17°

29°

tg parma

I migranti diventano "prosciuttai" alle porte di Felino

Ricevi gratis le news
14

Accoglienza: migranti diventano "prosciuttai" alle porte di Felino. Nel video del TgParma, i dettagli e le interviste. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lupo

    16 Febbraio @ 06.26

    Se proprio volete fare del giornalismo vero, fate un inchiesta sulle cooperative che lavorano a cottimo, quasi tutte con dipendenti stranieri.... Ma attenzione , potreste dar fastidio a qualcuno...

    Rispondi

  • Gabri

    15 Febbraio @ 20.08

    E la tua critica trovo lavoro anche a chi non ne ha voglia come per dire “si vede che sei tu che non hai voglia” te la potevi anche risparmiare, io ho 28 anni lavoro da quando ne ho 17 al mattino andavo a scuola e alla sera andavo a lavorare in una pizzeria per non chiedere niente hai miei in dieci anni di lavoro ho cambiato solamente 2 posti di lavoro perché sono una persona seria solo nell’ultimo anno più o meno sto trovando difficoltà a trovare.

    Rispondi

  • Gabri

    15 Febbraio @ 19.54

    Federico vedo che ti piace criticare.. beato te che ne vedi così tanto di lavoro io purtroppo non riesco a trovare sarò l’unico sfigato che devo dirti, poi penso che sei esagerato nel dire trovi lavoro pure agli altri anche a chi non ha voglia, se fosse così be allora trovalo anche a me!!!!

    Rispondi

  • Gabri

    15 Febbraio @ 15.32

    Credo di averne girati una cinquantina forse! Mio padre lo fa dal 98! L’importante è lavorare per avere un futuro in questa triste nazione, ogni lavoro ha i suoi pro e contro per cui non vedo differenza, le aziende non assumono italiani perché costano il doppio di uno straniero credo ma potrei sbagliarmi.

    Rispondi

    • federicot

      15 Febbraio @ 17.59

      federicot

      e come fa a costare il doppio??? hanno su il cartellino?

      Rispondi

    • 15 Febbraio @ 15.40

      (dalla redazione) Il contratto - se viene applicato - non fa differenza tra lavoratori di varie nazionalità. Quindi un italiano non può costare il doppio di uno straniero a parità di prestazione.

      Rispondi

  • Roberto

    15 Febbraio @ 15.21

    Bene speriamo , dopo avere visto questa pagine dal libro cuore, che almeno questi non ce li ritroveremo poi per strada a fare altre cose. Per Gabri, purtroppo ha ragione perfettamente, c'e' anche pero' da chiedere questi nuovi prosciuttai, da chi saranno assunti? a quali condizioni (tirocinio da 200 € al mese).x 2/3 mesi. e dopo? Forse il motivo per cui pur sbattendosi a destra e sinistra Gabri non trova lavoro e' anche perche' magari, farlo a certe condizioni, non rientra chiaramenete nelle aspirazioni dei giovani italiani e forse e' per questo che vengono importanti tanti stranieri, costano meno!!! non per buonismo, basta vedere in questi giorni le notizie dei buonisti delle varie ONG.

    Rispondi

    • 15 Febbraio @ 15.36

      (dalla redazione) Le paghe non sono alte - come quasi sempre in Italia -, il lavoro è pesante e non particolarmente gratificante, ma in realtà, secondo quanto risulta a noi, non è così difficile trovare lavoro in questo settore. E non in nero. Anzi le aziende di solito fanno abbastanza fatica a trovare persone disponibili.

      Rispondi

      • Roberto

        15 Febbraio @ 16.02

        @redazione. io non ho detto che debbano lavorare in nero, m a tanti di questi migranti, vengono avviati al lavoro come tirocinanti, con paghe che non sono quelle da contratto e poi finito il tirocinio vengono lasiati a piedi. Chiaramente loro accettano queste tipologie di lavoro perche' hanno bisogno di ottenere i documenti ed inoltre, sono sempre ospitati presso i centri che noi paghiamo , quindi non hanno spese e gli bastano anche i pochi soldi. Quello che ho chiesto io, infatti e' in base a quale contratto e da chi verranano assunti, la stessa cosa che ho chiesto la scorsa settimana per quanto riguarda i pizzaioli, ma si vede che nessuno ha voglia di spiegarlo. Alla fine , sempre meglio cosi' che a cindolare per strada, ma pensiamo anche ai nostri giovani che forse dovrebbero anche avere la precedenza a trovarsi un lavoro, cosi' riescono a farsi la famiglia e i figli . etc. etc. senza poi lamentarsi della bassa natalita' degli Italiani

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

1commento

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional