20°

31°

palermo

Spara contro migrante, fermato per tentato omicidio

Ricevi gratis le news
5

Raid punitivo tra la folla. Il Questore, non è movente razziale
La Polizia di Stato ha fatto luce su un raid punitivo nei confronti di tre giovani migranti del Gambia avvenuto sabato pomeriggio in pieno centro a Palermo. Uno di loro, Yusupha Susso, 21 anni, ferito alla testa da un colpo di pistola, è ricoverato in coma farmacologico nell’ospedale Civico del capoluogo. L’autore del ferimento, Emanuele Rubino, 28 anni, è stato fermato con l’accusa di tentativo d’omicidio.
Secondo la ricostruzione degli investigatori tutto sarebbe nato da un diverbio tra un gruppo di giovani che abitano nel mercato di Ballarò e i tre migranti che vivono in un centro d’accoglienza dopo essere sbarcati a Palermo nel 2013. Gli extracomunitari avrebbero tentato di ribellarsi a un’aggressione originata da futili motivi. A questo punto sarebbe scattato il raid punitivo: Rubino dopo avere chiamato a raccolta i suoi, con una pistola in mano si sarebbe messo all’inseguimento di Susso. Il proiettile, di piccolo calibro, ha perforato il cranio della vittima uscendo dalla parte opposta. La scena, avvenuta nella centrale via Maqueda affollata di passanti, è stata ripresa da alcune telecamere.
Il questore di Palermo, Guido Longo, nel corso di una conferenza stampa ha sottolineato che «non c'è nessun movente di tipo razziale dietro l’aggressione ma solo la volontà da parte di un soggetto di imporre il suo dominio sul territorio». Per il capo della Squadra Mobile Rodolfo Ruperti «più che di un tentato omicidio si può parlare di un omicidio mancato. L’unica colpa della vittima è di aver reagito, al contrario degli altri due sue connazionali, a un’aggressione scattata senza alcun motivo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    05 Aprile @ 02.19

    reinard.alfa@gmail.com

    l'immigrato c'e' perchè la sinistra lo ha permesso. è con loro che doveva prendersela. Solo esseri di quel calibro permettono a gente in gran parte ostile di venire in Italia senza nemmeno poterli mantenere. Abbiamo famiglie in miseria oppresse da cariatidi che prendono 10.000 euro al mese di pensione o di stipendio e il loro lavoro è stato SOLO studiare come intascare soldi e fregarci

    Rispondi

  • Stefano

    05 Aprile @ 01.53

    reinard.alfa@gmail.com

    è ormai uso comune dire migranti a tutti gli indesiderati che vengono in Italia ( si , indesiderati da TUTTI, il 90% della popolazione non li vuole ) . ma non sono migranti, non passano e vanno, vengono e rimangono. Pertanto sono Immigrati! Un giornalista qualche anno fa ha cambiato immigrati con migranti e tutti i pecoroni a seguirlo.

    Rispondi

  • filippo

    04 Aprile @ 21.55

    da Palermo hanno specificato, si tratta di reato al fine di controllare il territorio, il razzismo non c'entra, almeno cosi i signori del PD si risparmiano il solito corteo

    Rispondi

  • jeffroy

    04 Aprile @ 18.58

    l'importante come sempre è che si sciolga il dubbio su questioni di intolleranza razziale; questo è FONDAMENTALE. la preoccupazione è lo sfondo razziale; e qualora si concretasse lo spettro del razzismo state pur sicuri che quel problema viene risolto subito con grande sollecitudine da parte dello stato.. e dei media.

    Rispondi

  • Biffo

    04 Aprile @ 18.31

    Ci vorrevbbe qualche Emanuele Rubino in Via S. Leonardo,in Viale Piacenza, in Viale Vittoria e in Piazzale della Pace, a Parma. Anche solo per sparare in aria…

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Il caso di strada Argini Enza

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Agricoltura

Organizzazioni divise sull'accordo commerciale col Canada

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

Il Parma a processo

La Procura: «Pena da scontare in B»

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

VIALE ZARA

Si dà fuoco a Milano: 27enne in gravi condizioni

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery