11°

23°

Economia

Dalle bollette alla sanità: 7.300 euro all'anno in "spese obbligate"

Confcommercio: la cifra è in calo ma copre da sola il 40% dei consumi

Ricevi gratis le news
0

Quasi 7.300 euro l’anno se ne vanno solo per pagare quelle che vengono classificate come «spese obbligate», dalle bollette di luce e gas ai ticket per le visite mediche. A fare i conti, che ricadono sulle tasche di ciascuno, è l’ufficio studi della Confcommercio, evidenziando come tra le uscite vincolate sia il "capitolo abitazione" ad avere il peso maggiore: manutenzione, affitti e utenze pesano per circa 4.200 euro a testa. Seguono, tra le voci principali, i costi per spostarsi (1.702 euro inclusi i carburanti) e il budget riservato alla salute (629 euro). Se però si raffronta il 2018 al 2014 si nota come la fetta dei consumi bloccati sia un po' in discesa, diminuendo di un punto percentuale. Anche se sul totale le spese irrinunciabili incidono ancora per il 40,7%.
Il resto dei consumi, altri 10.600 euro, è invece libero, o meglio legato ai gusti e dalle abitudini personali. Un paniere, quest’ultimo, ampio, che va dalla scelta dell’automobile all’arredamento della casa, dal parrucchiere alle vacanze. Nel calderone però Confcommercio inserisce anche gli alimentari, visto che l’esborso per i prodotti della tavola può variare molto. Pur rappresentando una voce in crescita in termini assoluti, ognuno per mangiare spende 2.681 euro, la quota sul totale risulta in calo: se oggi coprono il 15% dei consumi, nel 2014 era il 15,2%, nel 2000 il 16,1% e nel 1995 il 17,9%.
Se i consumi obbligati non risentono tanto del ciclo economico quelli liberi invece sì, ma ci sono anche altri fattori che influenzano le spese degli italiani. Sugli andamenti, spiega Confcommercio, «hanno pesato anche le esigenze di finanza pubblica che hanno portato gli enti erogatori dei servizi, come nel caso dello smaltimento dei rifiuti, a frequenti aumenti dei prezzi (tariffe). Inoltre le esigenze di risanamento degli squilibri di bilancio regionali imputabili alla spesa sanitaria, hanno accresciuto la quota di partecipazione richiesta ai cittadini».
Ad alleggerire un po' gli esborsi "tassativi" ci ha pesato l'energia, ma adesso la tendenza si è invertita. Tuttavia, secondo gli ultimi dati, la quota di spesa assorbita dai carburanti, pur restando rilevante, è ai minimi. Per il Codacons siamo davanti a numeri che indicano come gli italiani siano «tartassati» dalle spese obbligate. Tanto che per farvi fronte addirittura «mangiano meno e peggio». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida

USA

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida Foto

Notiziepiùlette

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Meteo, da lunedì arriva l'autunno con un brusco calo delle temperature

meteo

Godiamoci l'ultima domenica "estiva": da lunedì arriva il freddo. Ma Parma si salva Video

Centro commerciale

Le associazioni ambientaliste attaccano il Comune. La replica: "Continuiamo con totale trasparenza"

3commenti

FIAMME GIALLE

Parma Urban District: i nomi e i retroscena dell'inchiesta

5commenti

domani ore 15

Parma-Lazio: Gervinho non ci sarà. Tardini verso il tutto esaurito

1commento

12Tg Parma

Furto al chiosco della Cittadella: l'amarezza del gestore Video

Il gestore: "Quando c'era il custode queste cose non accadevano"

PARMA

Rapinarono un salone di parrucchiere in viale Fratti: in cella cinque nigeriani

Indagine dei carabinieri. Uno degli africani aveva cercato di fuggire ma è stato bloccato alla frontiera

UN ALTRO CASO

Fumo dal motore: evacuata una corriera Tep a Coltaro

3commenti

GAZZAREPORTER

"Portici del Grano: chi ha scritto sulla foto?"

Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video!

1commento

montagna

La "guerra delle castagne", i proprietari: «Basta furti»

1commento

AGENDA

Tra fumetti, tartufo e passeggiate coi cani: l'agenda del sabato

L'INCHIESTA

L'Hiv fa ancora paura. Più a rischio i maschi fra 40 e 55 anni

LUTTO

Addio a Gianalessandro Isi, letterato e melomane

12Tg Parma

Ladri a Sala Baganza: svaligiata un'abitazione Video

Tribunale

Processo Federitalia, la parola ai difensori

solidarietà

Cinghio Sud: inaugurata la nuova sede di Emporio Solidale Foto

Sant’Ilario d’Enza

Ha dissapori con un giovane e incendia l'auto di sua madre: denunciato 25enne 

I carabinieri sono risaliti al giovane, che ha confessato di aver incendiato una Ford Focus a Calerno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Alitalia e il ritorno dello Stato imprenditore

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

rieti

20enne ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale. Il colpo esploso da un compagno

REGGIO EMILIA

Bus al capolinea, palpeggia e bacia 16enne, autista a processo

SPORT

Serie A

Il Napoli strapazza l'Udinese

brindisi

Verso della scimmia a due giocatori africani: 7 daspo a tifosi del Gallipoli

SOCIETA'

USA

Quanta paura: l'aereo atterra in autostrada

Siena

Palio straordinario vinto dai gialloblù della Tartuca con il cavallo scosso

MOTORI

MOTO

Prova Harley-Davidson Sport Glide

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery