-1°

ambiente

Inceneritore, confermato il tetto di 130 mila tonnellate di rifiuti annui Video

Ricevi gratis le news
0

Avanti con l’autolimitazione del termovalorizzatore di Parma. Fino al 2020 l’impianto di Ugozzolo continuerà a trattare rifiuti urbani fino a un massimo di 130mila tonnellate l’anno. La Regione Emilia-Romagna ha rinnovato l’accordo con Comune di Parma e Iren Ambiente siglato nel 2016 e scaduto lo scorso 1° luglio. L’unica eccezione ammessa è per ragioni di solidarietà, in caso di “soccorso” ad altri territori extraregionali meno virtuosi e interessati da situazioni di emergenza. Un’opzione possibile solo a fronte dell’ok all’accoglimento dei rifiuti da parte della Giunta dell’Emilia-Romagna.
Lo dice un comunicato della Regione, che prosegue: 
Per gli speciali, come in passato, la quota annuale è definita dalla Regione in base al monitoraggio previsto dal Piano regionale dei rifiuti. 
E ancora: sarà attivato un tavolo di confronto verso un vero e proprio “Patto per l’economia circolare”, un’intesa per fare di Parma la frontiera più avanzata dell’Emilia-Romagna, un laboratorio di ricerca in tema di sostenibilità ambientale, declinando la vocazione enogastronomica e produttiva del territorio in chiave sempre più “green”.
“Raccogliendo le istanze emerse nel percorso di dialogo e confronto delle scorse settimane, la Regione ha dato priorità al rinnovo dell’accordo per l’autolimitazione del termovalorizzatore siglata con Iren due anni fa. Primo nel suo genere in Italia, era nato e si conferma con il fine di fissare un tetto alla quantità di rifiuti da trattare nell’impianto anche grazie alla disponibilità del gestore”, afferma Paola Gazzolo, assessore regionale all’Ambiente.
“Siamo soddisfatti del risultato ottenuto dopo il tavolo da noi convocato in Municipio: la proposta di autolimitare la capacità di incenerimento era un obiettivo che come Comune e come città abbiamo fortemente voluto e richiesto”, commentano il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, e l’assessore comunale all’Ambiente, Tiziana Benassi. “Ora vogliamo fare di più: Parma con il suo modello di raccolta differenziata, che ha raggiunto picchi dell’80%, può ambire a diventare il laboratorio nazionale di un’economica circolare e sostenibile di cui l’Italia e l’Europa hanno bisogno. In settembre intendiamo convocare il primo tavolo operativo, che metta a confronto istituzioni, territorio, Università e imprese. Partirà una nuova fase del modello Parma”.
Un tavolo a cui la Regione parteciperà e porterà il suo contributo. “Per prima in Italia e con oltre due anni di anticipo anche sull’Europa - conclude Gazzolo -, l’Emilia-Romagna ha approvato nel 2015 una legge per il passaggio verso un’economia sempre più circolare, dove gli scarti dei processi produttivi, anziché essere considerati rifiuti, possano trovare nuova vita e costituiscano nuove risorse per altre produzioni: è così che si riducono il consumo di materie prime e si previene la produzione dei rifiuti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Brizzi, archiviate le accuse di violenza sessuale

MOLESTIE

Brizzi, archiviate le accuse di violenza sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

offerte di lavoro per articolo Gazzetta 22 gennaio 2019

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Allerta in A1 e A15 - Manda le tue foto

PARMENSE

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Allerta in A1 e A15  Manda le tue foto

Cinque centimetri di neve in Appennino

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12tgparma

Parma facciamo squadra: 227mila euro per i bambini più fragili Video

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

GOVERNO

Il Viminale sblocca fondi per edifici pubblici e strade: 2,6 milioni di euro a 42 Comuni del Parmense

1commento

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi» Foto

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

salute

Alzheimer, all'Università di Parma 200mila dollari per una ricerca sulla proteina "sospetta"

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Borgotaro

È morto Marco Terroni, il prof cercatore di funghi

TURISMO

L'Emilia... su uno schermo: inaugurato un "touch wall" alla Mediopadana

incidente

Eia, tamponamento nella notte: due feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

HI-TECH

Incubo data breach. Come proteggere meglio i nostri account online. I consigli degli esperti

di Riccardo Anselmi

ITALIA/MONDO

Calcio

"Non c'è più nessuna speranza per il bomber Sala". L'ultimo drammatico audio: "Ho paura" Video

1commento

REGGIO EMILIA

Le offre un passaggio, poi la porta in un appartamento e la violenta: arrestato 45enne

SPORT

RUGBY

Il Valorugby raggiunge la finale contro il Valsugana: intervista all'head coach Manghi Video

SERIE C

Rinviate tutte le partite del Pro Piacenza

SOCIETA'

SPECIALE SPOSI

Un’organizzazione ideale per la giornata più bella

SOS ANIMALI

Cani da adottare a Parma Foto

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

MOTO

Kawasaki W800, il ritorno al Motor Bike Expo