20°

32°

Pm10

Tra due sforamenti il blocco.

Ricevi gratis le news
12

Pm10 fuori legge, tra due sforamenti scatta il blocco. Guarda il servizio del Tg Parma.

Ma il Comune spiega: nessun blocco per Natale

Il Comune di Parma interviene per spiegare ai cittadini come funziona il meccanismo che fa scattare i provvedimenti di emergenza previsti dal protocollo regionale. Intanto va chiarito che non ci sarà nessun blocco del traffico per le festività natalizie.
Infatti, per venire al problema contingente, nell'attuale situazione di Parma, non scatterà nessun provvedimento limitativo, almeno fino a domenica 27 dicembre.
Ciò in quanto il conteggio degli sforamenti dei limiti di legge viene verificato da Arpa il martedì, ed è relativo ai sette giorni precedenti (da martedì a lunedì), e la limitazione del traffico scatta la domenica successiva, quindi il 27 dicembre, che cade appunto dopo le feste natalizie. Tutto questo solo nel caso che le condizioni di aria inquinata oltre i limiti perdurino continuativamente fino a lunedì 21 dicembre.
Il Comune ricorda che le limitazioni riguardano la stessa area e gli stessi veicoli (ritenuti i più inquinanti) per i quali è vietata al circolazione in tutti i giorni feriali, da lunedì al venerdì per l'intero periodo invernale.
Infine si precisa che in caso di 14 sforamenti consecutivi (cioè due settimane) dei limiti di legge, sempre rilevati il martedì, il protocollo per la qualità dell'aria prevede che , anche se fossero rilevati in una sola centralina della Regione, scatterebbero i provvedimenti previsti su tutto il territorio regionale nelle città sopra i 50.00 abitanti, e precisamente: domenica ecologica; riduzione della temperatura in case, uffici, attività commerciali, ecc. (con l'eccezione di scuole, ospedali, impianti sportivi); divieto combustione di biomasse a camino aperto, in unità immobiliari con riscaldamento multi- combustibile; potenziamento dei controlli sui veicoli circolanti. Tutto questo ad oltranza, fino alla verifica della qualità dell’aria del martedì successivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea66

    18 Dicembre @ 17.07

    Già che ci siamo, qualcuno può farci sapere se tutti - ripeto tutti - i mezzi della TEP sono a norma? compreso quelli che hanno l'età della Pilotta e circolano anche durante i blocchi del traffico....... Non venitemi a raccontare che sono tutti euro 6.... forse valgono 6 euro, ma questo è un altro discorso......

    Rispondi

  • salamandra

    18 Dicembre @ 15.26

    Iniziamo anche a restringere qualche strada per far in modo che le automobili rallentino naturalmente. Infatti buona parte del PM10 da traffico è dovuta all'usura gomme e sollevamento di quanto depositato sull'asfalto.

    Rispondi

  • Namaste

    18 Dicembre @ 14.00

    Certo che se si ricominciasse a lavare le strade come si faceva fino a qualche anno fa forse l'inquinamento sarebbe un po' inferiore. Sono un paio di anni che le autobotti sono scomparse, ogni tanto passano le spazzatrici ( anche a velocità elevata...non credo che puliscano tanto). Ovviamente non si parla della piazza e zone limitrofe ( che non sono sicuramente pulite ma ogni tanto vengono lavate...di tutte le strade comunali.Grazie

    Rispondi

  • giorgio mezzatesta

    18 Dicembre @ 13.51

    signor sindaco, blocchi il traffico e non si curi dei soliti lamentosi parmigiani. Prima la salute dei cittadini !!!Le lagnanze le cestini pure.(p.s. io in bici esco con la mascherina)

    Rispondi

    • fortunato

      18 Dicembre @ 16.15

      giustissimo, provvedimenti subito, ma subito !!!!!

      Rispondi

    • Betti

      18 Dicembre @ 14.53

      e chi lavora in provincia, va in bici ?

      Rispondi

      • federicot

        18 Dicembre @ 17.29

        federicot

        E allora moriamo tutti perchè dobbiamo andare al lavoro in provincia. Ciapa l'autobus. o se no sta a ca!

        Rispondi

        • Betti

          18 Dicembre @ 20.14

          Non diciamo fesserie per favore e cerca di capire che non è sempre possibile usare i mezzi pubblici che sono decisamente inadeguati

          Rispondi

    • federicot

      18 Dicembre @ 14.45

      federicot

      blocchi il traffico per un mese, così almeno dimostriamo 2 cose. 1) Si può andare in giro senza auto. Anzi si può andare in giro molto meglio senz'auto. 2) Bloccare il traffico non fa calare le polveri sottili. Chissà se esiste un sindaco così intelligente da fare una scelta talmente impopolare per dimostrare finalmente che per combatte l'inquinamento si DEVE TUTTI cambiare stile di vita. E ci si guadagna pure.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

I commercianti: «Miren venga incontro alla città»

CONCORSO

Accordo su Miss Italia: finale a Milano in diretta su La7

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

INSERTO

Vita "green": con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

TRIBUNALE

La insegue e quando lei scende dall'auto la molesta: condannato

Processo sms

La Procura picchia duro

Soragna

Morto il professor Demaldè una vita per i campi e per l'Università

COLORNO TORRILE

Dai sindaci il sì alla fusione: «Una grande opportunità»

Varano

Addio a Villani, una vita per l'agricoltura

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Bedonia

Maturità da applauso allo Zappa Fermi con jeep e degustazioni

parma calcio

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò Foto

19commenti

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

ANTEPRIMA GAZZETTA

Sale e grassi: prosciutto e Parmigiano Reggiano nel mirino di Onu e Oms

PARMA

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito grave

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

1commento

12 tg parma

Pusher arrestato in viale Vittoria: i residenti applaudono i carabinieri Video

5commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

Bologna

Confiscati beni per 7 milioni a un evasore "socialmente pericoloso" 

CARABINIERI

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

SPORT

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

calcio

Processo Figc: il procuratore chiede 15 punti di penalizzazione per il Chievo

SOCIETA'

Hi-Tech

Blood Moon: il web per uno spettacolo unico

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani