-0°

tv parma

E il tenore sbottò: "Loggionisti come le BR"

Ricevi gratis le news
1

Mentre si avvicina il debutto della stagione 2016 (oggi sulla Gazzetta di Parma un ampio servizio sulle Nozze di Figaro), le Teche di Tv Parma ci ripropongono una delle serate più calde vissute al Teatro Regio.

Era il 10 marzo 1982: in cartellone la Norma e nel cast c'era il tenore veneto Zambon, che in precedenti occasioni aveva riscosso un discreto successo. Ma quella sera non fu così: il pubblico iniziò a rumoreggiare, e a un tratto il cantante si lasciò sfuggire dal palco il proclama "Qui Zambon non torna più", che acuì ulteriormente la tensione.

Ma non era ancora nulla: avvicinato a caldo e ancora furioso nel camerino, dopo un iniziale proposito di non parlare, Zambon si sfogò al microfono di Tv Parma, e se ne uscì - come si può ascoltare nel video tratto dal preziosissimo archivio dell'emittente cittadina - con un paragone fra i loggionisti e i brigatisti rossi, che in quegli anni insanguinavano il Paese. Un paragone evidentemente infelice, che segnò l'inevitabile fine dei rapporti fra il Regio e il cantante, che però merita di essere ricordato (più che per quello sfogo e quella serata un po' sotto tono) per una carriera dignitosa: fu lui, ad esempio, ad accollarsi  all'ultimo momento, e con successo, la non facile sostituzione in Aida del nostro Carlo Bergonzi, indisposto, ad un Maggio fiorentino. Il nostro video, quindi, è semplicemente un amarcord che può mostrare ai più giovani come potessero a volte essere tese certe serate nel teatro della lirica: nella speranza ovviamente che stagione e Festival 2016 portino solo belle emozioni e applausi.

Il ricordo del loggionista - Un nostro lettore loggionista, che era presente a quella Norma, ricorda così la serata:

Quella modesta "Norma" nata a Piacenza (protagonisti il soprano Adelaide Negri e il tenore Amedeo Zambon) ebbe la sventura di capitare tra due delle più memorabili produzioni del Regio di quegli anni: un "Don Carlo" stellare con Christoff, Dimitrova, Bruson, Moldoveanu, Toczyska e una strepitosa "Favorita" con Kraus, Siepi, Sardinero e ancora Toczyska. C'era un loggione ardente di passione, che non perdonava niente ma, quando le cose andavano molto bene, era capace di ovazioni incontenibli. Ci fossero ancora oggi, quel pubblico e quel loggione, "Il corsaro" dell'ultimo Festival Verdi non sarebbe arrivato alla fine del primo atto.

TECHE TV PARMA - Pagine di (video)storia parmigiana: guarda la sezione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Wichittra

    10 Aprile @ 18.37

    Quella Norma non fu poi così modesta come cita il loggionista, si può anche ascoltare degli estratti in rete ed era assolutamente accettabile, cmq per capire l'arrabbiatura del tenore Amedeo Zambon, qualcuno del pubblico, oltre a cercar di zittire gli applausi, disse verso la fine quando i protagonisti si avviano al rogo "UCCIDILO" con qualche risatina degli spettatori vista la situazione scenica di quel momento, la reazione di Zambon può essere capibile , visto che in quegli anni le pallottole volavano facili tra brigatisti e mafia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

brad pitt & charlize theron

gossip

Brad Pitt e Charlize Theron stanno insieme (secondo la stampa inglese)

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano

FOTOGRAFIA

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano Foto Video

Marco eliminato, allievi Amici occupano la scuola

Foto da Instagram di Marco Alimenti

televisione

Marco eliminato dal professore di ballo: gli allievi di Amici occupano la scuola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il CineFilo

CINEMA

Da Maria Stuarda al film-realtà "Mia e il leone bianco": i consigli del Cinefilo Video

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

Ciclista caduto a Cabriolo: sul posto anche l'elicottero del 118

FIDENZA

Cabriolo: ferito un ciclista caduto in via Ponte Nuovo Video

L'uomo ha riportato ferite di media gravità

APPELLO

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

WEEKEND

Benedizioni degli animali, escursioni e falò: l'agenda della domenica

FELINO

Auto fuori strada a Poggio Sant'Ilario: gravi due ragazze

Soragna

Buttano i rifiuti in tangenziale ma il sindaco li fa multare

2commenti

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

FIDENZA

Chiusi fuori casa dai ladri

1commento

FIDENZA

È morto il professor Rossini

VIDEOSORVEGLIANZA

Il vicesindaco Bosi: «Palasport a rischio furti. Interverremo»

PARMA

Donati al Senegal i vecchi arredi della Scuola per l'Europa Video

COMUNE

Domenica ecologica: niente veicoli inquinanti entro l'anello delle tangenziali fino alle 18,30

COLLECCHIO

Addio a «Gigetto», casaro appassionato di moto

1commento

Intervista

Raphael Gualazzi: «A Parma torno sempre volentieri»

QUATTRO CASTELLA

"Il fantasma protegge il castello": il Bianello fra suggestione, storia e turismo Video-intervista

Sono tante le storie legate al maniero matildico. Parla l'assessore alla Cultura Danilo Morini

1commento

12 tg parma

A Parma il fenomeno "Momo": allarme sui cellulari dei giovanissimi Video

SAN POLO D'ENZA

Vende un cellulare online ma è una truffa: denunciato 49enne

Denunciato un 49enne di Napoli. La vittima del raggiro è un 35enne di San Polo d'Enza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cesare Battisti e il peccatore che vive in noi

di Michele Brambilla

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Donna carbonizzata: l'ex amante del marito confessa l'omicidio

Salento

Famiglia schiava del web: chiusi in casa per 2 anni e mezzo

SPORT

Cortina

Vonn, annuncio choc: "Finisce qui". Quell'abbraccio con la Goggia che commuove Foto

tennis

Federer eliminato da Tsitsipas in Australia

SOCIETA'

vicini-nemici

La lite Williams-Page continua con i decibel dei Black Sabbath (Per dispetto)

CULTURA

Matera 2019: festa nei quartieri nella giornata inaugurale dell'anno Capitale europea della cultura Foto

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai