-0°

16°

ANTEPRIMA

La Gazzetta cambia: il direttore presenta tutte le novità Video

Ricevi gratis le news
1

I giornali sono sempre gli stessi e sempre nuovi, nel senso che hanno un'anima che non può cambiare ma ogni giorno portano notizie diverse - ovviamente - e nel tempo si trasformano, adeguandosi ai tempi.
Così è anche per noi, come spiega nel video il direttore Michele Brambilla. La Gazzetta di Parma è da tre secoli il giornale dei parmigiani, e continuerà ad esserlo. Ma guai se un giornale non cogliesse lo spirito dei tempi, e non si accorgesse delle esigenze dei lettori, sempre «in movimento». Quest'anno abbiamo già avuto una grande novità: il nuovo formato, uguale a quello di tutti i più grandi giornali italiani, e una nuova grafica.
Da questo weekend, ci saranno altre novità, frutto di decisioni che abbiamo preso sentendo il polso dei lettori: con un'indagine di mercato, ascoltando gli edicolanti e tutti voi che ci scrivete e ci telefonate.

IL SABATO
Una delle richieste era quella di avere, il sabato, più spazio per la cronaca cittadina. La nuova foliazione prevede infatti due pagine intere in più rispetto al passato. Saranno dedicate, di norma (salvo notizie clamorose di giornata) agli approfondimenti. Nasce così la rubrica-inchiesta «Il tema della settimana», un focus sull'argomento che si è imposto all'attenzione nei giorni precedenti, oppure che si può prevedere (quando si può) si imporrà nella settimana a venire.
Restyling anche - ma più che altro grafico - nelle pagine degli spettacoli e cultura, dove restano le seguitissime pagine dedicate al cinema e ai libri.

LA DOMENICA
L'inserto estraibile di otto pagine della domenica si rinnova. Diventa fisso un appuntamento seguitissimo durante l'estate, e cioè la pagina dei Giochi. Cambiano la pagina delle ricette e quella dell'arte; mentre il racconto domenicale di Giorgio Torelli, «Eravamo una piccola città», lascia la pagina 5 per entrare nell'ultima pagina di questo inserto. Chi sa di giornali, ma anche il lettore, sa bene che l'ultima pagina è particolarmente preziosa (prova ne sia il fatto che l'ultima pagina di tutti i giornali è sempre ambita dalla pubblicità). Torelli sarà quindi nell'ultima pagina di un inserto staccabile, più facile da raggiungere e più godibile da leggere.

IL LUNEDI'
È da sempre, per tutti i giornali, l'edizione dedicata in gran parte allo sport. Ma lo sport c'è chi lo ama, e chi no. Abbiamo allora deciso di creare di fatti, il lunedì, due giornali, nel senso che ci saranno due “dorsi” differenti: uno di sport e uno per il resto del notiziario, comprese le otto pagine dello speciale Economia. Ciascun lettore potrà quindi dividere il giornale in due (lo sport sarà un inserto estraibile) e leggere separatamente le due parti.
Nello sport saranno valorizzate firme molto popolari, come Sandro Piovani a livello parmigiano e Roberto Perrone a livello nazionale. Nel giornale “normale” esordisce «La Gazzetta delle donne», due pagine ideate da Katia Salvini e dedicate ai temi, grandi e piccoli, di tutte le donne. Vi aspettiamo in edicola. r. c.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    15 Settembre @ 11.13

    paolo.regg@email.it

    Beh, veramente la Gazzetta è già in overdose di sport e tutti i giorni. L’idea dell’inserto sportivo c’era già vari anni fa (e di colore imitante l’altra Gazzetta, quello dello sport) ed era una buona idea per facilitare chi non ama lo sport (e sono tanti, se appena si provasse contarli) a toglierlo. Aumentare lo spazio allo sport -che deve esserci, ci mancherebbe altro- rende il giornale un po’ di parte. L’attuale eccesso di sport nella Gazzetta di Parma (almeno 4 o 5 pagine al giorno) è a fronte della scarsezza di pagine di cultura: relegata ad una paginetta e per giunta portata in fondo al giornale (altroché terza pagina!) quasi come un peso ed il sabato non c’è (facciamo riposare la mente da tanta cultura!) sostituito occasionalmente da qualcosa di affine (pur sempre interessante, s’intende). La Gazzetta di Parma è un giornale locale e dedica sacrosantamente molto spazio alla cronaca della città e provincia, ma questo non esclude che possa anche contribuire ad un’informazione culturale un po’ più estesa: informazione che aiuterebbe qualcuno a capire meglio la complessità del nostro mondo. Altri inserti staccabili: bene! Ma perché staccabili? Di norma sono quelli di cui è prevista la conservazione o comunque di importanza particolare. Spero allora che si pensi anche ai lettori di serie B, quelli on-line che possono scaricare il giornale in misura molto piccola per farsene un proprio personale archivio di documentazione.

    Rispondi

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bastoncino della fortuna

giappone

10 mila uomini nudi si contendono il titolo del "più fortunato del mondo"

Morto Franco Rosi, 'fu' il Telegattone

TELEVISIONE

E' morto l'imitatore Franco Rosi, la voce del Telegattone Video

Calcio: Paolo Rossi duetta con 'Ridge' di Beautiful

strana coppia

Paolo Rossi duetta con "Ridge" di Beautiful in Toscana Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

Lealtrenotizie

Fienile in fiamme a Fontanellato: 300 balloni di fieno polverizzati

vigili del fuoco

Fienile in fiamme a Fontanellato: 300 balloni polverizzati

serie a

Un sorriso per il Parma: ecco Schiappacasse, il baby talento è arrivato in città

1commento

serie C

In campo con solo 7 ragazzini, numeri con lo scotch e senza allenatore: il Pro Piacenza perde 20-0

1commento

anteprima gazzetta

Ladri e vandali in azione nella zona del duomo

esercizi commerciali

Pioggia di multe nei bar: 15 violazioni e un "conto" da quasi 10mila euro

1commento

traffico

Viale Mentana, quel parcheggio accessibile solo ai più...spregiudicati - Le foto

lago ballano

Comitiva di ciaspolatori in difficoltà per il ghiaccio: interviene il Soccorso alpino

traffico

Lunga coda, sull'Autocisa, tra Pontremoli e Berceto

fiere di parma

La chiusura di Tof con il ct della nazonale di ciclismo Davide Cassani

dopo l'uccisione

Fontevivo, coi cani in piazza per ricordare Moon e Shadow Foto

2commenti

La «base» in Veneto

Il giro delle intestazioni fittizie: a Parma scoperte cinquanta auto

voto online

Caso Diciotti, Pizzarotti durissimo col M5S: "Non siamo a X-Factor"

7commenti

Fontevivo

Raid della «banda dei profumi», ma arrivano i carabinieri

FIDENZA

Riaperto il cantiere a Parola. La mappa delle alternative per evitare le code

Per una settimana senso unico alternato sul cavalcavia lungo la via Emilia

Ko a Cagliari

Parma, la sindrome dello spreco

4commenti

SERIE A

D'Aversa: "Dobbiamo ritrovare la cattiveria del girone d'andata"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CALCIO

Il pagellone di Cagliari - Parma: votate

EDITORIALE

Silvio e Matteo amici-nemici. Il centrodestra si sgretola?

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

Orbetello

Incidente d'auto: frattura dello sterno per Fassino

NAPOLI

Blatte in ospedale: la Procura indaga per sabotaggio

SPORT

Tennis

Cecchinato trionfa all'Atp500 di Baires. Sale al numero 17 nel ranking

Basket

Coppa Italia, storico trionfo di Cremona

SOCIETA'

Barcellona

Boateng esordisce al Camp Nou, i ladri fanno un furto da 300mila euro a casa sua

ARCHEOLOGIA

Pompei, dopo Leda affiora uno strepitoso affresco con Narciso Foto

MOTORI

MOTORI

Auto: dal 2020 sarà obbligatoria la frenata automatica d'emergenza

moto

Thundervolt NK-E, la moto elettrica di Reggiani