19°

33°

TG PARMA

Una montagna di rifiuti in via Emilia Est, individuati i responsabili

Folli: in un anno tremila controlli e 600 multe

Ricevi gratis le news
9

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    01 Novembre @ 18.45

    Se sono stati individuati, per prima cosa gli si fa ripulire tutto a costo zero, poi si provveda alle denunce del caso! Questo,senza indagare suiia provenienza, perché la provenienza degli incivili avere parecchie direzioni.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Novembre @ 11.16

    SE SI VUOLE CONCRETAMENTE AFFRONTARE IL PROBLEMA , BISOGNEREBBE DIRE CHI SONO I "RESPONSABILI CHE SONO STATI INDIVIDUATI" . Non i loro nomi , che non interessano a nessuno , ma la loro provenienza ed estrazione sociale , per capire in quale ambiente bisogna andare a cercare il problema , e dove bisogna intervenire. Ma è sempre la solita storia : si lancia il sasso , ma , quando si tratta di andare all' origine delle questioni , ci si nasconde dietro alle piante ( come diceva Ghirardi ) . Comunque , l' abbandono di rifiuti ingombranti è diverso dalla raccolta dei rifiuti domestici .

    Rispondi

    • Remigrante

      01 Novembre @ 13.00

      E che si fa? Una volta si sa che sono Ucraini (mettiamo, uso un paese come un altro, non si offendano gli Ucraini) si inizia ad insultare gli Ucraini per strada ed ad inveire contro di loro sulle colonne di gazzettadiparma.it? Solo perché sono Ucraini? "Dire non il loro nome che non interessa a nessuno, ma la loro provenienza per capire in quale ambiente bisogna intervenire": si rende conto della gravità delle sue parole? Sa questi concetti a cosa hanno portato ormai 80 anni fa?

      Rispondi

      • Vercingetorige

        01 Novembre @ 16.57

        Non si insulta e non si inveisce , ma si segue più assiduamente la loro integrazione . Si spiega loro come van fatte le cose qui da noi , e si sorveglia che lo facciano , altrimenti non lo impareranno mai. E , questo , sempre ammettendo che siano in buona fede, altrimenti la faccenda si complica ancor di più . Sto attento a non dire "parole" di cui non sono convinto.

        Rispondi

        • Remigrante

          01 Novembre @ 17.41

          Avevo un'impressione che fosse un commentatore ragionevole (cosa rara, a mio parere), e riconosco che messo giù così il commento sia molto più accettabile. Rimango comunque convinto che correzioni "di classe", "di etnia", "di provenienza" siano, oltre che poco "democratiche" , inattuabili. E comunque, il pubblicarle sul giornale non sarebbe di utilità alcuna (se non aumentare l'intolleranza sociale).

          Rispondi

        • Vercingetorige

          01 Novembre @ 18.59

          La ringrazio per il complimento , che contraccambio , ma non mi sembra che analizzare un problema , con l' obiettivo di risolverlo , sia "poco democratico" . I dati che emergono dall' analisi , piacciano o non piacciano , sono quelli che sono. Sull' opportunità di "pubblicare certe notizie sul giornale" posso anche essere d' accordo con lei , ma , allora , forse sarebbe preferibile non divulgarle affatto , piuttosto che divulgarle a metà , se non si vuole rischiare che il lettore se la prenda anche con chi non c' entra. Non si può risolvere un problema senza risalire alla sua origine.

          Rispondi

      • Filippo

        01 Novembre @ 15.19

        Tu puoi pure nascondere la testa sotto la sabbia, ma chi lascia il vecchio mobilio in strada quasi sempre è straniero (non ucraino), proveniente da paesi dove si getta tutto per strada. Non volerlo capire, e non porre in essere dei correttivi mirati a certe culture (usando un eufemismo), rende la gente intollerante.

        Rispondi

  • ab9pr

    01 Novembre @ 08.33

    alberto_bianco@alice.it

    @Michele ma vergognati e pensa un po anche a giudicare te stesso ... sei una "storia pesa" e te ne accorgerai dopo le elezioni del NUOVO sindaco che le tue banalità non avranno risolto un bel niente.

    Rispondi

  • Michele

    01 Novembre @ 00.04

    mandra_sala@libero.it

    Tremila controlli.... se fossero stati fatti nelle zone degli spacciatori di droga sarebbero stati utili. Fatti per il rido sono soldi buttati. Ma la giunta pizzarotti non prova un po di vergogna ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco l'estate: divertiti con i quiz sul dialetto sotto l'ombrellone

GAZZAFUN

Giochi sotto l'ombrellone: divertiti con i quiz sul dialetto

Lealtrenotizie

Ruba borsa di un medico alla Casa della salute di San Secondo, arrestata 50enne

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

POLEMICA

Onu contro il Parmigiano, Beltrami: «Grave errore demonizzarlo»

3commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

Parma calcio

Carra: «Siamo ottimisti e il mercato procede ma che danno d'immagine per noi»

1commento

GAZZAREPORTER

Le foto del lettore Mattia: "Parco Ducale, quelle statue che attendono di essere ripulite"

PARMA

Tep, crescono viaggiatori e ricavi. Aumentano anche le multe

2commenti

Enpa

Gatti, è allarme randagismo

2commenti

ECONOMIA

Cft si rafforza: acquisita la maggioranza della bergamasca Comac

L'azienda è attiva nel settore delle macchine per il confezionamento della birra

corniglio

La provinciale 116 sarà interrotta per lavori a Ponte Romano

Berceto

Sciacalli a Valbona, rubate le pietre del «Castello»

PARMA

Francesco Barbieri (ex Gcr): "Sull'inceneritore solo delusioni" Video

Università

Reggio, ritardi al test di Psicologia

PARMA

Lavori in tangenziale nord: code e rallentamenti in zona aeroporto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

ITALIA/MONDO

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

INCIDENTE

Paura per un bimbo di 3 anni investito a Rimini

SPORT

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

DAL RITIRO

Rigoni raggiunge la squadra. Fermo Iacoponi, Scozzarella si allena a parte Video

SOCIETA'

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

LAVORO

Autostrade: trovato l'accordo, revocato lo sciopero del 22 e 23 luglio

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani