20°

12Tg Parma

Ciac: "Legge immigrazione, 50 persone dall'accoglienza alla strada". Appello alla città Video

Ricevi gratis le news
1

Costruire una società accogliente, solidale, aperta, capace di mettere al primo posto le persone, coinvolgendo e valorizzando quel gran numero di cittadini che non si riconoscono nelle politiche sempre più egoiste e di chiusura. Questo il senso di “Io Accolgo – Prima le persone”, una campagna nazionale voluta da Ciac Parma, insieme a tante altre realtà del panorama nazionale, che "coniuga gli ideali dei diritti umani ad azioni concrete per fermare lo smantellamento del diritto d’asilo. L’obiettivo è difendere l’accoglienza come delineata dall’articolo 10 della Costituzione, partendo dalla battaglia per contrastare la logica discriminatoria e punitiva della legge 132/18, cosiddetta “Immigrazione e Sicurezza”." L'iniziativa è stata presentata questa mattina.

Secondo Ciac, "la legge, anche a Parma, sta avendo le sue nefaste conseguenze: ad oggi sono circa 50, con problematiche diverse caso per caso, i cittadini migranti che oggi si trovano senza alcun tipo di assistenza e rischiano di cadere nel mondo dello sfruttamento o, ancora peggio, in quello della criminalità. Si tratta di numeri che continueranno a crescere, via via che scadranno i permessi umanitari e che verranno applicate le nuove norme".

La campagna “Io Accolgo”, mira invece - dicono - "a invertire la tendenza che oggi sembra maggioritaria, rivolgendosi direttamente a singoli cittadini, associazioni, gruppi, realtà dell’accoglienza e non solo che vogliono realizzare una società più accogliente, equa e solidale per tutti: europei e non.  I punti fondamentali della campagna sono: accogliere gli “esclusi” dai servizi di accoglienza istituzionale; offrire tutela legale gratuita e sostengo all’accesso ai servizi sanitari e sociali, all’orientamento lavorativo e formativo ai richiedenti asilo; contrastare e denunciare ogni forma di razzismo e discriminazione. Inoltre al centro di questa iniziativa c’è la testimonianza personale: a chi aderisce, infatti, si chiede di far sentire la propria voce ed esprimere pubblicamente il proprio dissenso nei confronti dell’imperante clima di odio".

IL PROGETTO - “Io Accolgo” verrà lanciata ufficialmente a livello nazionale nelle prossime settimane, "ma già da oggi come Ciac Parma chiediamo ai singoli cittadini di farsi avanti: le nostre porte sono aperte a chiunque voglia fare volontariato, ci voglia sostenere con un contributo economico o abbia delle idee concrete da realizzare. L’obiettivo deve essere fare rete e non disperdere il grande patrimonio etico e materiale rappresentato dalla buona accoglienza che è stata realizzata in tanti anni di lavoro. Potete contattarci visitando il nostro sito www.ciaconlus.org o scrivendo una mail a associazione@ciaconlus.org. Per chi volesse contribuire economicamente ai nostri progetti, si può fare una donazione all’Iban:IT49T0501802400000010800803, Banca Etica – Fondo Solidarietà Ciac Onlus.

“Ci vogliamo rivolgere – sottolinea il presidente Emilio Rossi – alla comunità, a quella parte di Italia che noi crediamo grande e che si è vista a Milano due sabati fa. Quindi chiediamo alle associazioni, agli enti locali, alle cooperative, alle famiglie ma anche ai singoli cittadini di farsi avanti, perché c’è una situazione grave e complicata che non è più possibile che sia delegata ad altri. Non possiamo più pensare che ci sia qualcun altro che si faccia carico di quanto sta accadendo, ma ognuno deve diventare corresponsabile per ciò che può fare. In primo luogo garantire accoglienza e protezione alle persone che oggi sono escluse dall’accoglienza istituzionale, ma anche farsi megafono della difesa dei diritti umani in un periodo in cui le idee e la cultura razzista rischia di prendere sempre più piede.- Infine ci teniamo a ringraziare i tanti che, dopo il furto avvenuto nei nostri uffici, ci hanno dimostrato la loro solidarietà. Vorremmo che questo fatto negativo possa trasformarsi in una ulteriore spinta alla collaborazione di quella parte di società che non accetta la politica di questo governo. Quindi invitiamo tanti ad aderire alla campagna “Io accolgo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giligan

    20 Marzo @ 18.41

    Visto il grande numero di manifestanti a Milano, non ci saranno problemi ad aiutare i 50. Non è più sostenibile che le tasse che la gente paga sul proprio lavoro vadano spese per accogliere chiunque salga su un canotto sulle spiagge africane.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Simona Ventura torna alla Rai con "The Voice"

televisione

Simona Ventura torna alla Rai con "The Voice"

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Virginia Saba, sexy  foto inedite della fidanzata di Di Maio

GOSSIP

Virginia Saba, sexy foto inedite della fidanzata di Di Maio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Offerte di lavoro gelataio

LA BACHECA

Ecco 63 annunci per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Esodo pasquale, lunghe code tra Milano e Bologna sulla A1

12Tg Parma

Esodo pasquale, lunghe code tra Milano e Bologna sulla A1 - Il video

TORRILE

Colpo da 200mila euro: nella banda c'era anche una «talpa»

12Tg Parma

Verso Parma-Milan. Crociati con il 5-3-2? Tardini tutto esaurito - Il video

vandali

Parco Egaddi , Effetto Parma: “Atti inaccettabili, ma l’educazione parte dal buon esempio di tutti”

2commenti

Il caso

Perequazione, da aprile "tagli" alle pensioni per 28mila parmensi

9commenti

stanziamenti

M5S: "In arrivo a Parma 7 milioni per opere idrauliche"

Santa Chiara

Parto «a sorpresa» nella casa d'accoglienza

LAVORI

Piazza della Pace: vialetti pronti, manca solo l'erba

3commenti

appennino

Nei ristoranti del reggiano sequestrati 60 chili di prodotti alimentari

GATTATICO

Maxi truffa di stoviglie: denunciato dai carabinieri

Prati Bocchi

Condominio al buio per colpa dell'amministratore

BASEBALL

Inizia il campionato. Poma: «Saremo protagonisti»

SICUREZZA

Pizzarotti: «Le zone rosse di Salvini sono propaganda elettorale»

8commenti

SANT'ILARIO

Un imprenditore: «Tartassato per un cambio urbanistico mai richiesto»

1commento

Salso

Operaio schiacciato dall'escavatore che si è ribaltato a Cangelasio. E' in gravi condizioni

Fornovo

Ventinovenne coltivava marijuana in casa, denunciato dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' amaro l'uovo di Pasqua del Def

DIGITALE

Acquista un mese di Gazzetta e il secondo te lo regaliamo noi

ITALIA/MONDO

londonderry

Scontri in Irlanda del Nord, uccisa una giornalista

scandalo

Truffa choc a Trento: cremazioni, decine di salme trovate in un capannone

SPORT

EUROPA LEAGUE

L'Arsenal sbanca il San Paolo: anche il Napoli è fuori

TENNIS

Montecarlo, Fognini batte Zverev: è ai quarti

SOCIETA'

La storia

Il giorno della finta laurea a Roma scappa per la vergogna: rintracciata a Firenze

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Piccillato pasquale

MOTORI

motori

Arriva la motocicletta volante, viaggia anche su strada

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano