21°

32°

buone notizie

"Marco c'è!" Una bella storia sul bus

Ricevi gratis le news
7

La storia è stata postata su facebook, insieme al video, da Thomas Franzoni. E' la sorpresa che un gruppi di studenti ha preparato per Marco, l'autista del pullman che ogni giorno li trasporta. Ecco le parole di Thomas:

Si legge spesso sui giornali che delle persone, specialmente ragazzi, insultano e aggrediscono gli autisti. Noi abbiamo voluto dare un esempio così, in questo semplice modo. Marco, uomo e autista, dall'immensa umiltà e gentilezza, ti ringraziamo per tutto quello che hai fatto per noi. Sembra che non hai fatto niente, ma in realtà hai fatto più del dovuto per noi.
Grande nel fare il suo lavoro, come è grande nella vita.
Ti auguriamo buon proseguimento Marco e sarai sempre nei nostri cuori. Oltre a "Rossi c'è!", si può dire che "MARCO C'E'!"

Thomas ha ragione: sui gionali (anche il nostro) sono comparse spesso storie in negativo. Ed è quindi giusto, oggi, raccontare questa piccola ma bella storia di civiltà e di rispetto. Una lezione che arriva dai giovani ed è per tutti.

E a completare il cerchio, in serata è arrivato anche il "grazie" dello stesso Marco: lo trovate nello spazio commenti sotto questo articolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO62

    21 Dicembre @ 08.33

    E' bello leggere le parole che vengono spontanee da questi ragazzi. Sono stati bravi loro e bravo Marco che insieme sono riusciti a costruire un rapporto di stima e fiducia reciproca. Speriamo che tante altre persone possano prendere spunto da questa storia e fare in modo che le cose migliorino. Voglio dire a questi ragazzi che da gennaio al posto di Marco, prenderà servizio sulla loro corriera un autista altrettanto gentile educato e serio e che anche con lui avranno modo di instaurare un ottimo rapporto. Bravi continuate così e sarete un esempio per tutti. Auguri di Buone Feste a tutti.

    Rispondi

  • Marco

    20 Dicembre @ 13.39

    L'autista migliore che io abbia mai conosciuto, magari tutti fossero come te. Purtroppo ho avuto modo di conoscerti di persona solo quest'anno, ma mi è bastato per capire che persona disponibile e buona sei! GRANDE MARCO!

    Rispondi

  • MARCO

    19 Dicembre @ 19.17

    SONO IL MARCO IN QUESTIONE ,E , VORREI RINGRAZIARE PUBBLICAMENTE , TUTTI QUESTI MERAVIGLIOSI RAGAZZI CON CUI HO AVUTO LA FORTUNA DI CONVIVERE PER TUTTI QUESTI ANNI. RAGAZZI, SEMPRE EDUCATI, RISPETTOSI ,MISURATI, SONO SEMPRE STATO CONSIDERATO NON COME IL SEMPLICE " AUTISTA" MA COME PERSONA CHE CONDIVIDE CON LORO ALCUNI MOMENTI DELLA GIORNATA E DEVO DIRE CHE NON AVVIENE MOLTO SPESSO. LA DIMOSTRAZIONE DI AFFETTO CHE MI HANNO RISERVATO MI RIEMPIE DI GIOIA E UNA PARTE DEL MIO CUORE RESTERà SEMPRE CON LORO E IL RICORDO DI TUTTI LORO SEMPRE CON ME. ANCHE A CHI NON è PIù CON ME DA ANNI MA CHE CONTINUA A DIMOSTRARMI AFFETTO ANCHE OGGI CON QUESTE BELLISSIME PAROLE UN GRANDE ABBRACCIO A TUTTI VOI GRAZIE E BUONA VITA A TUTTI

    Rispondi

    • 19 Dicembre @ 19.27

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Abbiamo fatto i complimenti ai ragazzi, ma ci piace farli anche a Marco, che evidentemente ha saputo interpretare il suo lavoro con uno spirito particolare che si è fatto apprezzare in questo modo. E a tutti voi un grazie per averci consentito di raccontare una bella storia, fra le tante brutte che ci tocca riportare ogni giorno.

      Rispondi

  • Alex Gombi

    19 Dicembre @ 14.32

    Ho la fortuna di conoscerlo di persona, più precisamente da giugno 2007, quando iniziò a prestare servizio sulla tratta Parma-Castelnovo di Sotto, quindi ormai più di 8 anni fa.... Fin da subito si é creato un legame speciale e unico con lui, non quel classico rapporto che c'è tra un autista e un passeggero, ma qualcosa di più, un legame affettivo e Umano che si é consolidato giorno dopo giorno o meglio dire... km dopo km. Persona stupenda, sempre allegra, disponibile, gentile, premuroso verso il prossimo, queste sono solo alcune caratteristiche che chi lo ha conosciuto potrà sicuramente confermare, insoma, ci ha trattato come se fossimo tutti figli suoi. Ci ha aiutato a diventare Grandi grazie ai suoi consigli e alle sue esperienze. Non posso nascondere il fatto che per me é come se fosse un secondo padre, mi ha sempre incoraggiato nelle sfide che la vita mi ha proposto, anche quando le sfide sono più grande di te. Io in passato ho sofferto di bulimia e di gravi problemi alla schiena (ora non più per fortuna) sopratutto durante il periodo scolastico e non solo, mi ha sempre incoraggiato e aiutato, xché anche le grandi sfide che sembrano impossibili possono trasformarsi in sfide possibili. Inoltre grazie a lui ho incontrato delle persone meravigliose a cui voglio un bene tuttora (Debora, Jessica,Fabio e tante altre). Non posso fare altro che fargli un grandissimo in bocca al lupo per il suo futuro, ora potrà dedicarsi alla famiglia e alle sue passioni dopo aver lavorato per più di 40 anni. Ti ringrazio di cuore per quello che hai fatto per me e non solo (penso di parlare a nome un po di tutti).......... Ti voglio bene Marco !!!

    Rispondi

  • gigiprimo

    19 Dicembre @ 13.56

    vignolipierluigi@alice.it

    Complimenti a Marco e Auguri di tutto cuore a lui e a questi ragazzi! E continuate così!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen

CINEMA

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen Video

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

Sale e grassi: l'Onu dichiara "guerra" al Parmigiano. Poi la marcia indietro: "Solo una dichiarazione politica"

24commenti

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

2commenti

12 tg parma

Migranti, la nuova mappa dell'accoglienza Video

anteprima gazzetta

Parma e caso sms, il verdetto potrebbe arrivare venerdì Video

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

15commenti

12Tg Parma

Ozono estivo, a Parma già 29 sforamenti Video

VIABILITA'

Lavori in corso: code sulla via Emilia a Parola. Problemi anche in tangenziale a Parma

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

PARMA

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

Ecco il calendario delle uscite dal 20 luglio in poi

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

gazzareporter

Parco di via XXIV Maggio, i vandali spezzano i nuovi alberi Foto

mobilità

Piste ciclabili, in Emilia il top della crescita. Con Parma a metà classifica

1commento

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

4commenti

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Francia

Un collaboratore di Macron ha picchiato i manifestanti. E' bufera

PIACENZA

Cade da cavallo e batte la testa, grave un 72enne. Ricoverato al Maggiore

SPORT

ciclismo

Tour: Thomas vince l'11ª tappa ed è la nuova maglia gialla

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

SOCIETA'

curiosità

Spopola sul web il primo robot in cerca di un'anima

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani