19°

29°

sci

Impresa Innerhofer, discesa con palo a 150 km/h Video

Ricevi gratis le news
0

Non tragga in errore il quarto posto in 1.48.51 dell’azzurro Christof Innerhofer sui terribili 3.275 metri della spettacolare pista «Deborah Compaganoni» di Santa Caterna Valfurva. Il vero, anche se sfortunato, eroe di questa gara è invece proprio lui visto che un incredibile incidente, di quelli che in tv avranno numerosi passaggi per dimostrare la spettacolarità e la pericolosità di questo sport, gli ha soffiato il successo. La vittoria è andata così al francese Adrien Theaux in 1.47.29 davanti all’austriaco Hannes Reichelt in 1.48.33. Terzo a sorpresa in 1.48.44 l’altro francese francese David Poisson che per sette centesimi ha soffiato la consolazione del terzo posto ad Innerhofer.
L’azzurro - su una pista ultraripida in quota, velocissima con punte oltre i 150Km orari e soprattutto con un fondo gelato e tutto di neve artificiale su cui gli sci sbattevano e vibravano come dentro un frullatore - è stato vittima di un incidente senza precedenti mentre stava cavalcando verso una vittoria certa. Su una curva a sinistra presa stretta per stringere la linea, Innerhofer ha infatti impattato con la testa contro una porta infilandosi al collo la relativa stoffa rossa. Sin qui niente di nuovo. Ma con la stoffa ha anche sradicato anche un palo della porta trascinandosela martellante sulla schiena per quasi un minuto. In più ha rimediato una grande botta alla testa e soprattutto al naso che ha anche sanguinato. E, cosa ancor piu» pericolosa, gli occhiali si sono spostati sul mento proprio mentre stava ormai attaccando un lungo salto. L'azzurro ha perso certamente un paio di secondi per rimettere le cose un pò a posto continuando ad altissima velocità, anche con punte di 150 kmh, la sua gara. «E' stata una cosa brutale. Ho perso una bella botta e non vedevo piu» niente. Meno male che non mi sono fatto niente, poteva davvero finire male. Peccato perchè sto tornando a livelli di grandissima competitività», ha detto l’azzurro, sconsolato e comprensibilmente arrabbiato a fine gara che si e» involontariamente ritrovato nei panni di showmen sugli sci cosi» come un tempo faceva l’americano Bode Miller. A proposito: Innerhofer si è potuto liberare della svolazzante bandiera della porta solo a traguardo tagliato.
La sfortuna per gli azzurri in questa gara è stata però ancora più forte perchè sono finiti fuori i quotatissimi Peter Fill e Dominik Paris, vittime del terribile fondo pieno di gobbette gelate della 'Deborah Compagnonì. Il miglior italiano dopo 'Inner' è stato così Werner Heel, 12/o in 1.49.20. Poi ci sono Mattia Casse 21/o è ancor piu» indietro gli altri. Piazzamenti solo apparentemente modesti ma valgono molto in una gara durissima come questa. Tanto per capirci, il norvegese Aksel Svindal, vincitore delle prime tre gare di discesa, ha chiuso solo al 7/o posto. E’ tornato però così, quarto sorpasso stagionale, al comando della classifica generale, con 636 punti contro i 621 dell’austriaco Marcel Hirscher.
A Lienz, intanto, c'è stato lo slalom speciale donne. Vittoria della svedese Frida Hansdotter - terza in carriera dopo una sfilza di podi lunga così - in 1.47.02 davanti alla Svizzera Wendy Holdener in 1.47.09. Terza la sorprendente te rivelazione stagionale, la slovacca di 20 anni Petra Vlhova in 1.47.45. In stagione ha così ottenuto una vittoria, un secondo ed un terzo posto. Migliore azzurra Irene Curtoni 8/a in 1.48.46. Più indietro Manuela Moelgg, 13/a in 1.49.25. Poi basta mentre fuori per un errore nella seconda manche è finita Chiara Costazza. Santa Caterina resta comunque ancora la prossima tappa di cdm. L’appuntamento - dopo gli annullamenti di Zagabria per mancanza di neve - è per il cinque e sei gennaio con slalom speciale donne e uomini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

11commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Claudio Santamaria e i voti nuziali per Francesca Barra

gossip

Santamaria-Barra nozze bis in Basilicata tra arrivi in barca e serenate Video

Musica: 13 artisti omaggiano fondatore del festival 'Mundus'

REGGIO EMILIA

Da Peppe Servillo a Giovanni Lindo Ferretti: 13 artisti omaggiano il fondatore del festival 'Mundus'

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Godenza» di Noella Ricci,la Romagna e il suo Sangiovese

IL VINO

Il «Godenza» di Noella Ricci, la Romagna e il suo Sangiovese

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Tribunale Figc, Parma -5 in Serie A prossima stagione

figc

Ecco la sentenza: - 5 al Parma in Serie A e due anni di squalifica a Calaiò

5commenti

serie a

Verdetto Figc, il Parma calcio: "Iniquo e illogico. Subito il ricorso"

SENTENZA

Mezzo secolo fa le trasfusioni infette, ora i soldi dovuti

gazzareporter

Ore 2.20, via della Salute: l'auto sbanda e si capovolge Foto

COMMERCIO

Negozi aperti la domenica: tanti «no» e qualche «sì»

6commenti

SISSA TRECASALI

A San Quirico lo stabilimento per produrre bioplastica

1commento

Collecchio

Un taxi «calmierato» per i paesi senza bus

Fidenza

Addio a Renato Pizzati: oste, poeta e scultore

GAZZAREPORTER

Via Capelluti e via Bocchi: "Noi attorniati ogni giorno dai rifiuti" Foto

Footprint

Periferie, diversità e futuro: concorso per le scuole

A Cervia

Una giornata e un francobollo per Guareschi

soccorso alpino

40enne scivola a 1.800 metri sul Monte Orsaro: interviene l'elicottero Video

serie A

Il Parma "vede" quota 6.000 abbonamenti e si (ri) regala Ciciretti. Aspettando il giudice

1commento

incidente

Ciclista cade in una carraia nel Calestanese: è grave Video

Ferito un motociclista a Lagrimone

METEO

Dopo le piogge arriva il caldo africano: attesi anche 35 gradi

Da inizio luglio 60 millimetri di acqua

L'INCHIESTA

Maxi frode fiscale, indagati anche 2 professionisti parmigiani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Se pensassimo a tutti i bambini del mondo

di Michele Brambilla

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ragazza violentata a Reggio Emilia, è caccia all'uomo

economia

Le condizioni di Sergio Marchionne restano stazionarie

SPORT

il commento

Gp Germania, Hamilton epico: tutti gli ingredienti della F1 di una volta

british open

Golf, storico Molinari: primo italiano a vincere un torneo del Grande Slam

SOCIETA'

torino

Ubriaco a cavallo, denunciato per guida in stato di ebbrezza

paura

Incontro ravvicinato con lo squalo Video

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita