16°

28°

tg parma

Nuova ondata di freddo anche nel Parmense. E l'allerta temporali prosegue

Ricevi gratis le news
0

Nuova ondata di freddo anche nel Parmense per tutta la settimana. Guarda il servizio del Tg Parma.

Allerta meteo, avviata dalle 12 di oggi e in programma fino alla mezzanotte di domani per criticità idraulica, temporali e neve sull'Emilia-Romagna. E’ quanto stabilito, dall’Agenzia regionale per la sicurezza e la Protezione Civile che ha ravvisato un codice arancione sulla costa Romagnola e del Ferrarese per lo stato del mare.
In particolare, si legge in una nota, «oggi l’ingresso di una perturbazione porterà precipitazioni diffuse in intensificazione nella seconda parte della giornata. La quota neve risulterà in giornata attorno a 1000 metri in abbassamento serale attorno a 500 metri. Sull'Appennino centrale le nevicate potranno registrare accumuli fino a 30-40 cm e attorno a 20 cm sulle sotto zone collinari».
Inoltre, viene evidenziato, «dalle ore pomeridiane-serali è atteso un aumento della ventilazione sul settore costiero e sul mare con venti fino a forti(50-61 km/h) da Nord-Est e conseguente aumento del moto ondoso con direzione d’onda da Est-Nord-Est e mare fino ad agitato al largo con altezza dell’onda tra 2,50 e 4 metri».
Quanto a domani «continuerà la fase perturbata con precipitazioni più consistenti al mattino , in attenuazione pomeridiana con abbassamento della quota neve fino a quote di pianura sul settore emiliano. Le nevicate sulla pianura emiliana potranno registrare accumuli fino a 10-15 cm tra Reggiano e Bolognese; attorno a 5-10 cm tra Piacentino e Parmense. Nel pomeriggio precipitazioni in graduale esaurimento sul settore occidentale mentre persistono di debole intensità sul settore centro-orientale, a carattere nevoso sopra 200 m e a pioggia mista a neve sulla pianura. Ancora mare agitato al largo al primo mattino con moto ondoso in graduale attenuazione».
Infine, «tenuto conto delle condizioni attuali dei corsi d’acqua che stanno ancora registrando l’esaurimento delle piene degli ultimi giorni, si mantiene una criticità gialla nei settori centro-occidentali. E’ possibile - conclude la nota - che si verifichino nuovi incrementi dei livelli idrometrici, che, localmente, nei tratti di pianura di Enza e Secchia potranno raggiungere la soglia 2 nella notte».

Nuova ondata di freddo

La primavera può attendere. E' infatti in arrivo sull'Italia un’ondata di freddo tardivo, con una coda dell’inverno che porterà neve a bassa quota con venti dalla Russia. E’ la previsione del meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che annuncia come l’inverno non mollerà dunque la presa e, dopo aver colpito mezza Europa, il freddo arriverà anche sul nostro Paese a partire da domani con un accentuato tracollo delle temperature.
«Dopo aver colpito l’Europa centro-settentrionale, i venti freddi dalla Russia raggiungeranno anche l’Italia - spiega Ferrara -. Prepariamoci quindi a una settimana decisamente fredda per il periodo, con tracollo termico anche di 10 gradi centigradi dapprima sulle regioni settentrionali, poi anche al Centrosud, il tutto sotto i colpi dei venti di bora, tramontana e grecale. Le temperature si porteranno dunque ben al di sotto delle medie del periodo, anche di oltre 8 gradi. Nel frattempo oltralpe si è ancora in pieno Inverno con neve a Parigi, bufere in Inghilterra, Scozia e Irlanda e temperature abbondantemente sottozero». Il calo delle temperature «favorirà inoltre nevicate anche a bassa quota - prosegue -. Lunedì si prevedono deboli nevicate in collina al Nord ma a tratti misti a pioggia possibili anche in pianura sul Nordest, in particolare Emilia, Lombardia orientale, Veneto e coste friulane. Fiocchi dunque non esclusi ancora a Bologna ma anche sulla costa veneziana settentrionale. Da martedì a giovedì il maltempo si concentrerà poi al Centrosud liberando il Nord Italia, con neve in collina inizialmente al Centro, ma a tratti in pianura sulle zone interne marchigiane, e poi anche al Sud».
La situazione, secondo il meteorologo, resterà molto dinamica anche nei giorni a seguire, con un marzo che proseguirà decisamente 'pazzerello". Sino a fine mese sono infatti attese altre perturbazioni con temperature a tratti sotto le medie del periodo, non solo in Italia ma anche in Europa. Insomma, conclude Ferrara, «la primavera può davvero attendere quest’anno».

Mentre oggi è in atto una giornata di pioggia su quasi tutte le regioni italiane, la prossima settimana, confermano anche i meteorologi del Centro Epson Meteo, «si preannuncia molto instabile, a tratti anche perturbata al Centro-Sud, e più fredda. In generale, sarà caratterizzata da un classico colpo di coda dell’inverno che raggiungerà il Paese proprio nella settimana dell’Equinozio di Primavera». Ad ogni modo, assicurano i meteorologi, «non assisteremo, comunque, a fenomeni eccezionali, nè paragonabili alla storica ondata di gelo che ha interessato il nostro Paese alla fine dello scorso mese di febbraio, quando abbiamo registrato, ad esempio, ripetute giornate di ghiaccio, record di temperature, neve a quota di pianura in 18 regioni su 20». Da martedì le precipitazioni dovrebbero abbandonare il Nord, mentre una nuova, intensa perturbazione attraverserà le Isole e il Centro-Sud. A metà settimana saranno possibili deboli gelate all’alba anche in pianura e nevicate anche a quote basse nelle zone interne della Penisola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

8commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse