10°

23°

tg parma

La medaglia di Giusto fra le nazioni a sei eroi di Varsi

Ricevi gratis le news
0

 “Una piccola grande storia di umanità e di giustizia, avvenuta in una piccola grande comunità. Perché non è il numero degli abitanti che fa grande una comunità, ma il cuore dei suoi cittadini”. Così il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, che questa mattina al Municipio di Varsi, in provincia di Parma, ha partecipato alla cerimonia di consegna della medaglia di “Giusto tra le Nazioni”, riconoscimento andato alla memoria di Guido Croci, Severino e Celeste Cordani e della figlia Maria, di Don Ubaldo Magistrali e Francesco Labadini, che nel 1943 salvarono i dodici componenti la famiglia ebraica Treves. Attestato d’onore e medaglia consegnata ai discendenti dei sei salvatori. La scelta di “Giusto tra le Nazioni” è compiuta dall’Istituto per la Memoria dei Martiri e degli Eroi dell’Olocausto ‘Yad Vashem’ di Gerusalemme, istituito dal Parlamento israeliano nel 1953 per commemorare i sei milioni di ebrei assassinati dai nazisti ricordando anche coloro che hanno aiutato i sopravvissuti, tramandando la memoria dell’Olocausto alle future generazioni. La cerimonia di Varsi è stata indetta dall’Ambasciata d’Israele.
“Oggi possiamo dire che davvero grande fu il cuore delle sei persone che più di settant’anni fa misero a rischio la propria vita per salvarne altre dodici- ha sottolineato il presidente Bonaccini-. È bene che la memoria non vada perduta, perché è la memoria che ci tiene uniti. Siamo così profondamente convinti della necessità di fare memoria, e di farla con continuità, con intelligenza, che in Regione abbiamo approvato la ‘Legge sulla memoria del Novecento’, subito finanziata con un milione di euro”.
Nel 1943 dodici persone di fede ebraica furono prima aiutate a scappare da una pensione di Salsomaggiore da una delle donne che vi lavorava, Maria Cordani. Da Salso andarono a Varsi, ospiti in casa Labadini, poi nella chiesa di Rocca, di don Ubaldo Magistrali. Qui furono aiutati anche dai genitori di Maria Cordani, Severino e Celeste Cordani Giovanelli, e da Guido Croci. Ma erano iniziati i rastrellamenti e quelle dodici persone furono costrette a nascondersi in rifugi più sicuri, passando l’inverno tra il 1943 e il 1944 in una casa isolata. Finalmente l’inverno lasciò il posto alla primavera e con la primavera arrivò la tanto agognata salvezza. Quella grande famiglia ottenne passaporti falsi e riuscì a fuggire in Svizzera, dove rimasero fino alla fine della guerra.
“Quelle persone, quelle famiglie, quel sacerdote sapevano che la vita è il bene più prezioso che ci è stato dato e fecero di tutto per salvarli- ha aggiunto Bonaccini-. Non fu il gesto, pur ammirevole, di un singolo, ma la volontà di un pezzo delle vostre comunità, espressione di valori e forza morale che sono delle nostre terre. Un esempio a cui dobbiamo e possiamo guardare anche oggi- ha chiuso il presidente della Regione- in un periodo in cui tutti abbiamo bisogno di essere un po’ di più come loro, ‘Giusti tra le Nazioni’”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno