14°

26°

Sport

Squalifica di 8 anni, Schwazer sotto shock

L'atleta è deluso e il suo sogno olimpico è distrutto: "Abbiate rispetto", dice ai cronisti

Ricevi gratis le news
0

La delusione non passa. Alex Schwazer non ha ancora digerito la dura squalifica inflittagli dal Tribunale arbitrale dello sport, otto anni per la positività al testosterone nel controllo effettuato il primo gennaio scorso. E difficilmente riuscirà a digerirla. Un sogno infranto a pochi metri dal traguardo, il ritorno alle gare nei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, dopo lo stop per Epo alla vigilia di Londra 2012.
Schwazer ci credeva davvero, aveva assoldato un’icona della lotta al doping come Sandro Donati per ritrovare credibilità e la forma di un tempo e sembrava avercela fatta. Il dominio assoluto nella Coppa del mondo di marcia a squadre di inizio maggio a Roma aveva rilanciato l’altoatesino come favorito nella 50 km olimpica, ma poi tutto è nuovamente cambiato con la positività riscontrata pochi giorni dopo, tra l'altro nel secondo controllo della stessa provetta che aveva dato mesi prima esito negativo. Da qui nascono i dubbi e le accuse dell’entourage di Schwazer, che da subito ha gridato al complotto, accompagnando Alex in una dura corsa contro il tempo per dimostrare la sua estraneità al doping. Una corsa finita male, ieri sera a Rio de Janeiro dove l’altoatesino è stato convocato dal Tas tra le polemiche (l'udienza si sarebbe dovuta svolgere a fine luglio a Losanna ma è stata spostata più volte per finire addirittura in Brasile): "Forse ho sbagliato - ha ammesso Donati nella conferenza stampa convocata nell’hotel a Ipanema - Dovevo far capire meglio ad Alex che non avevamo speranze in un processo del genere. E’ stato un delitto sportivo, anche se imperfetto, perchè pian piano stanno emergendo parecchi punti deboli della ricostruzione dell’accusa. In così poco tempo, qui a Rio abbiamo potuto portare solo alcuni indizi, ma la nostra battaglia continuerà in altre sedi". 
Per Schwazer e Donati, l’idea di aver subito un’ingiustizia non è certo mutata: "L'unica sentenza equa doveva essere l’archiviazione perchè Alex non si è mai dopato - ha osservato il tecnico del marciatore - Questa è una decisione costruita, i nostri indizi sono una montagna ma noi non abbiamo una telecamera che riprende chi ha manipolato tutto. Perchè abbiamo ricevuto la positività il 21 giugno e le analisi erano state fatte il primo gennaio. Ora si tratta di mettere insieme, con pazienza, tutti i pezzi del puzzle e poi però non farli giudicare da un organismo di giustizia sportiva che segue delle regole particolari e tutt'altro che neutrali, ma dalla giustizia ordinaria". Per Schwazer il sogno dei Giochi Olimpici è però "distrutto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Grande Fratello

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

PARMENSE

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

3commenti

PARMA

Deruba una donna che parla al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati tre computer, sfondate porte e finestre Foto

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

2commenti

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

PARMA

La Notte de "Il Terzo Giorno": tanti eventi sabato 26 maggio Foto

SONDAGGIO

Parma (ritorna) in A, ma qual è la più grande "goduta" della storia? Vota

INSERTO

Parma in A, storie, emozioni, ricordi, sondaggio: oggi uno speciale di 28 pagine

Gattatico

L'amicizia era virtuale, l'incubo reale: denunciati in 5

NOCETO

Vecciatica, la casa di tutti i nocetani

BEDONIA

Si perde sul Monte Penna: anziano trovato dopo una notte di ricerche

La storia

Dalla Borgogna a Parma in bici per abbracciare la sorella

Giornalismo

Giorgio Torelli, una carriera lunga 70 anni

Fidenza

«Via lo striscione su Regeni»: Forza Italia scatena la polemica

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli acculturati: i nuovi nemici da combattere

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

TORINO

Treno contro un tir: due morti e 25 feriti, camionista indagato per disastro Foto

Ucraina

Gli investigatori internazionali: "I russi abbatterono il volo Malaysia MH17 nel 2014"

SPORT

FORMULA UNO

Red Bull super, Ricciardo e Verstappen su tutti a Monaco

LEGA PRO

Sorteggiati gli abbinamenti dei playoff: la Reggiana giocherà con il Siena

SOCIETA'

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

SCUOLA

Anni di piombo: la lezione all'Astra con il Bertolucci e le ricerche del Toschi su Moro

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie