17°

30°

Nel Ternano

Furbetti del cartellino: arrestati 7 dipendenti

Erano al bar o a fare la spesa durante l'orario di lavoro

Ricevi gratis le news
0

Timbravano il cartellino, qualcuno anche per i colleghi, all’entrata al lavoro, poi però si assentavano per l’intera mattinata o per tutto l’orario previsto, anche con l’auto di servizio, spesso per trattenersi al bar, fare la spesa o altre commissioni personali: è con questa accusa che sette dipendenti del Comune di Stroncone, tutti operai appartenenti all’autoparco dell’ente tra i 37 e i 62 anni, sono finiti agli arresti domiciliari in un’indagine dei carabinieri.

Truffa aggravata continuata in concorso il reato contestato ai sette nell’ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip Maurizio Santoloci. L’indagine è partita dopo un esposto-denuncia presentato, nell’ottobre scorso, dal sindaco di Stroncone Alberto Falcini.

Sono considerati «sistematici e quasi quotidiani» gli episodi di assenteismo dal lavoro contestati ai sette dipendenti. In base a quanto è stato riferito in una conferenza stampa dal comandante provinciale dell’Arma, colonnello Giovanni Capasso, e dal procuratore, Alberto Liguori, la condotta dei sette sarebbe andata avanti già da tempo. Tanto che lo stesso sindaco, una volta accortosi delle assenze e dei ritardi sul posto di lavoro - è stato spiegato -, avrebbe più volte richiamato all’ordine gli arrestati, non venendo però ascoltato.

In seguito all’esposto sono quindi stati avviati gli accertamenti dei carabinieri con riprese, pedinamenti e acquisizione di documenti. «Hanno fornito prove certe della prassi ormai consolidata adottata dagli operai dell’autoparco del Comune di Stroncone - si legge in un passaggio dell’ ordinanza del gip - che timbravano vicendevolmente i cartellini del personale che entrava in ritardo, usciva in anticipo ed in alcuni casi era completamente assente dal servizio». Secondo il giudice, «la reiterazione e la tranquillità delle condotte illecite hanno ragionevolmente indotto a ritenere che le stesse costituissero normale modus operandi degli operai dell’autoparco che non si sono fatti minimamente intimidire dall’accesso dei carabinieri in Comune per l’acquisizione di documentazione». «Colpisce la sfrontatezza di chi, evidentemente, per oltre 20 anni è stato abituato a comportarsi così» ha commentato il colonnello Capasso.


Di «robusto quadro probatorio» ha parlato il procuratore Liguori, che ha anche sottolineato il «gioco di squadra nel quale è stato determinante il contributo di un sindaco illuminato che, con senso di responsabilità, ha permesso di dare il via all’indagine». «Chi ha avuto la fortuna di avere un posto di lavoro sereno e garantito - ha concluso il magistrato - spesso gioca con i diritti altrui». 

Video Terni Oggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

donne

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

12 tg parma

Suonano i campanelli di notte e scappano, minorenni denunciati a Sorbolo Video

1commento

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

ritiro

Parma, calcio giocato per scacciare l'incubo della sentenza Il commento di Piovani

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

agricoltura

Il pozzetto recuperato che aiuterà ad evitare la crisi idrica da Beneceto a Sorbolo Foto

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

Agricoltura

Organizzazioni divise sull'accordo commerciale col Canada

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

gazzareporter

Rami pericolanti: vigili del fuoco in via Mantova

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

castelnovo ne' monti

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

Piacenza

Si schiantano contro un albero dopo un folle inseguimento da parte della polizia

SPORT

GAZZAFUN

Gli ex del Parma: prova a riconoscerli tutti!

parma calcio

Fallito il Bari, cambia l'avversaria: l'amichevole di sabato è col Foggia

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery