22°

31°

Parma

Il "Cantiere" della Lega: "Il centrodestra cambi nome"

Salvini: "Questa città è il simbolo della rivoluzione grillina fallita"

Ricevi gratis le news
1

Il centrodestra riparta guardando avanti, senza rincorrere Renzi, ma provando a imporre nel dibattito i propri temi, con meno protesta e più proposta. Archiviate le amministrative (ma non i veleni che si lasciano dietro) Matteo Salvini ha lanciato da Parma una fase nuova per la Lega, che guarda al referendum di ottobre, ma che pensa soprattutto alle prossime elezioni. Dove il centrodestra, ha detto concludendo la giornata, «potrebbe anche cambiare nome».
Al suo appello ha risposto tutta la coalizione: Forza Italia ha schierato i capigruppo Paolo Romani e Renato Brunetta e il presidente della Liguria Giovanni Toti (segno di un’attenzione anche da parte di Berlusconi), c'era la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, ma anche Raffaele Fitto, Gianfranco Rotondi e Gaetano Quagliariello. E perfino Alessandro Pagano, deputato del Nuovo centrodestra, in polemica nelle ultime settimane con Alfano.
Come ha detto Brunetta che è venuto a Parma per sottolineare che «il centrodestra unito vince», tante sono le cose che uniscono le varie forze, ma ce ne sono però anche alcune che dividono. Ed è su queste che si giocheranno, nei prossimi mesi, i rapporti di forza.
A cominciare da quelle di stretta attualità: dopo la Brexit, mentre Salvini auspica che l’Italia torni a controllare confini e moneta, Brunetta si definisce «europeista convinto» e Giorgia Meloni chiede le dimissioni di Juncker e si chiede come possa Forza Italia a restare nel Partito popolare europeo. I leghisti chiedono una ricostruzione totale del centrodestra (smettendo, appunto, anche di chiamarlo così) mentre Toti, probabilmente interpretando anche il sentimento di Berlusconi, chiede di non dimenticare le radici del passato e di impostare la coalizione sulla base di regole chiare. E mentre Fitto chiede le primarie come primo punto, la Meloni è pronta a ricordare che le amministrative sono state, per il centrodestra «una battuta d’arresto: non ci dobbiamo più prendere in giro perché altrimenti si è visto come si va a finire».
L’appello della Lega agli alleati però è chiaro: «Attorno alle leadership - ha detto Luca Zaia - si aggregano delle idee. Noi ce l’abbiamo, è quella di Matteo Salvini, attorno a lui si costruisce una road map».

Il centrodestra riparta guardando avanti, senza rincorrere Renzi, ma provando a imporre nel dibattito i propri temi, con meno protesta e più proposta. Archiviate le amministrative (ma non i veleni che si lasciano dietro) Matteo Salvini ha lanciato da Parma una fase nuova per la Lega, che guarda al referendum di ottobre, ma che pensa soprattutto alle prossime elezioni. Dove il centrodestra, ha detto concludendo la giornata, «potrebbe anche cambiare nome».
Al suo appello ha risposto tutta la coalizione: Forza Italia ha schierato i capigruppo Paolo Romani e Renato Brunetta e il presidente della Liguria Giovanni Toti (segno di un’attenzione anche da parte di Berlusconi), c'era la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, ma anche Raffaele Fitto, Gianfranco Rotondi e Gaetano Quagliariello. E perfino Alessandro Pagano, deputato del Nuovo centrodestra, in polemica nelle ultime settimane con Alfano.
Come ha detto Brunetta che è venuto a Parma per sottolineare che «il centrodestra unito vince», tante sono le cose che uniscono le varie forze, ma ce ne sono però anche alcune che dividono. Ed è su queste che si giocheranno, nei prossimi mesi, i rapporti di forza.
A cominciare da quelle di stretta attualità: dopo la Brexit, mentre Salvini auspica che l’Italia torni a controllare confini e moneta, Brunetta si definisce «europeista convinto» e Giorgia Meloni chiede le dimissioni di Juncker e si chiede come possa Forza Italia a restare nel Partito popolare europeo. I leghisti chiedono una ricostruzione totale del centrodestra (smettendo, appunto, anche di chiamarlo così) mentre Toti, probabilmente interpretando anche il sentimento di Berlusconi, chiede di non dimenticare le radici del passato e di impostare la coalizione sulla base di regole chiare. E mentre Fitto chiede le primarie come primo punto, la Meloni è pronta a ricordare che le amministrative sono state, per il centrodestra «una battuta d’arresto: non ci dobbiamo più prendere in giro perché altrimenti si è visto come si va a finire».
L’appello della Lega agli alleati però è chiaro: «Attorno alle leadership - ha detto Luca Zaia - si aggregano delle idee. Noi ce l’abbiamo, è quella di Matteo Salvini, attorno a lui si costruisce una road map».

Le foto della giornata parmigiana del centrodestra: ecco chi c'era

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    26 Giugno @ 21.39

    Potranno anche cambiare nome, ma se le facce rimangono quelle di Calderoli, brunetta, santanche'... Se la classe politica è questa, ci meritiamo i cinque stelle...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

Lealtrenotizie

Picchia a sangue la ex e la rapina

Nella zona di via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

OBIETTIVO 2020

San Francesco del Prato, nato il Comitato per i restauri

Calestano

Bianchi festeggia i 50 anni di volo libero

ALBARETO

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

PROFESSORE

Arfini spiega i cibi dop agli australiani

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Anteprima Gazzetta

Processo al Parma, la rabbia di Capitan Lucarelli

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

12Tg Parma

Max Bugani (5 Stelle): "Pizzarotti in Regione? Meglio di Bonaccini" Video

2commenti

POLEMICA

Onu contro il Parmigiano, Beltrami: «Grave errore demonizzarlo»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

SPORT

Sport

Stelle del Fair-play brillano a Firenze

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita