-4°

10°

Italia

In sperimentazione il primo vaccino per curare la celiachia Video

Al momento resta la dieta senza glutine. Ruolo virus in malattia

Ricevi gratis le news
0

Potrebbe rappresentare la svolta per le migliaia di persone che soffrono di celiachia, 600mila solo in Italia: si tratta del primo vaccino per la cura della malattia celiaca, per il quale sta per partire in Usa e Australia la fase 2 di sperimentazione, ma gli esperti invitano alla prudenza avvertendo che al momento l’unico trattamento disponibile resta ancora la dieta senza glutine.
Il vaccino si chiama Nexvax2 ed i ricercatori australiani del Royal Melbourne Hospital stanno per avviarne la fase 2 di sperimentazione, per la quale è previsto l’arruolamento di 150 pazienti in Usa, Australia e Nuova Zelanda. L’obiettivo è quello di liberare i pazienti dal pesante regime della dieta senza glutine, proteggendo le persone con celiachia dagli effetti negativi dell’esposizione a tale complesso proteico. Il vaccino mira infatti a riprogrammare le cellule immunitarie linfociti T che innescano la risposta infiammatoria al glutine, sopprimendo in questo modo l’infiammazione che è alla base della patologia celiaca. Questa sperimentazione, sottolinea il coordinatore dello studio Jason Tye-Din, del Royal Melbourne Hospital, «è importante per stabilire una prova clinica di efficacia di un trattamento contro la celiachia, oltre al regime della dieta priva di glutine. Ad oggi, proprio la dieta senza glutine rappresenta l’unico trattamento per i pazienti celiaci, ma si tratta di un regime complesso ed oneroso da mantenere. Infatti anche i pazienti più diligenti - avverte - possono incorrere in seri effetti avversi dovuti all’esposizione accidentale al glutine». Lo studio, spiega, «verificherà quindi se il vaccino Nexvax2 sarà in grado di 'prendere di mirà la risposta immunitaria al glutine nelle persone con celiachia, modificando i sintomi associati alla malattia».
Un passo avanti nella Ricerca, ma la prudenza è d’obbligo, come sottolinea Marco Silano, direttore dell’Unità Alimentazione, Nutrizione e Salute dell’Istituto superiore di sanità e coordinatore del Board Scientifico dell’Associazione italiana celiachia (Aic): «Al momento - afferma - non si può prevedere se il vaccino per la cura della celiachia in sperimentazione sarà disponibile per l’uso su vasta scala, tantomeno quando. A breve e medio termine, dunque, la dieta senza glutine rimane l’unico trattamento. Il vaccino - precisa - è in realtà in sviluppo da diversi anni e al momento attuale sono stati condotti solo test di tollerabilità, e non ancora test clinici su pazienti celiaci per studiarne l’efficacia nel contrastare la tossicità del glutine. Questa fase della sperimentazione, per la quale è iniziato il reclutamento dei pazienti in centri clinici degli USA, è comunque lunga e dall’esito incerto. Quindi al momento non si può prevedere se il vaccino sarà disponibile per l’uso».
Intanto, un nuovo studio finanziato dalla Fondazione celiachia ha dimostrato che i virus hanno un ruolo importante nell’accendere la malattia nei soggetti predisposti geneticamente. Una scoperta questa che, «oltre a contribuire alla comprensione dei meccanismi con cui si sviluppa la malattia - conclude il coordinatore dello studio Riccardo Troncone, del Dipartimento di Scienze mediche traslazionali dell’Università Federico II di Napoli - potrà essere utile per migliorare la diagnosi e predire l’evoluzione dei soggetti a rischio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

inghilterra

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

"Prima" al Regio: guarda chi c'era

Un ballo in maschera

"Prima" al Regio Guarda chi c'era  Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

IL VINO

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

MARZOLARA

Partita con rissa: indagini in corso. Daspo in arrivo?

incendio

Fienile con 800 balloni divorato dalle fiamme a Medesano: dopo oltre 15 ore, l'intervento continua Video

elementari

La consigliera del ministro: «La scuola di Noceto un modello per tutta Italia»

LA SCELTA

Sarà il parmigiano Danilo Coppe a demolire il ponte Morandi

INTERVISTA

Saimir Pirgu: «Orgoglioso del debutto con Verdi al Teatro Regio»

Aziende

A Parma corre la green economy, agroalimentare in testa

FIDENZA

Tagliano le etichette per rubare i vestiti: 4 ragazzi nei guai

Incidente

Travolti due ciclisti a Baccanelli: 53enne in Rianimazione. Un ferito a S.Secondo (Auto nel canale)

5commenti

12 tg parma

Abbattuto il muro su viale Piacenza. Al suo posto un nuovo accesso al Parco Ducale Video

6commenti

gazzareporter

Ore 8: un lettore e l'incontro ravvicinato coi lupi a Noceto Video

L'esperto: "Ecco perché sembrano così tranquilli. E perché non c'è nulla da temere"

3commenti

PONTE GHIARA

Ladri "immortalati" al bar 50 Special: se ne vanno con un maxi-bottino Video

volanti

Giovane e violento (anche in casa): la madre lo fa arrestare

san secondo

"Nuova Pasticceria Lady" ancora tra i top bar d'Italia nella guida del Gambero Rosso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Mamme e papà state a casa che è meglio

di Francesco Monaco

1commento

NOSTRE INIZIATIVE

Guida a bolli e revisioni: uno speciale con la Gazzetta

ITALIA/MONDO

immigrati

Migrante respinto si lancia dall'aereo e manda in tilt Malpensa. Rintracciato nella notte

Londra

Brexit, Westminster boccia l’accordo (con 230 voti di scarto). La May non si dimette I 5 scenari possibili

SPORT

basilea

Lo spettacolo (di coppa del mondo) dell'equitazione Video

FOTOSONDAGGIO

Impazza il calciomercato: chi vorresti vedere con la maglia del Parma?

SOCIETA'

gusto light

La ricetta "green" - Pizzoccheri con il bitto

UNIVERSITÀ

Da Parma alla Normale: i destini incrociati di tre studenti prodigio

1commento

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

ANTEPRIMA

La nuova Mazda3 sarà anche Mild Hybrid