22°

focus

Collecchio, lavori perché non si ripeta l'incubo

Effettuati numerosi interventi di pulizia nei canali che strariparono un anno fa

Collecchio, lavori perché non si ripeta l'incubo
0
 

Via Rosselli trasformata in un canale; cortili, garage e cantine allagate nei due palazzi all’angolo tra via Rosselli e via De Gasperi; i campi da calcio della polisportiva «Il Cervo» trasformati in grandi laghi: era questo il quadro che si presentò agli occhi dei soccorritori la sera di mercoledì 12 novembre 2014, quando il rio Manubiola, a seguito di una bomba d’acqua caduta tra Collecchio e Sala Baganza, straripò in corrispondenza del ponte tra via Rosselli e la strada provinciale di Sala Baganza.

Fu un incubo per i collecchiesi colpiti sul vivo da un evento calamitoso che provocò molti danni. Oltre al quartiere «I Prati» fu colpita anche la zona di via Spezia, all’uscita di via Bourbelles, dove le acque dei canali che attraversano i Boschi di Carrega si trasformarono in un fiume e allagarono i piani interrati della Ceramica, per poi gettarsi lungo via Spezia, all’altezza dell’incrocio con strada Buca.

A un anno di distanza le preoccupazioni non mancano ed il ricordo, per chi ha vissuto quei momenti drammatici, resta sempre amaro.

Il Comune ha investito circa 100 mila euro e ha effettuato diversi interventi, attuati grazie alla stretta collaborazione con il Servizio Tecnico di Bacino della Regione e con il Consorzio di Bonifica Parmense.

Oltre alla rimozione dei fanghi avvenuta nei giorni immediatamente successivi all’alluvione, vari lavori hanno interessato principalmente il rio Manubiola.

E’ stata effettuata, in via prioritaria, la pulizia della campata del ponte tra via Rosselli e la strada provinciale di Sala Baganza: con un escavatore robotizzato una ditta specializzata ha rimosso la ghiaia e i detriti che ostruivano il passaggio dell’acqua.

Sono stati tolti alberi secchi, ghiaia e terriccio nella parte a valle del ponte fin quasi all’altezza dell’EgoVillage.

Di recente sono stati completati i lavori di bonifica del tratto del rio Manubiola tra l’accesso alla polisportiva «Il Cervo» fino al ponte di via Valli, con la pulizia dell’intero alveo del rio. «Si è trattato di un’operazione – ha spiegato Gian Carlo Dodi, vice sindaco con delega ai lavori pubblici – che ha richiesto tempo ed è stata svolta con la consulenza di un agronomo».

Il Comune ha anche emanato un’ordinanza che invita i proprietari di terreni che confinano con fossi e canali ad effettuare le operazioni di loro competenza. Sono stati programmati interventi di rimozione di piante anche nell’altro tratto urbano del rio Manubiola fra l’arco del Bargello e il ponte su viale Libertà.

Il Comune, inoltre, ha pubblicato un bando, con un budget di 5 mila euro, per finanziare opere di sicurezza idraulica messe in atto dai privati nel tratto del rio Manubiola fra il Cervo e il ponte su via Valli, con un contributo massimo per richiedente di 2.500 euro.

I proprietari dei due palazzi tra via Rosselli e via De Gasperi, dove si allagarono garage e cantine, hanno infatti innalzato il muro che li divide dal rio Manubiola sostenendo direttamente i costi. Altri interventi hanno riguardato diversi fossi strategici per il deflusso delle acque nelle frazioni: in via Ripa a Gaiano, alle porte di Madregolo provenendo da Collecchio, ed anche ad Ozzano in via Molinara per evitare futuri allagamenti del sottopasso da poco realizzato. Alcuni di questi interventi sono stati concordati e finanziati dal Consorzio di Bonifica Parmense.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara