14°

26°

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

Ricevi gratis le news
0

Ogni tanto questa rubrica si occupa dei Genesis. Uno: l'autore dei loro lavori, almeno fino a “A trick of the tail”, è ancora innamorato “come il primo giorno”. Secondo e, più importante, per i lettori: quest'anno cadono i 45 anni di Foxtrot (di cui si è già occupata questa rubrica) e i 40 di “Seconds Out”. Quest'ultimo album non è in studio, ma dal vivo, come si evince da uno degli innumerevoli e riuscitissimi giochi di parole tipici della mitica band inglese. “Seconds Out” significa, infatti, in gergo pugilistico, “fuori i secondi”, cioè è il momento in cui i due pugili combattono o tornano a farlo. Ma il doppio disco dal vivo registrato a Parigi nel giugno del '77 (tranne “The cinema show”, registrato sempre nella capitale francese ma esattamente un anno prima) è anche il secondo live del gruppo. Il primo, “Genesis Live”, era uscito, “regnante” ancora Peter Gabriel, nel 1973. Ecco, perché “Seconds Out” non poteva essere titolo più azzeccato. Il frontman dei Genesis è ormai Phil Collins. E a cantare ci ha preso gusto, tanto che nel tour europeo per lanciare “Wind&Wuthering” - copertina fantastica ma atmosfere che iniziano ad allontanarsi dal prog; il titolo richiama il romanzo di Emily Bronte, Cime tempestose, appunto Wuthering heights – alla batteria c'è lo statunitense Chester Thompson, tranne nel “solito” “The cinema show” in cui la suona Bill Bruford.
Comunque, “Seconds Out” è un po' una summa dal vivo della leggenda del complesso britannico. Non a caso, viene eseguito un unico pezzo del nuovo lavoro, appunto “Wind&Wuthering”. Una scelta azzeccatissima perché “Afterglow”, a parere di chi scrive, è anche uno dei più incantevoli brani dei Genesis. Ha diversi significati, ma qui forse è il caso di propendere per il “riverbero del tramonto” l'ultima luce visibile prima di entrare nel regno dell'oscurità. Insieme a “Eleventh earl of Mar”, sulle disavventure del nobile giacobita scozzese John Erskine (1675-1732), è il momento più alto di “Wind&Wuthering”, tanto da far credere per un attimo all'immortalità del prog. Forse, però, non è un caso che proprio “Afterglow” sia stata inserita in “Seconds Out”. Un live in cui a farla da padrone sono i brani di “A trick of the tail”, anch'esso uscito l'anno prima e probabilmente l'ultimo vero disco “old style” della band. Ci sono infatti “Squonk”, “Robbery, assault and battery”, “Dance on a volcano” e “Los Endos”. C'è però un omaggio a “Foxtrot” con la suite “Supper's ready” e la parte finale, fenomenale, di “The musical box”, da Nursery Cryme. Poi, da “Selling England by the pound”, i Genesis eseguono “Firth of fifth”, senza però l'intro di pianoforte, “I know what iI like”, dal vivo molto rivisitata da Collins, e la solita, immortale, “The cinema show”. Da “The lamb lies down on Broadway” la band, infine, sceglie la title track e “The carpet crawl” che, nell'originale, si intitolava “The carpet crawlers”. Una sfumatura sottile, ma notata dai fans duri e puri. Così come il fatto che il live non si conclude con il cavallo di battaglia e ultima canzone in scaletta nei concerti: la celeberrima “The knife”. Il brano con cui Gabriel salutava il pubblico - che fa parte di “Trespass” (1970 – non c'è. Al suo posto, la band chiude con “Los Endos”, che diventerà il brano finale dal vivo. Su quale dei due scaldi più il cuore, al pubblico l'ardua sentenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Ballottaggi

Urne aperte a Salso e in 74 comuni Italiani: si vota fino alle 23

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

6commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

Superenalotto

Esce il 6: vinti oltre 51 milioni di euro

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse