×
×
☰ MENU

Mesina libero, "Sono felicissimo, non me l'aspettavo"

Mesina libero, "Sono felicissimo, non me l'aspettavo"

07 Giugno 2019,06:12

«Finalmente respiro l’aria del mio paese. Sono felicissimo, non me lo aspettavo». Sono le prime parole di Graziano Mesina rilasciate all’ANSA al suo arrivo a Orgosolo (Nuoro) con l’avvocata Beatrice Goddi, subito dopo la scarcerazione dal carcere di Nuoro dopo sei anni per decorrenza dei termini. «E' tutto cambiato in sei anni. Stavo andando alla vecchia caserma, anche quella è nuova», ha detto con un sorriso Graziano Mesina prima di entrare nella nuova sede che ospita la stazione dei carabinieri di Orgosolo (Nuoro), inaugurata a fine maggio. Dopo aver lasciato il carcere nuorese di Badu 'e Carros, Mesina è arrivato nel suo paese natio alle 17.30, accompagnato da una delle sue due legali. Per l’ex primula rossa del banditismo sardo, condannato a 30 anni in appello per traffico di droga ma in attesa della sentenza definitiva della Cassazione, è stato disposto l’obbligo di firma giornaliero e non potrà uscire dalla propria abitazione dalle 22 alle 6. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI