchina o camion della fila accanto e dirigersi come se niente fosse verso Parma. Col pericolo, ogni volta, di provocare un incidente.

Il video che vi mostriamo è stato pubblicato nella pagina Facebook del gruppo Massese per la vita, impegnato a segnalare e a cercare di sensibilizzare sui comportamenti pericolosi dei conducenti che quotidianamente rischiano di provocare incidenti su una strada ad alta intensità di traffico come -appunto - la Massese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ab9pr

    23 Luglio @ 10.57

    alberto_bianco@alice.it

    Il vero problema non è correttamente documentato dalle immagini e nemmeno dall'articolo. Ripeto, alle 8 di mattina, soprattutto di inverno quando le scuole sono aperte, la coda di macchine arriva fino da Bardiani e oltre verso Pilastro e puntualmente c'è chi sorpassa tutta la coda di auto (anche invadendo la corsia opposta) per poi rientrare a tutta velocità in prossimità del semaforo per infilarsi tra una macchina e l'altra. E' successo più di una volta di qualche specchietto saltato (l'ultimo un mesetto fa) ma anche di qualche pedone che si è dovuto fermare in mezzo al passaggio pedonale perchè arrivava il coglione di turno in sorpasso sparato. Ripeto, finchè nulla succede ci saranno situazioni più pericolose, quando succederà qualcosa (spero di no) sarà troppo tardi. In quel punto c'è poco da fare, non c'è molto spazio nemmeno per una rotonda ... la soluzione è il controllo da parte degli organi competenti in prossimità del semaforo e non solo dopo il semaforo sull'attraversamento pedonale delle scuole.

    Rispondi

  • Cucco

    23 Luglio @ 09.22

    Un'auto che supera un camion in partenza è come Ronaldo che scarta mia nonno. Il peicolo non è quello, il pericolo, probabilmente, viene da quelli che, non avendo nulla da fare, guardano con malcelata invidia chi vive sereno e qualche volta è capace di derogare al buon senso.

    Rispondi

  • Gigi

    23 Luglio @ 06.39

    D'accordo con Filippo, ci sono situazioni ben più pericolose causate spesso dall'uso del cellulare

    Rispondi

  • Gio

    22 Luglio @ 23.36

    Giorgio R.

    È sbagliata tale comportamento ma anche la cecità avuta negli anni a non pensare a una bretella e una scuola fatta con ingresso e parcheggio sulla principale.. Di frequente ci sono code fin fuori dal paese con vogili che fermani il traffico per far attraversare quando ....c'è verde per le auto. C'è un semafore vicino che vadano ad attraversare li ....quando hanno verde invece adesso i veicoli che attraversano il paese hanno verde ma....sono fermi perché 50 mtl più avanti sono tutti fermi per far attraversare i pedoni che come dicevo dovrebbero usare il semaforo all'incrocio e passare quando è il loro turno.

    Rispondi

  • Gio

    22 Luglio @ 23.13

    Giorgio R.

    Corcagnano è vittima della cecità ...già da anni si sarebbe dovuta fare una bretella per evitare il passaggio dentro al paese....per non parlare della scuola fatta che ha l'entrata e parcheggio verso la strada principale che causa rallentaenti o "fermi" delle auto con code lunghissime

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Fermato con un camion carico di migranti clandestini

Parmigiano arrestato in Croazia

Fermato con un camion carico di migranti clandestini

Il ritratto

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

Anziano in stazione

Borseggiato da tre nordafricani

Le pagelle del Parma

Di Gaudio e Alves al top

FIDENZA

«Sono Marocchi, ho bisogni di aiuto». Ma è una truffa online

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

La storia

Emanuela, da Padova alla Valtaro a coltivare lavanda

Medesano

Svaligiate tre case. I ladri a bordo di una Panda?

Giovani on line

Troppo connessi? Addio alle emozioni reali

SERIE A

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in A

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una 28enne

viabilità

Controesodo, traffico in intensificazione sull'A1-raccordo A15 Tempo reale

Anteprima Gazzetta

Parmigiano nascondeva clandestini sul camion. Arrestato in Croazia

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

citerna

L'auto finisce in un canale di scolo: tre feriti

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

4commenti

ITALIA/MONDO

La Spezia

Levanto, due cadaveri trovati in un appartamento

GENOVA

Domani primi alloggi agli sfollati. Dal Governo 28,5 milioni per l'emergenza. Ma su Autostrade si va avanti con la revoca

SPORT

nuoto

Giulia Ghiretti , oro nei 50 delfino agli europei di Dublino

SERIE A

L'Inter stecca malamente la prima. Roma con le grandi

SOCIETA'

animali

Gli ibis eremita non sanno più migrare: in volo dal Nord dietro a un aereo

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

2commenti

ESTATE

capoliveri

Tartatughine fuori dal nido tra i bagnanti all'Elba

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)