10°

tg parma

Nuova ondata di freddo anche nel Parmense. E l'allerta temporali prosegue

Ricevi gratis le news
0

Nuova ondata di freddo anche nel Parmense per tutta la settimana. Guarda il servizio del Tg Parma.

Allerta meteo, avviata dalle 12 di oggi e in programma fino alla mezzanotte di domani per criticità idraulica, temporali e neve sull'Emilia-Romagna. E’ quanto stabilito, dall’Agenzia regionale per la sicurezza e la Protezione Civile che ha ravvisato un codice arancione sulla costa Romagnola e del Ferrarese per lo stato del mare.
In particolare, si legge in una nota, «oggi l’ingresso di una perturbazione porterà precipitazioni diffuse in intensificazione nella seconda parte della giornata. La quota neve risulterà in giornata attorno a 1000 metri in abbassamento serale attorno a 500 metri. Sull'Appennino centrale le nevicate potranno registrare accumuli fino a 30-40 cm e attorno a 20 cm sulle sotto zone collinari».
Inoltre, viene evidenziato, «dalle ore pomeridiane-serali è atteso un aumento della ventilazione sul settore costiero e sul mare con venti fino a forti(50-61 km/h) da Nord-Est e conseguente aumento del moto ondoso con direzione d’onda da Est-Nord-Est e mare fino ad agitato al largo con altezza dell’onda tra 2,50 e 4 metri».
Quanto a domani «continuerà la fase perturbata con precipitazioni più consistenti al mattino , in attenuazione pomeridiana con abbassamento della quota neve fino a quote di pianura sul settore emiliano. Le nevicate sulla pianura emiliana potranno registrare accumuli fino a 10-15 cm tra Reggiano e Bolognese; attorno a 5-10 cm tra Piacentino e Parmense. Nel pomeriggio precipitazioni in graduale esaurimento sul settore occidentale mentre persistono di debole intensità sul settore centro-orientale, a carattere nevoso sopra 200 m e a pioggia mista a neve sulla pianura. Ancora mare agitato al largo al primo mattino con moto ondoso in graduale attenuazione».
Infine, «tenuto conto delle condizioni attuali dei corsi d’acqua che stanno ancora registrando l’esaurimento delle piene degli ultimi giorni, si mantiene una criticità gialla nei settori centro-occidentali. E’ possibile - conclude la nota - che si verifichino nuovi incrementi dei livelli idrometrici, che, localmente, nei tratti di pianura di Enza e Secchia potranno raggiungere la soglia 2 nella notte».

Nuova ondata di freddo

La primavera può attendere. E' infatti in arrivo sull'Italia un’ondata di freddo tardivo, con una coda dell’inverno che porterà neve a bassa quota con venti dalla Russia. E’ la previsione del meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che annuncia come l’inverno non mollerà dunque la presa e, dopo aver colpito mezza Europa, il freddo arriverà anche sul nostro Paese a partire da domani con un accentuato tracollo delle temperature.
«Dopo aver colpito l’Europa centro-settentrionale, i venti freddi dalla Russia raggiungeranno anche l’Italia - spiega Ferrara -. Prepariamoci quindi a una settimana decisamente fredda per il periodo, con tracollo termico anche di 10 gradi centigradi dapprima sulle regioni settentrionali, poi anche al Centrosud, il tutto sotto i colpi dei venti di bora, tramontana e grecale. Le temperature si porteranno dunque ben al di sotto delle medie del periodo, anche di oltre 8 gradi. Nel frattempo oltralpe si è ancora in pieno Inverno con neve a Parigi, bufere in Inghilterra, Scozia e Irlanda e temperature abbondantemente sottozero». Il calo delle temperature «favorirà inoltre nevicate anche a bassa quota - prosegue -. Lunedì si prevedono deboli nevicate in collina al Nord ma a tratti misti a pioggia possibili anche in pianura sul Nordest, in particolare Emilia, Lombardia orientale, Veneto e coste friulane. Fiocchi dunque non esclusi ancora a Bologna ma anche sulla costa veneziana settentrionale. Da martedì a giovedì il maltempo si concentrerà poi al Centrosud liberando il Nord Italia, con neve in collina inizialmente al Centro, ma a tratti in pianura sulle zone interne marchigiane, e poi anche al Sud».
La situazione, secondo il meteorologo, resterà molto dinamica anche nei giorni a seguire, con un marzo che proseguirà decisamente 'pazzerello". Sino a fine mese sono infatti attese altre perturbazioni con temperature a tratti sotto le medie del periodo, non solo in Italia ma anche in Europa. Insomma, conclude Ferrara, «la primavera può davvero attendere quest’anno».

Mentre oggi è in atto una giornata di pioggia su quasi tutte le regioni italiane, la prossima settimana, confermano anche i meteorologi del Centro Epson Meteo, «si preannuncia molto instabile, a tratti anche perturbata al Centro-Sud, e più fredda. In generale, sarà caratterizzata da un classico colpo di coda dell’inverno che raggiungerà il Paese proprio nella settimana dell’Equinozio di Primavera». Ad ogni modo, assicurano i meteorologi, «non assisteremo, comunque, a fenomeni eccezionali, nè paragonabili alla storica ondata di gelo che ha interessato il nostro Paese alla fine dello scorso mese di febbraio, quando abbiamo registrato, ad esempio, ripetute giornate di ghiaccio, record di temperature, neve a quota di pianura in 18 regioni su 20». Da martedì le precipitazioni dovrebbero abbandonare il Nord, mentre una nuova, intensa perturbazione attraverserà le Isole e il Centro-Sud. A metà settimana saranno possibili deboli gelate all’alba anche in pianura e nevicate anche a quote basse nelle zone interne della Penisola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Sanremo, la Rai smentisce aumenti del compenso per Claudio Baglioni

TELEVISIONE

Sanremo, la Rai smentisce aumenti del compenso per Claudio Baglioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Code fra Parma e Campegine

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Code fra Parma e Campegine

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

PARMA

Controlli antidroga: sequestrato mezzo chilo di hashish al parco Falcone e Borsellino Video

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce Video

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

PARMA

Il pusher fugge e fa resistenza con violenza: un cittadino aiuta i carabinieri ad arrestarlo Video

La cronaca del 12TgParma

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

CALCIO

Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

2commenti

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

2commenti

Tribunale

Perseguita un uomo con messaggi anonimi: collecchiese condannato per stalking

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

INTERVISTA

Amanda Sandrelli: «La seduzione secondo Mirandolina»

TRIBUNALE

San Giovanni, entra in sagrestia e tenta di rapinare due monaci: condannato

GAZZAREPORTER

"Il cielo di un giovedì mattina" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

PGN

La nuova moda dell'uomo e la trasmissione «Prendi Nota»

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

AREZZO

Viadotto chiuso sulla E45: primi ingorghi e Tir respinti

VAL D'AOSTA

Traforo del Monte Bianco, bloccati 38 migranti: 26 erano stipati nel vano di un furgone

SPORT

AUSTRIA

Niki Lauda sta meglio: dimesso dall'ospedale di Vienna

CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

1commento

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai