14°

la denuncia

Borgotaro, 1° Maggio "Un medico solo per le emergenze". Ausl: "No, erano due" Video

Ricevi gratis le news
2

In una giornata di super lavoro, era l'unica in turno la dottoressa che per 4 ore di fila - tra le 13.30 e 17.30  - ha gestito contemporaneamente il pronto soccorso, il 118 e la guardia medica dell'ospedale di Borgotaro e ha poi continuato il suo servizio fino alle 20. E che ha denunciato la situazione ai carabinieri e all'ordine dei medici: sia perché potrebbe ripetersi già nel prossimo fine settimana, sia perché dovendo rispondere di emergenze a domicilio, è stata costretta a lasciare sguarnito il presidio ospedaliero. Ennesima "grana" per l'ospedale della Valtaro, già al centro della polemica per la chiusura del centro nascite.  

L'Ausl: "Assistenza garantita da due professionisti"

La Direzione del Presidio ospedaliero dell’Azienda Usl di Parma, a seguito di notizie diffuse dalla stampa, precisa che nella giornata di ieri - 1° maggio - al Punto di primo intervento dell’Ospedale Santa Maria di Borgotaro non si sono registrati problemi nella gestione dei casi clinici complessivi. Inoltre si precisa che l’assistenza è stata garantita con due professionisti medici in servizio durante l’orario 8-20 senza alcuna interruzione.
L’organizzazione dei turni al Punto di primo intervento nei giorni festivi prevede che il turno del mattino sia coperto da due medici dell’emergenza territoriale 118: uno presta servizio come medico di pronto soccorso e uno dedicato agli interventi territoriali (chiamate esterne).
Il turno notturno è coperto da un solo medico dell’emergenza territoriale che svolge attività di pronto soccorso, di emergenza territoriale e di guardia medica. Qualora questo medico venga chiamato per interventi esterni, la funzione di pronto soccorso è svolta da un medico dell’Unità operativa di Medicina interna. Nella giornata del 1° maggio, non essendo disponibili due medici dell’emergenza territoriale 118, nel turno della mattina l’attività del Punto di primo intervento è stata garantita dal responsabile dello stesso servizio, mentre nella fascia pomeridiana, come previsto da accordi interni, ha collaborato il medico di guardia dell’Unità operativa di Medicina interna. Durante l’orario pomeridiano, il 1° maggio al Punto di primo intervento sono stati gestiti 5 codici gialli, 1 codice rosso e 4 codici verdi.
Tre pazienti sono stati ricoverati e sette sono stati dimessi. Vi è stata solo una chiamata per un intervento esterno che è stata poi successivamente revocata.
Si ribadisce dunque che il 1° maggio l’assistenza è stata sempre assicurata a tutti i pazienti con continuità da due medici in ogni turno, come facilmente riscontrabile anche dalla registrazione dell’attività sui sistemi informatici ospedalieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    03 Maggio @ 18.12

    Le sole cose indispensabili nella sanità sono i Manager i direttori ed i tiket!

    Rispondi

  • Roberto

    03 Maggio @ 16.59

    Quindi, il medico che e' andato a denunciare ai carabinieri, ha avuto le allucinazioni !! Ma qualcuno dei cittadini di Borgotaro che si e' recato all'ospedale, non ha niente da dire ? sarebbe bene sapere la vera verita' perche sarebbe una cosa piuttosto grave se fosse successo quanto denunciato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

1commento

Grande Fratello

REALITY SHOW

Grande Fratello: sempre più baci appassionati fra Giulia e Francesco Video

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Rubano una borsa, poi aggrediscono a bottigliate: due denunce

Sicurezza

Furto con rissa davanti al Teatro Regio Video

in serata

(Ancora) Auto parcheggiata male crea il caos in stazione

stazione

Evade dai domiciliari per comprare droga: arrestata lei e lo spacciatore Video

Università

(Il 23 novembre) Apertura dell'anno accademico e laurea ad honorem a don Luigi Ciotti

televisione

Al via "Hairmaster", il talent dei parrucchieri: la star è il "parmigiano" Rossano Ferretti

1commento

Parma

Centinaia di studenti in piazza contro razzismo e discriminazioni Video Foto

COMUNE

Oggetti smarriti, i ritrovamenti di ottobre

Parma

Nasce lo "spazzino di quartiere": 20 operatori in tutta la città. Video di "Io parlo parmigiano"

Lo spazzino sarà riconoscibile da una pettorina speciale con poesie su Parma

4commenti

qualità della vita

Anche secondo Ey Parma nella top 10 delle città più smart d'Italia

Dl Genova

Pizzarotti: "M5s ha spento la stella dell'ambiente"

1commento

PARMA

Biciclette recuperate dalla polizia: qualcuno le riconosce? Foto

"I legittimi proprietari - dice la polizia - potranno presentarsi presso quest'Ufficio per ottenerne la restituzione muniti della relativa denuncia di furto"

1commento

Parma

Rubano una borsa, poi aggrediscono alcuni ragazzi a bottigliate: denunciati Video

SMOG

A Parma 30mila auto inquinanti

18commenti

Storia

I Ris di Parma risolvono l'ennesimo giallo. Questa volta...con la macchina del tempo

Pico della Mirandola fu avvelenato con l'arsenico

Colorno

Al funerale le ultime parole di Panciroli

VIA EMILIA

Lavori sul cavalcavia, ancora code e tamponamenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Povertà educativa, quei bimbi senza ali

di Anna Maria Ferrari

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Auto si incendia dopo lo scontro: due morti carbonizzati

BOLOGNA

Sfregiata con l'acido: Tavares condannato a 15 anni

SPORT

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

CALCIO

Lizhang verso l'acquisizione del Tondela in Portogallo Video

SOCIETA'

ECCELLENZA

Il tartufo record del 2018 finisce a un ristorante italiano a Dubai

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni