14°

Italia

In sperimentazione il primo vaccino per curare la celiachia Video

Al momento resta la dieta senza glutine. Ruolo virus in malattia

Ricevi gratis le news
0

Potrebbe rappresentare la svolta per le migliaia di persone che soffrono di celiachia, 600mila solo in Italia: si tratta del primo vaccino per la cura della malattia celiaca, per il quale sta per partire in Usa e Australia la fase 2 di sperimentazione, ma gli esperti invitano alla prudenza avvertendo che al momento l’unico trattamento disponibile resta ancora la dieta senza glutine.
Il vaccino si chiama Nexvax2 ed i ricercatori australiani del Royal Melbourne Hospital stanno per avviarne la fase 2 di sperimentazione, per la quale è previsto l’arruolamento di 150 pazienti in Usa, Australia e Nuova Zelanda. L’obiettivo è quello di liberare i pazienti dal pesante regime della dieta senza glutine, proteggendo le persone con celiachia dagli effetti negativi dell’esposizione a tale complesso proteico. Il vaccino mira infatti a riprogrammare le cellule immunitarie linfociti T che innescano la risposta infiammatoria al glutine, sopprimendo in questo modo l’infiammazione che è alla base della patologia celiaca. Questa sperimentazione, sottolinea il coordinatore dello studio Jason Tye-Din, del Royal Melbourne Hospital, «è importante per stabilire una prova clinica di efficacia di un trattamento contro la celiachia, oltre al regime della dieta priva di glutine. Ad oggi, proprio la dieta senza glutine rappresenta l’unico trattamento per i pazienti celiaci, ma si tratta di un regime complesso ed oneroso da mantenere. Infatti anche i pazienti più diligenti - avverte - possono incorrere in seri effetti avversi dovuti all’esposizione accidentale al glutine». Lo studio, spiega, «verificherà quindi se il vaccino Nexvax2 sarà in grado di 'prendere di mirà la risposta immunitaria al glutine nelle persone con celiachia, modificando i sintomi associati alla malattia».
Un passo avanti nella Ricerca, ma la prudenza è d’obbligo, come sottolinea Marco Silano, direttore dell’Unità Alimentazione, Nutrizione e Salute dell’Istituto superiore di sanità e coordinatore del Board Scientifico dell’Associazione italiana celiachia (Aic): «Al momento - afferma - non si può prevedere se il vaccino per la cura della celiachia in sperimentazione sarà disponibile per l’uso su vasta scala, tantomeno quando. A breve e medio termine, dunque, la dieta senza glutine rimane l’unico trattamento. Il vaccino - precisa - è in realtà in sviluppo da diversi anni e al momento attuale sono stati condotti solo test di tollerabilità, e non ancora test clinici su pazienti celiaci per studiarne l’efficacia nel contrastare la tossicità del glutine. Questa fase della sperimentazione, per la quale è iniziato il reclutamento dei pazienti in centri clinici degli USA, è comunque lunga e dall’esito incerto. Quindi al momento non si può prevedere se il vaccino sarà disponibile per l’uso».
Intanto, un nuovo studio finanziato dalla Fondazione celiachia ha dimostrato che i virus hanno un ruolo importante nell’accendere la malattia nei soggetti predisposti geneticamente. Una scoperta questa che, «oltre a contribuire alla comprensione dei meccanismi con cui si sviluppa la malattia - conclude il coordinatore dello studio Riccardo Troncone, del Dipartimento di Scienze mediche traslazionali dell’Università Federico II di Napoli - potrà essere utile per migliorare la diagnosi e predire l’evoluzione dei soggetti a rischio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

Azzurro, mezzo secolo di una canzone che suona un po' come l'inno d'Italia

MUSICA

Azzurro: mezzo secolo di una canzone che suona un po' come l'inno d'Italia

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

A Parma 30mila auto inquinanti

SMOG

A Parma 30mila auto inquinanti

VIA EMILIA

Lavori sul cavalcavia, ancora code e tamponamenti

Colorno

Al funerale le ultime parole di Panciroli

Ponte sul Po

Ricorso al Tar, cittadini e amministratori preoccupati. Ecco cosa succederà

Pgn

L'influencer Paola Turani si racconta: le giornate in tuta e il suo matrimonio con tre abiti

BUSSETO

Alessandra Barabaschi, successo nel nome di Stradivari

FAMIJA PRAMZANA

Una rassegna di selezioni d'opera in Sant'Evasio

SALSO

Lezione in piazza sull'uso del defibrillatore

FUNERALE

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia Video

SOTHEBY'S

Lettere inedite di Giuseppe Verdi all'asta a New York in dicembre

Andrà all'asta una collezione che include anche lettere e scritti di Oscar Wilde, Charles Darwin, Beethoven, Brahms, Puccini e altri

violenza sulle donne

"Com'eri vestita?": all'Università la mostra che scardina gli stereotipi Foto

furti

Salgono dal balcone e fanno razzia di gioielli. E in via Farini svaligiato un negozio

1commento

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

il caso

Ponte sul Po di Colorno–Casalmaggiore: c’è un ricorso. I tempi si allungheranno

5commenti

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Libia, la sfida della tregua dopo il summit di Palermo

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la classifica settimanale. Mandate le foto dei vostri gatti

ITALIA/MONDO

ACCUMOLI

Terremoto: scossa di magnitudo 3 in provincia di Rieti

COMUNE

Bologna testa il sistema multi-drone per la sicurezza: prima sperimentazione in Italia

SPORT

SPORT

Agnieszka Radwanska dice addio al tennis Foto

parma calcio

Biabiany: "Dopo l'infortunio ho recuperato e sto bene. Pensiamo alla salvezza" Video

1commento

SOCIETA'

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

ZIBELLO

November porc: con lo stand alla festa la Gazzetta torna in mezzo alla gente

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman