-1°

tg parma

Nucleo Antiviolenza: 400 interventi a tutela di minori, anziani e famiglie Video

Ricevi gratis le news
0

Nucleo Antiviolenza della Municipale: 400 casi nel 2017. Interventi a favore dei minori, delle donne, delle famiglie. E il nuovo fronte che riguarda gli anziani in stato di abbandono. E' quello che è emerso nella conferenza stampa di presentazione del bilancio dell'attività 2017.

Il Nucleo Antiviolenza della Polizia Municipale, attivo dal 2009, è impegnato su vari fronti: nel supporto a donne vittime di reato, tutela dei minori, problematiche familiari e disagio sociale. Il NAV opera in maniera trasversale su tutto il territorio con un lavoro di indagine ed intervento che spazia in diversi campi. Il lavoro svolto richiede una preparazione giuridica, ma anche psicologica e viene attuato in collaborazione con le Forze di Polizia ed i Servizi sociali ed educativi del territorio. Inoltre svolge attività, così come previsto dal protocollo di intesa sottoscritto dal Comune con la Prefettura, in tema di contrasto alla violenza sulle donne. I dati dell'attività del NAV sono stati presentati dall'Assessore alla Sicurezza, Cristiano Casa; dal Vice Comandante della Polizia Municipale, Giacomo Fiume e dal Debora Veluti Responsabile del Nucleo Antiviolenza della Polizia Municipale.


“L'attività del Nucleo Antiviolenza della Polizia Municipale – ha spiegato Casa –, pur non essendo molto conosciuta, rappresenta un fiore all'occhiello del Corpo: il Nav svolge un lavoro importante a tutela di minori, in tema di problematiche familiari e contro la violenza sulle donne. Si tratta di un'attività significativa che si inserisce nel quadro di quelle messe in atto dal Corpo di Polizia Municipale”. L'Amministrazione, ha ricordato Casa, sostiene il Nucleo Antiviolenza nella consapevolezza che tutti coloro che avessero problematiche attinenti alla sua attività possono fare riferimento ai numeri 0521218982 – 0521218000 oppure e.mail: nucleoNAV@comune.parma.it


Debora Veluti, responsabile NAV, ha illustrato i dati dell'attività svolta nel 2017 e ne ha ripercorso la storia, dalla sua fondazione nel 2009. “Il NAV si occupa di violenza in famiglia, contro le donne, bambini e anziani. Nel corso degli anni il personale assegnato al NAV si è adeguato alle problematiche legate all'evoluzione della società, trattando non solo il tema della violenza in ambito familiare ma anche in relazione agli anziani ed in tema di tutela dei minori, di bullismo e cyberbullismo. E i dati parlano chiaro con 402 casi relativi al 2017”. Debora Veluti ha anche parlato della collocazione del NAV nei nuovi uffici in cui è tutelata al massimo la privacy.


Il vice comandante, Giacomo Fiume, ha ricordato che il successo del NAV è legato al fatto che gli agenti che lo compongono agiscono con “passione e professionalità, il che è alla base di un'azione incisiva ed efficace. Ringrazio, quindi, gli operatori della Polizia Municipale che ne fanno parte”.


I dati, relativi al 2017, sono eloquenti e rendono conto di un'attività complessiva che ha visto il Nucleo impegnato nella trattazione di 402 casi. Tra questi, l'arresto di uno stalker, 35 azioni di indagini su delega della Procura della Repubblica, di cui 19 da parte della Procura della Repubblica di Parma e 8 da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Bologna. A questo si aggiungono 30 ricezioni di denunce/querele con relative informative alla Autorità Giudiziaria, 47 esposti/segnalazioni, 43 indagini per inadempienza all’obbligo scolastico, con relative segnalazioni al Giudice di Pace Settore Penale per gli adempimenti conseguenti. E poi ancora 15 indagini relative a informative alla Autorità Giudiziaria, 33 segnalazioni alla Questura di soggetti che hanno compiuto reati di vario genere, 22 interventi diretti in collaborazione con i Servizi Sociali Territoriali del Comune per problematiche legate al disagio sociale, 5 sopralluoghi e ispezioni presso Case Famiglia per Anziani, e 10 sanzioni elevate per il mancato rispetto del Regolamento Comunale che ne norma la gestione; 26 ispezioni presso Case Famiglia per minori, 26 interventi diretti a favore di minori sottoposti a soprusi, molestie e tentativi di adescamento “on line”, 131 interventi di supporto agli altri Uffici e Reparti del Comando di Polizia Municipale, ad altri Enti e Uffici, ad altre Forze di Polizia.
Sono stati redatti 500 verbali di persone ascoltate dagli agenti; circa 1100 le interrogazioni a banche dati (compagnie telefoniche, Punto Fisco, InfoCasa, IcriBis) finalizzate all'esecuzione di indagini, 15 interventi di supporto alle indagini dell'Ufficio Infortunistica stradale per rintracciare testimoni o soggetti coinvolti in sinistri con lesioni gravi o fughe dal luogo dell'incidente; a cui si aggiungono 56 segnalazioni varie. Inoltre, grazie all'attività del NAV è stato riconosciuto un contributo alla famiglia Nyantakiy, grazie all'intervento della Fondazione Emiliano Romagnola delle vittime di reato. Questo intervento è stato ricordato lo scorso 8 marzo durante un incontro avvenuto in Comune alla presenza del Presidente della Fondazione, Carlo Lucarelli, del Sindaco e dei familiari.


Il Nav – Nucleo Antiviolenza della Polizia Municipale - per l'attività svolta ha ottenuto, nel 2014, il premio nazionale Anci Sicurezza Urbana, per la “Capacità professionale, delicatezza e risoluzione dimostrati nell'operazione che ha condotto alla messa in carcere (dove si trova tuttora) del persecutore di una donna vittima di stalking”. Dal 2014 ad oggi il fenomeno della violenza sulle donne, purtroppo, non è rallentato, anzi si evidenzia un incremento dei fenomeni di violenza, maltrattamento o molestie contro le donne.


Dai riscontri degli ultimi 12 mesi si evidenziano anche nuove forme di disagio. Nell'ambito del disagio sociale, nel 2017, infatti, sono stati svolti 22 interventi che hanno riguardato anziani soli, in stato di abbandono o con patologie mediche gravi o disagio psichico, ma anche casi di truffe ai loro danni o di maltrattamenti.


Dal punto di vista operativo il NAV, per garantire un servizio alla cittadinanza, si è fatto carico di recepire denunce e querele presentate anche da non residenti ma con interessi lavorativi o di studio a Parma e che hanno segnalato problematiche avvenute nel territorio del Comune. Gli agenti del NAV muniti di portatile e modulistica pre-archiviata hanno effettuato anche interventi sul posto a favore dei cittadini che non erano nelle condizioni di poter raggiungere autonomamente il Comando di Polizia Municipale. L'obiettivo è quindi quello di proseguire nello spirito di un sostegno vero ai cittadini in difficoltà garantendo il più possibile un aiuto concreto.


Per quanto concerne il mondo della scuola, il Reparto NAV ha iniziato una collaborazione diretta con la Croce Rossa Italiana, sede di Parma, e partecipa ad un progetto educativo denominato "Nelson", promosso dal MIUR, rivolto alle prime classi delle scuole superiori, finalizzato al contrasto ed alla prevenzione del bullismo e del cyberbullismo, alla informazione ed alla diffusione di buone prassi.

Guarda il servizio del Tg Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

2commenti

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lodo Guenzi (Stato Sociale), la storia dell'Impressionismo e "Ogni bellissima cosa"BELLISSIMA COSA>

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il nuovo Psc: tornano agricoli 4 milioni di metri quadrati di terreni già destinati all'edilizia

Foto d'archivio

consiglio comunale

Una scuola e documenti dell'Archivio di Stato nell'area militare di via Zarotto

"Bollino antifascista" per gli spazi pubblici, la Lega vota contro, Pizzarotti: " Dove eravate il 25 aprile? "

calcio

Lizhang, ecco le 5 inadempienze - Video. Nuovo Inizio: "Ha messo a rischio il Parma"

meteo

Il freddo c'è, la neve pure (in montagna): e questa notte potrebbe cadere anche in città Video

anteprima gazzetta

Bimba appesa ad un davanzale: paura nella zona di via Spezia Video

Carburante e ambiente

A Parma il maggior consumo di gpl in regione

1commento

POLESINE ZIBELLO

Andrea Censi resta ai domiciliari: lo ha deciso il tribunale del Riesame

La procura chiedeva il carcere per Andrea Censi (ora ai domiciliari) ma i giudici di Bologna hanno respinto l'appello

gazzareporter

Via Volturno-Via Portofino: 950 metri da...sistemare Gallery

POLIZIA MUNICIPALE

Autovelox e autodetector: ecco il calendario dei controlli a Parma

PARMA

Bullismo: 900 studenti ad ascoltare la tragedia di Michele. Il racconto della mamma Video

"Il problema si è ingigantito"

1commento

social

Pizzarotti: "A Lega e M5S non interessa l'ambiente"

3commenti

Mezzani Superiore

Canna fumaria in fiamme: arrivano i vigili del fuoco

SPETTACOLI

Teatro Due, arriva Alessandro Bergonzoni

Da venerdì a domenica il nuovo spettacolo "Trascendi e Sali"

VIA SIGNORELLI

I ladri in casa: «Mi hanno rubato perfino le scarpe»

2commenti

STALKER

Picchia e minaccia la ex: «Ti sgozzo»

POLIZIA

Ubriaco molesta le donne in strada: denunciato 33enne, sequestrato un coltello

E' successo in via Collegio dei Nobili

3commenti

STRADONE

Addio agli storici ippocastani

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Infrastrutture: a Parma nulla sembra muoversi

di Gian Luca Zurlini

L'ESPERTO

Le agevolazioni per l'acquisto della prima casa

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MODENA

Picchia la moglie davanti ai figli: "Ha lavorato solo 12 ore"

2commenti

GRANDE DISTRIBUZIONE

Conad: Francesco Avanzini è il nuovo direttore generale

SPORT

Calciomercato

Emergenza terzini. Il Parma bussa alla porta della Fiorentina?

F3

Pauroso incidente al Gp di Macao: frattura vertebrale per la tedesca Floersch

1commento

SOCIETA'

rifiuti

A Copenaghen il termovalorizzatore ha sul tetto la pista da sci

NAPOLI

Leda e il cigno: scoperto un affresco "a luci rosse" a Pompei Video

MOTORI

I CONSIGLI

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

1commento

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta