18°

30°

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

Sangiorgio, under 15 del Parma, ha debuttato a Coverciano

Ricevi gratis le news
0

Esordio azzurro con gol al Centro tecnico di Coverciano per Federico Sangiorgio alla Selezione Centro Nord della erigenda formazione Italia Under 15: all’8 del st, infatti, ha segnato una rete di rapina (sulla ribattuta del portiere Ferretti del Carpi su precedente conclusione di Donato della Sampdoria), rasoterra nell’angolino basso, per la formazione dei Bianchi, valso il temporaneo 2-0, anche se poi gli Azzurri in rimonta vinceranno 4-2. Sangiorgio, come già era capitato al compagno Alessio Ferrari nel precedente raduno “Nord” dell’under 15 (al quale lui stesso era stato chiamato, ma dovette dare forfait per un infortunio muscolare), è entrato nel corso della ripresa, anche se verso la fine del riscaldamento era stato chiamato dal tecnico Rocca ad allenarsi col gruppo titolare. Verso il finale di partita  Sangiorgio aveva procurato per i suoi anche un insidioso calcio di punizione. Nello schieramento 4-4-2 l’eclettico Crociatino (di ruolo attaccante) – è stato impiegato inizialmente come esterno destro alto, salvo esser dirottato successivamente sull’opposto versante. Grande gioia alla fine per l’emozionatissimo Federico – un passato alla Ceresarese Calcio, e arrivato ad inizio stagione al Parma, svincolato dal Mantova – che nel tempio azzurro è stato accompagnato dal papà Domenico, dallo zio Franco Bollani (un passato da calciatore nelle giovanili dell’Inter), dal fratello Michele e dal nonno Sergio Lucariello.

Queste le sue parole al termine della gara raccolte dal responsabile ufficio stampa e comunicazione del settore giovanile e della squadra femminile del Parma Calcio 1913 Gabriele Majo.

“Provo una grande emozione ad essere qui a Coverciano: provengo da una squadra dilettantistica e ringrazio il Parma per avermi dato questa opportunità. Un grazie a tutti. La notte prima dell’esame? Ero agitatissimo: sono andato a letto molto presto perché volevo dare il meglio. Ho dato quello che potevo, non potevo fare di più. Ho giocato prima esterno alto sulla destra, poi il mister, anche se non so neanch’io perché, mi ha spostato sulla sinistra. Il riscaldamento con gli undici titolari? Il Mister mi ha chiamato per fare il jolly, voleva come mi comportavo appunto come jolly e mi ha detto che ero andato molto bene. Poi sono entrato nella ripresa. La convocazione saltata a Brescia? Beh, giocare qui a Coverciano c’è una grande differenza. La maglia bianca e non azzurra? Mi piace di più questa… Il numero 17? E’ quello di Immobile, lo ha avuto a lungo anche Cannavaro… Nessuna scaramanzia, anzi è il numero che ho usato anche al Parma al mio primo provino… Mi hanno accompagnato il papà, lo zio, il nonno e mio fratello: mancava solo mia mamma e l’altro mio fratello. Vorrei salutare Andrea Ferrari che si era ricordato di me quando aveva esordito l’altra volta e spero che venga convocato di nuovo in Nazionale, così da poter giocare insieme anche lì…”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

Palacassa

Concorso per operatore socio sanitario: 3.500 persone per un posto Foto

1commento

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

PONTEGHIARA

Incidente a Salso: una delle auto coinvolte finisce in un campo Foto

VIA MALPELI

Fumo in una palazzina in centro a Fidenza: evacuata una banca, vigili del fuoco al lavoro Foto

Il fumo usciva da un appartamento che si trova sopra alla filiale Intesa Sanpaolo

Ritrovato

Il padre di Cristopher: «Grazie a tutti»

1commento

Lutto

Soncini, la maglia crociata cucita addosso

Sosta

Rincari in vista per il parcheggio «Fleming»

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

LA STORIA

Salvatori dell'arte, quei parmigiani tra le macerie

FIDENZA

Classi spostate dall'Itis al Centro professionale, l'opposizione all'attacco

PARMA

Incidente in tangenziale sud: un motociclista all'ospedale

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

INDAGINE

Igor si fece un selfie con la pistola e un video prima degli omicidi in Spagna

STATI UNITI

Ucciso a colpi di arma da fuoco XXXTentacion, uno dei rapper più famosi della Florida

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti