16°

29°

serie A

"Praticamente nessun tiro in porta per il Parma. Giusta sconfitta" Il videocommento

Ricevi gratis le news
2

"Un 1-0 che rispecchia quanto visto in campo. Praticamente nessun tiro in porta per il Parma", guarda il commento di Paolo Grossi: "Spal superiore".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    27 Agosto @ 16.03

    Giorgio R.

    Se l'attacco non tira vuol dire che non c'è. Poi la difesa avrà i suoi problemi ma qualcosa non quadra. Domenica arriva la Juve .....Direi che siamo stati fortunati ad aver avuto Udinese e Spal nelle prime partite ma se non ne approfittiamo....

    Rispondi

  • amilcare

    27 Agosto @ 00.06

    Era ovvio che ci sarebbe stato da soffrire in serie A, poi aggiungiamo che molti giocatori sono arrivati solo ultimamente e che la preparazione fisica di d'Aversa è sempre molto dura e quindi ci vuole del tempo perchè la squadra vada in condizione ottimale, quindi un risultato negativo ci sta, però già da queste prime partite si possono trarre delle conclusioni. Per prima cosa c'è da sistemare la difesa perchè risulta evidente che abbiamo un grosso problema sulla fascia sinistra in fase di contenimento e sulla fascia destra in fase di impostazione. Bisogna ripartire dalla difesa dell'anno scorso con Bruno Alves al posto di Lucarelli riportando Gagliolo a fare il terzino non perchè abbia giocato male da centrale ma perchè le squadre avversarie hanno fatto quello che volevano da quella parte. Nè Gobbi nè Dimarco sono riusciti a contenere gli avversai, soprattutto Gobbi ha continuato a scappare all'indietro invece di affrontare l'avversario permettendogli il cross o di entrare in area ed infatti il gol della spal è venuto dall'ennesimo cross dalla destra effettuato senza nessun contrasto. A destra Iacoponi ha giocato bene in fase di interdizione, anche se però si è dimenticato di Antonucci in occasione del gol, ma male in fase di costruzione dell'azione. Considero Iacoponi ormai un centrale non più un terzino, quindi meglio riportarlo nella zona di campo dove l'anno scorso ha fatto meglio e fare rientrare Gazzola sulla fascia destra. Passiamo al centrocampo per me la vera nota dolente di queste prime partite. Qui si sono evidenziati dei limiti grossi di personalità e di condizione fisica.Che fare? Per me meno centrocampisti sono in campo e meglio è. Penso sia meglio giocare con 2 soli centrocampisti ordinati davanti la difesa e 3 trequartisti in base alla qualità e all'organico della nostra rosa. Attacco: non hanno ricevuto assistenza adeguata, però a me Da Cruz è piaciuto perchè ha messo sempre in apprensione la difesa della spal che ha dovuto usare più volte le maniere dure per fermarlo ed anche Gervino quando è entrato ha fatto vedere quanto possa essere importante per questa squadra. Con il modulo 424 abbiamo creato qualcosa, abbiamo avuto occasioni, prima non eravamo mai riusciti ad impensierire la difesa avversaria. Forse sarebbe meglio riproporlo perchè se si gioca solo per il pareggio come abbiamo fatto oggi alla fine si perde sempre.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

complkeabbo

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse