-2°

rugby

Giammarioli inserito nel 15 ideale del Pro14

Recupero alla spalla completato

Ricevi gratis le news
0

Il forte terza centro delle Zebre, Renato Giammarioli, fermo dopo l’infortunio alla spalla destra rimediato contro il Connact tre mesi fa, sta ultimando l’iter riabilitativo. Insieme a lui altri bianconeri “acciaccati” sono gli Azzurri: Fabiani, e Mbandà. Il romano, prodotto dell’Accademia Nazionale Ivan Francescato, formatosi a livello di giovanili nella rugby Frascati, con uno scudetto vinto in Eccellenza tra le fila del Calvisano, è stato decretato, dalla società Opta, specializzata nell’elaborazione di dati statistici applicata a diversi sport il migliore numero 8 del torneo del Pro14 2017/18.
Di seguito la formazione tipo del Pro14 (basata sulle statistiche raccolte durante tutto il torneo, che fanno riferimento a mete, assist, metri guadagnati palla in mano, line break, difensori battuti, placcaggi effettuati, offload completati e tutto quello che concerne la prestazione di un giocatore):

15 Charles Piutau (Ulster), 14 Steff Evans (Scarlets), 13 Francois Venter (Cheetahs), 12 Bundee Aki (Connacht), 11 James Lowe (Leinster), 10 Carlo Canna (Zebre), 9 John Cooney (Ulster), 8 Renato Giammarioli (Zebre), 7 Callum Gibbins (Glasgow Warriors), 6 Aaron Shingler (Scarlets), 5 Bobby de Wee (Kings), 4 Tadhg Beirne (Scarlets), 3 Finlay Bealham (Connacht), 2 Stuart McInally (Edimburgo), 1 Rob Evans (Galles).
Motivo di orgoglio per il lavoro svolto dal n.8 bianconero alla prima stagione in Guinness Pro14, che ha battuto in media 3.2 difensori a partita guadagnando mediamente 49 metri a partita, risultando il migliore tra tutti i giocatori di mischia del torneo (dati Opta).

“Quanto Opta abbia decretato”afferma Giammarioli “mi lusinga enormemente. Venivo da alcuni mesi giocati ad alto livello, ero stato decretato man of the match nella vittoria conseguita contro Ulster il 01 ottobre 2017, successivamente O’Shea che quel giorno era in tribuna, mi aveva convocato nel test match di novembre a Padova contro il Sud Africa. Poi la partita del 6 Nazioni contro l’Inghilterra. Peccato l’infortunio di marzo. All’inizio ero letteralmente giù di testa per l’intervento alla spalla. Nei tre mesi successivi ho lavorato duramente per recuperare e ora sto bene.” Infortuni come questi sono all’ordine del giorno in uno sport di contatto come il rugby, ma spesso si dà per scontato che chi lo subisce non ne risenta negativamente a livello psicologico. Continua il lavoro nella seconda settimana di allenamento alla Cittadella del Rugby delle Zebre non impegnate con la nazionale di O’Shea in Giappone che sabato 09 giugno alle ore 7.45 (ora italiana) affronterà la nazionale nipponica. Oltre a lavorare sul condizionamento fisico ed atletico, una attenzione particolare è data alla personalizzazione del lavoro, per migliorare i punti deboli dei giocatori, ed accrescerne le skills individuali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Ecco chi c'era

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Lealtrenotizie

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

Ospedale

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

PARMENSE

Dopo la neve nella notte, a Parma torna il sereno: disagi limitati alla circolazione Foto Video

Sono state sparse circa 70 tonnellate di sale in città

COLLECCHIO

«Facciamo il controllo di vicinato». Ma è una truffa

CANOSSA

Scende per aprire il cancello, l'auto si muove e la schiaccia: 55enne grave al Maggiore

L'incidente è avvenuto a Monchio delle Olle, frazione di Canossa

VIA TORELLI

In arrivo una «gabbia» per filtrare i tifosi in curva Sud

Via Verdi

Ladro di bici finisce nei guai

DIOCESI

Preti stabili e vocazioni in crescita: è la prima volta da decenni

ISTITUTO FERRARI

La merenda solidale che finanzia la ricerca contro i tumori

MOLESTIE

Tentò di baciare una 14enne sul bus: condannato

A Solignano

Due ladri incastrati dalle telecamere

pallamano

Azeta, obiettivo play-off: arriva l'argentino Pagano

PARMA

Scuola: sabato apertura straordinaria dello sportello dedicato all'iscrizione a FedERa

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

GAZZAREPORTER

"Notturno al Borgo": neve a Borgotaro, la foto del lettore Roberto

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12 TG PARMA

Caso Pesci: il Comune di Parma chiederà di costituirsi parte civile Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

1commento

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

Delitto

Orrore nel cuneese, donna uccisa a colpi di roncola

malattie

Influenza, mezzo milione di casi in una settimana: siamo vicini al picco

SPORT

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

CALCIO

Salvini: Milan-Napoli, si giocherà senza limitazioni

1commento

SOCIETA'

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi» Foto

SOS ANIMALI

Cani da adottare a Parma Foto

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

MOTO

Kawasaki W800, il ritorno al Motor Bike Expo