16°

31°

Holding

Il Comune: "Scongiurato il default di Stt"

Il piano di ristrutturazione: liquidando il patrimonio della holding saranno pagati i debiti delle precedenti amministrazioni

Il Comune: "Scongiurato il default di Stt"
Ricevi gratis le news
2

L'assessore al Bilancio Marco Ferretti ha presentato il piano di ristrutturazione di Stt. Il tribunale riconosce la legittimità del piano: sono così messi in sicurezza i debiti di Stt. E' scongiurato in modo definitivo il default dell'intera holding; con il piano di ristrutturazione sarà possibile portare a compimento le opere già avviate e ora in stallo. 
Confermata la liquidazione delle società partecipate Casadesso, Città delle Scienze e Metroparma (che dovrebbero chiudere entro il 2015). Resteranno attive, oltre a Stt Holding, la Stu Stazione e la Stu Authority, per il tempo necessario a completare le opere previste. Liquidando il patrimonio di Stt sarà possibile il pagamento di tutti i debiti contratti dalle precedenti amministrazioni, prima garantiti solo dalle azioni Iren. 

I dettagli sono illustrati dal comunicato del Comune: 

Il riconoscimento ufficiale del Tribunale di Parma della legittimità del piano di ristrutturazione di STT – Holding Spa (Decreto di Omologa) rappresenta un traguardo importante per il Comune e permette di guardare al futuro con maggiore serenità. Grazie all'impegno profuso dall’Amministrazione si è raggiunto un obiettivo, non scontato, che tutela il patrimonio mobiliare e immobiliare della società, permettendole di operare per l'interesse della città nei prossimi anni. In altre parole, l’Omologa da parte del Tribunale sancisce da una lato la sussistenza dei presupposti e delle condizioni procedurali di accesso alla domanda depositata (i.e. accordo con almeno il 60% dei creditori), dall’altro la circostanza che i creditori non aderenti al piano beneficiano della effettiva sicurezza circa l’incasso dei crediti vantati.

Viene oggi presentato il piano di ristrutturazione di STT – Holding Spa a cura dell'Assessore al bilancio Marco Ferretti, dell'Amministratore unico di STT – Holding Spa Luigi Bussolati, dell'avvocato di STT – Holding Spa Giacomo Malmesi, di Nicola Rinaldi liquidatore di STU Authority, di Enrico Maria Aradis consulente della società EY, di Giuseppe Capotorto, dipendente della STT – Holding Spa.

Con l'Omologa si sono stati definitivamente messi in sicurezza i debiti di STT – Holding Spa e di tutte le partecipate afferenti alla sua galassia. Con questo Atto è stato scongiurato in modo definitivo il default dell'intera Holding che, in ultima analisi, avrebbe potuto avere riflessi negativi anche per il Comune di Parma. Grazie al piano di ristrutturazione, infatti, sarà possibile portare a compimento le opere già avviate, che versano in situazioni di stallo da anni. Confermata la liquidazione delle società Casadesso, Città delle Scienze e Metroparma (che dovrebbero chiudere entro il 2015), resteranno attive, oltre a STT Holding, la STU Stazione e la STU Authority, per il tempo necessario a portare a compimento la loro missione istituzionale, cioè realizzare le opere previste dai rispettivi programmi (le opere residue del comparto Stazione e la Scuola per l’Europa).
“A gestire i debiti – ha aggiunto l'assessore Ferretti – sarà non un curatore fallimentare, ma un nostro amministratore unico che lo farà in modo da tutelare il Comune e il suo patrimonio”.

Si avvia, con il Decreto di Omologa del Tribunale, la liquidazione del patrimonio di STT – Holding, il cui ricavato consentirà l'adempimento del piano di ristrutturazione, cioè il pagamento di tutti i debiti contratti dalle precedenti amministrazioni. La precedente amministrazione nel 2011, infatti, aveva garantito il pagamento dei debiti di STT e delle sue controllate esclusivamente attraverso lo smobilizzo di azioni IREN che furono conferite dal Comune a titolo di garanzia.
Il piano di ristrutturazione garantisce la valorizzazione di tutto il patrimonio di STT e delle sue controllate ed evita la svendita delle azioni IREN che si sarebbe verificata in caso di fallimento.

Il piano di ristrutturazione è stato il frutto di un'azione che il Comune, unitamente a STT – Holding Spa, ha perseguito con caparbietà e con fatica per scongiurare scenari decisamente negativi. Si tratta di un piano che vede coinvolti ben 8 istituti bancari e importanti aziende del territorio. Tali aziende potranno, grazie al processo di ristrutturazione, vedere rimborsati i crediti vantati verso STT – Holding Spa.

Il Piano prevede, tra gli obiettivi futuri, la prospettiva di riportare buona parte del patrimonio della STT in capo al Comune stesso.

24 ORE TOP NEWS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    02 Luglio @ 20.04

    MA FOLLI , ADESSO , VUOL FARE UN' ALTRA "PARTECIPATA" PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI , così , di buchi , ne facciamo un altro !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti