16°

29°

Milano

Corona: "Sono cambiato, fatemi continuare il percorso di recupero"

Ricevi gratis le news
0

«Sono cambiato. Per favore fatemi continuare il mio percorso di recupero in affidamento ai servizi sociali». Lo ha chiesto Fabrizio Corona al gip di Milano Ambrogio Moccia nell’udienza in sui si è discusso sulla concessione della continuazione dei reati di estorsione con la bancarotta e la corruzione commessi dall’ex fotografo dei vip, da circa un anno in affidamento in prova ai servizi sociali. Continuazione da cui dipende il conteggio della pena da scontare e l’eventuale possibilità per il paparazzo di rientrare in carcere o meno. La decisione è attesa nei prossimi giorni.
Corona, che si è presentato al settimo piano accompagnato dai suoi avvocati Antonella Calcaterra e Ivano Chiesa, prima di entrare al Palazzo di Giustizia ha affermato di essere «preoccupato. Ma ho sempre affrontato tutto senza lasciarmi andare e farò così anche questa volta».
Durante l’udienza, il pm Paola Biondolillo ha chiesto al giudice di riconoscere la continuazione tra l’estorsione del caso Trezeguet con la bancarotta della sua società, la Fenice, mentre si è opposta alla continuazione con il reato di corruzione di un agente di polizia penitenziaria che gli permise di introdurre uno smart-phone in carcere consentendogli di farsi un selfie. Invece, per la difesa, che ha depositato anche una memoria scritta, «è evidente la connessione temporale dei reati, commessi tutti nell’arco di un anno e 4 mesi».

 Al termine dell’udienza, come hanno spiegato gli avvocati Calcaterra e Chiesa, se dovesse passare la proposta del pm la pena si «espanderebbe» ma non al punto da far ritornare Corona in carcere, così come se il gip dovesse accogliere la loro istanza. Se invece il giudice non dovesse riconoscere la continuazione per l’ex fotografo dei vip, si spalancherebbe di nuovo la porta di una cella.
Nel 2014 l’allora gip di Milano Enrico Manzi aveva portato il cumulo di condanne definitive a carico del 'fotografo dei vip', da 13 anni e 2 mesi a 9 anni, di cui tre già trascorsi in carcere. Cosa che gli ha fatto ottenere la scarcerazione e l'affidamento in prova. La procura aveva impugnato la decisione e dopo una serie di rimpalli tra Cassazione Corte d’Appello, il caso è ritornato al gip per una nuova decisione.
«Ho fatto una marea di errori - ha detto il fotografo fuori dal palazzo - a causa della mia follia e del diavolo che ho dentro che non si è fatto più risentire». Diavolo «che mi ha fatto fare enormi cavolate ma anche cose importanti che mi hanno permesso di essere quello che sono»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse