21°

33°

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo

Ma c'è il richiamo di Bruxelles: bisogna migliorare sulla rimozione dei messaggi di odio

Ricevi gratis le news
0

L’unione fa la forza, anche nella lotta alla proliferazione online di contenuti terroristici. Per questo colossi come Facebook, Microsoft, Twitter e YouTube hanno deciso di creare un database condiviso di immagini e video violenti, di propaganda o volti al proselitismo, che faciliti la rimozione dal web di tali contenuti. Un’iniziativa che però arriva insieme a una bacchettata da Bruxelles: secondo la Commissione Ue i social network, Twitter in testa, devono fare di più sulla rimozione dal web dei messaggi d’odio.
Il database condiviso è l’ennesimo sforzo annunciato dai giganti del web per contenere la propaganda terroristica online. «Sui nostri servizi», scrivono le compagnie, «non c'è posto per contenuti che promuovono il terrorismo». I big della Rete metteranno in comune quelle che definiscono le «impronte" digitali uniche che assegnano ai contenuti online violenti o riconducibili ad attività terroristiche. Una sorta di "etichetta» che i computer possono «leggere». L’iniziativa punta a evitare, ad esempio, che un video bloccato su Twitter non compaia successivamente anche su Facebook o YouTube.
La collaborazione arriva dopo ripetuti incontri delle aziende con le autorità dell’Unione europea. A maggio le compagnie si erano impegnate con la commissaria Ue alla Giustizia, Vera Jourova, a rimuovere entro 24 ore i messaggi online di istigazione all’odio e al terrorismo. Tuttavia proprio su questo punto oggi è arrivato il richiamo di Bruxelles che ha pubblicato la sua prima valutazione in merito. Dal documento emerge che Twitter ha rimosso solo nel 19,1% dei casi i contenuti di incitazione all’odio che gli sono stati segnalati, Facebook lo ha fatto per il 28,3%, mentre YouTube per il 48,5%. E in Italia la presidente della Camera Laura Boldrini rincara la dose: «I social network non danno seguito ai loro impegni nella lotta all’odio su Internet». Negli ultimi sei mesi, denuncia, «solo il 28%» dei messaggi segnalati come "hate speech" è stato rimosso.
Quello della circolazione non solo di news false, ma di contenuti violenti che spaziano dal terrorismo al cyberbullismo, è uno dei grossi problemi delle piattaforme 'social'. Twitter in un anno ha chiuso 360mila account legati al terrorismo. Dopo un’operazione di appena due giorni, oggi l’Europol ha segnalato oltre 1800 messaggi propagandistici di media affiliati ad Isis e Al-Qaeda per una rimozione rapida dal web. I contenuti trattati erano in nove lingue diverse e ospitate su 35 piattaforme online, tra questi numerosi social media. «La rimozione finale del materiale», ha sottolineato l’Europol, «è tuttavia un’attività volontaria che spetta ai web provider». E l’8 dicembre la Commissione europea ha organizzato il secondo forum con i colossi di Internet per affrontare la situazione e chiedere maggiore collaborazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Lealtrenotizie

Public money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi

12Tg Parma

Public Money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi Video

parma calcio

Chiude la prima parte del ritiro crociato: il video-bilancio di Sandro Piovani

Dda

In progetto furto delle salme di Pavarotti e Ferrari: condannata banda sardo-parmigiana

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

9commenti

anteprima gazzetta

Droga, 2 arresti, patente ritirata ai clienti: "La droga fa male"

Parma

Derubata e...denunciata: è clandestina. Tre interventi in un giorno per le Volanti

2commenti

regione

Fidenza, 500mila euro per il Ballotta: arriva la pista indoor

Anas

Mulattiera-Fraore, da martedì 24 luglio cantiere sullaTangenziale nord

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

carabinieri

Nessuno scippo: 75enne smascherato dalle telecamere e denunciato

polizia

Rissa a bottigliate in piazza della Pace. E lite in stazione

2commenti

via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

12 tg parma

Nuovo Ponte della Navetta, posata la prima pietra. Fine lavori a marzo Video

12 tg parma

World series baseball: gli Usa negano il visto, e Daniel (Collecchio) resta a casa Video

protezione civile

Allerta gialla: in arrivo temporali dalla mezzanotte

universitari

Trovar casa per studiare a Parma: al via la “Vetrina alloggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ladri "con i bigodini": raid nei saloni, caccia alla banda dei parrucchieri

Chiaia di Luna

Lo spaventoso crollo di rocce a Ponza

SPORT

calcio e tribunale

Avellino non ammesso al campionato. Escluse altre due società di serie B e tre di serie C

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita